• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1

    Professore di Psicologia

    Ciao ragazzi è la prima volta che metto una discussione qui, non vorrei aver sbagliato sezione..
    Sono uno studente del 2° anno della triennale "Scienze e Tecniche Psicologiche L-24" pongo una domanda a chi è molto piu avanti di me o a chi sia in grado di rispondermi.

    Mi piacerebbe sapere cosa bisogna fare per diventare un professore di psicologia , nella scuola o nell'università, perchè sento che quella sarebbe la mia strada... Piu nella scuola che all'uni per avere un maggiore contatto con il mondo dei ragazzi.

    Grazie a tutti

  2. #2
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Professore di Psicologia

    Ciao Jakie177 e benvenuto nel forum di Opsonline.

    Allora, rispetto all'insegnamento come docente universitario (l'aspetto che ti interessa di meno) la trafila è molto lunga e difficoltosa e prevede una procedura per step. In estrema sintesi: dopo la laurea quinquennale devi superare il concorso per il dottorato di ricerca (nell'ambito che più ti interessa, in genere quello in cui hai fatto la tesi). Fatto ciò, devi riuscire a rimanere all'interno dell'ambito accademico e per far questo è necessario vincere dei bandi per assegni di ricerca post dottorato. Questo periodo ti serve per acquisire il titolo di Dottore di ricerca (i tre anni di dottorato) e poi l'esperienza e le acquisizioni necessarie per sviluppare l'attitudine alla ricerca...nonchè pubblicazioni a tuo nome per avere maggiori possibilità. Arriva poi lo scoglio del concorso da ricercatore vero e proprio: se lo vinci oltre a continuare a sviluppare il tuo filone di ricerca inizi anche a fare pratica di insegnamento (in genere vengono affidati degli insegnamenti ai ricercatori, specie se confermati). Da lì vi è il concorso per diventare Professori Associati (fino all'ultimo step dei docenti Ordinari).
    Talvolta, professionisti che lavorano nei Servizi Pubblici o Privati, di fama riconosciuta, ottengono dei contratti di docenza, divenendo così docenti a contratto. Una strada sicuramente molto lunga e impegnativa.

    Per quanto ti interessa maggiormente, c'è una distinzione tra scuole private (che possono comunque assumere dei professionisti come insegnanti) e quelle pubbliche.

    Siccome però ci sono diverse discussioni relative alla questione che poni, per evitare dei doppioni ti invito a fare una ricerca (con l'apposito motore di ricerca interno che vedi in alto a destra) e a leggere le varie informazioni date nelle discussioni.
    Te ne linko una che è piuttosto recente e a cui puoi eventualmente partecipare postando le tue richieste (le discussioni troppo vecchie e ferme da mesi invece non andrebbero tirate su): http://www.opsonline.it/forum/psicol...ia-139295.html

    Qui chiudo

    Buona continuazione
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Privacy Policy