• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: wais

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    18-01-2005
    Residenza
    sardegna
    Messaggi
    45

    wais

    dopo quanto tempo Ŕ possibile risomministrare una wais?
    ricordo che c'era una differenza anche tra test di personalitÓ e test d'intelligenza... mi pare di ricordare 6 mesi e 12 ma non sono sicuro

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di annaPoochie
    Data registrazione
    13-06-2009
    Messaggi
    85

    Riferimento: wais

    Non s˛ proprio...ma invece qualcuno mi aiuta a calcolare l'etÓ x la wais? non riesco a fare il calcolo...

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: wais

    quale etÓ?

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: wais

    Per il calcolo dell'etÓ: basta calcolare quanti anni, mesi e giorni ha una persona considerando la data di nascita e quella in cui effettui il test. Solo se i giorni sono pi¨ di 15, arrotondi il mese all'unitÓ successiva.
    Un soggetto nato il 5 maggio 1976, oggi 15 giugno 2013 ha 37 anni e 1 mese (e 10 giorni). Se fosse nato il 20marzo 1976, oggi avrebbe 37 anni e 3 mesi (37 anni, 2 mesi e 26 giorni, quindi scatta il mese in pi¨).

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di studentessaa
    Data registrazione
    08-01-2010
    Messaggi
    542

    Riferimento: wais

    anche nella wais c'Ŕ punteggio di qi verbale e qi di performance, giusto? Quindi Ŕ come nella wisc, esatto? E allora c'Ŕ qualcuno che mi dice che significa, in generale, la discrepanza tra qi verbale (mettiamo punteggio di 104 ) e qui di performance (mettiamo punteggio di 134) e qi totale di 121....grazie per la risposta....

  6. #6

    Riferimento: wais

    dipende anche da quali siano i "picchi" e i "cali", non solo la differenza tra i due punteggi. a grandi linee potresti dire che Ŕ un soggetto che eccelle in situazioni pratico-concrete, ma un valore di 104 per il QIV Ŕ comunque un punteggio adeguato e nella media nella popolazione italiana considerata. Ovviamente sapendo quali sono i picchi e i cali, comprendi quale area il soggetto stia compensando, sempre considerando che sono due valori adeguati. la media della popolazione italiana Ŕ 10... tieni in considerazione sia la media della popolazione che la sua interna.

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di studentessaa
    Data registrazione
    08-01-2010
    Messaggi
    542

    Riferimento: wais

    no, non sapevo altri dati all'infuori di questi punteggi di qi.
    ad ogni modo grazie della risposta
    (scusa se ti ho risposto solo ora ma non ricevo pi¨ la mail con gli aggiornamenti dei post che seguo ).

  8. #8

    Riferimento: wais

    non ti preoccupare, se hai bisogno contattami pure.

Privacy Policy