• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Matricola L'avatar di danzalavita
    Data registrazione
    19-06-2007
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    26

    laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Salve a tutti ,
    vi scrivo per avere da voi qualche illuminazione in campo lavorativo: sono laureata in Psicologia(vecchio ordinamento), ho un Master di 2 livello in Psico-oncologia e dopo varie collaborazioni lavorative di vario genere, il precariato mi sta logorando così per allargare gli orizzonti lavorativi e ricrearmi un pò sto considerando una passione che ho da tempo ma che forse ha poco a che fare con gli studi fatti: architettura e arredamento d'interni. Lo so, non è in linea con gli studi fatti ma ,secondo il mio punto di vista, anche in questo campo la psicologia può dare il suo contributo, basti pensare al feng shui (che però conosco relativamente poco).
    E' possibile intraprendere qualche attività che possa intrecciare psicologia e architettura d'interni?
    Cosa ne pensate e quali informazione avete a riguardo?

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Ciao danzalavita, beh è un abbinamento moooooooolto creativo e alla fine la creatività è una risorsa che sul mercato attuale può premiare molto. Ormai è inutile mettersi sul mercato offrendo "consulenza e psicoterapia", dovunque c'è saturazione di questi servizi, sovrabbondanza di offerta rispetto alla domanda e quindi per spiccare bisogna inventarsi qualcosa di diverso e possibilmente non clinico (perché dalle recenti statistiche, a partire da quella di Carli del 2001, c'è un trend in costante descrescita per i servizi clinici). Insomma la tua proposta ha tutti i numeri. Come unire concretamente queste 2 passioni? La prima cosa che mi viene in mente...è la psicologia dei colori, quindi il significato psicologico dei colori con cui si tingono le stanze, si arredano, ecc. Ad esempio se ci sono tonalità da suggerire o da evitare in base all'effetto che tendenzialmente possono avere. Oppure tutti i significati dell'abitare, la suddivisione delle stanze che è cambiata negli anni, lo stile di vita associato alle tipologie di casa, dal Loft di moda per i single esteti, i monolocali, le villette bifamiliari... la condivisione di spazi ormai sempre più piccoli tra familiari o tra estranei...a Roma e nelle grandi città è la norma abitare con coinquilini estranei e si sa benissimo che non è sempre facile. Queste sono le prime cose che mi vengono in mente ma tu saprai molte più cose!

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di namtar24
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    unknown
    Messaggi
    212

    Riferimento: laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Citazione Originalmente inviato da danzalavita Visualizza messaggio
    Salve a tutti ,
    vi scrivo per avere da voi qualche illuminazione in campo lavorativo: sono laureata in Psicologia(vecchio ordinamento), ho un Master di 2 livello in Psico-oncologia e dopo varie collaborazioni lavorative di vario genere, il precariato mi sta logorando così per allargare gli orizzonti lavorativi e ricrearmi un pò sto considerando una passione che ho da tempo ma che forse ha poco a che fare con gli studi fatti: architettura e arredamento d'interni. Lo so, non è in linea con gli studi fatti ma ,secondo il mio punto di vista, anche in questo campo la psicologia può dare il suo contributo, basti pensare al feng shui (che però conosco relativamente poco).
    E' possibile intraprendere qualche attività che possa intrecciare psicologia e architettura d'interni?
    Cosa ne pensate e quali informazione avete a riguardo?
    no, non è così folle come sembra, anzi...la psicologia da molti anni si occupa anche delle applicazioni (e implicazioni) in ambito architettonico, quindi perchè no? ci sono alcuni libri che trattano questo argomento, se non hai riferimenti fammelo sapere che ti scrivo i titoli.

