Ciao a tutti!!

Vi scrivo per chiedervi un consiglio: premesso che non ho mai avuto l'ambizione nella vita di fare la psicoterapeuta, aprire un mio studio, ecc... eppure devo dire che ultimamente l'idea di iscrivermi ad una scuola di specializzazione mi gira parecchio per la testa (anche se mi spaventa non poco l'impegno che richiede) sia per sentirmi più completa nelle competenze, sia perchè - è inutile negarlo - è IL passpartout per i concorsi pubblici...

Mi sento particolarmente attratta da due approcci in particolare, uno è il cognitivo-comportamentale, l'altro è quello centrato sulla persona di Rogers e mi piacerebbe sapere quali testi posso consultare per avere un'idea più approfondita dei due modelli di intervento..

Accetto anche opinioni su chi frequenta una o l'altra scuola