  4. #4
    Matricola L'avatar di danzalavita
    Data registrazione
    19-06-2007
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    26

    Riferimento: laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    Ciao danzalavita, beh è un abbinamento moooooooolto creativo e alla fine la creatività è una risorsa che sul mercato attuale può premiare molto. Ormai è inutile mettersi sul mercato offrendo "consulenza e psicoterapia", dovunque c'è saturazione di questi servizi, sovrabbondanza di offerta rispetto alla domanda e quindi per spiccare bisogna inventarsi qualcosa di diverso e possibilmente non clinico (perché dalle recenti statistiche, a partire da quella di Carli del 2001, c'è un trend in costante descrescita per i servizi clinici). Insomma la tua proposta ha tutti i numeri. Come unire concretamente queste 2 passioni? La prima cosa che mi viene in mente...è la psicologia dei colori, quindi il significato psicologico dei colori con cui si tingono le stanze, si arredano, ecc. Ad esempio se ci sono tonalità da suggerire o da evitare in base all'effetto che tendenzialmente possono avere. Oppure tutti i significati dell'abitare, la suddivisione delle stanze che è cambiata negli anni, lo stile di vita associato alle tipologie di casa, dal Loft di moda per i single esteti, i monolocali, le villette bifamiliari... la condivisione di spazi ormai sempre più piccoli tra familiari o tra estranei...a Roma e nelle grandi città è la norma abitare con coinquilini estranei e si sa benissimo che non è sempre facile. Queste sono le prime cose che mi vengono in mente ma tu saprai molte più cose!
    Citazione Originalmente inviato da ste203xx Visualizza messaggio
    Ciao danzalavita, beh è un abbinamento moooooooolto creativo e alla fine la creatività è una risorsa che sul mercato attuale può premiare molto. Ormai è inutile mettersi sul mercato offrendo "consulenza e psicoterapia", dovunque c'è saturazione di questi servizi, sovrabbondanza di offerta rispetto alla domanda e quindi per spiccare bisogna inventarsi qualcosa di diverso e possibilmente non clinico (perché dalle recenti statistiche, a partire da quella di Carli del 2001, c'è un trend in costante descrescita per i servizi clinici). Insomma la tua proposta ha tutti i numeri. Come unire concretamente queste 2 passioni? La prima cosa che mi viene in mente...è la psicologia dei colori, quindi il significato psicologico dei colori con cui si tingono le stanze, si arredano, ecc. Ad esempio se ci sono tonalità da suggerire o da evitare in base all'effetto che tendenzialmente possono avere. Oppure tutti i significati dell'abitare, la suddivisione delle stanze che è cambiata negli anni, lo stile di vita associato alle tipologie di casa, dal Loft di moda per i single esteti, i monolocali, le villette bifamiliari... la condivisione di spazi ormai sempre più piccoli tra familiari o tra estranei...a Roma e nelle grandi città è la norma abitare con coinquilini estranei e si sa benissimo che non è sempre facile. Queste sono le prime cose che mi vengono in mente ma tu saprai molte più cose!
    Ciao ste203xx
    Grazie per l'incoraggiamento e per l'entusiasmo delle tue parole
    Si quello che hai elencato riguardo i vari significati che l'abitazione può avere, sono assolutamente in linea con te.
    La cromoterapia, si sa, studia le influenza dei colori sulla mente...e il marketing lo sa bene visto che per ogni prodotto vengono scelte etichette colorate in modo preciso....non a caso Così pure le stanze di professionisti quali dentisti, medici vari, gli ospedali stessi ecc...ogni colore insomma trasmette qualcosa di diverso.
    Riguardo poi la disposizione delle stanze e la scelta di separare alcuni ambienti dagli altri....ha un preciso significato in linea con le esigenze della persona. Lavorare a contatto con i professionisti della progettazione sarebbe bellissimo ma non so fino a che punto possa essere considerata la consulenza di uno psicologo; gli architetti sapranno da soli cosa fare e come fare...assecondando le esigenze di un cliente. Ma non voglio lasciar perdere subito. Intanto leggo qualcosa alla ricerca di un'illuminazione e si vedrà.

  5. #5
    Matricola L'avatar di danzalavita
    Data registrazione
    19-06-2007
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    26

    Riferimento: laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Citazione Originalmente inviato da namtar24 Visualizza messaggio
    no, non è così folle come sembra, anzi...la psicologia da molti anni si occupa anche delle applicazioni (e implicazioni) in ambito architettonico, quindi perchè no? ci sono alcuni libri che trattano questo argomento, se non hai riferimenti fammelo sapere che ti scrivo i titoli.
    Ciao Namtar24
    grazie per i tuoi suggerimenti
    ho trovato questi :
    - Abitare, essere e benessere. Architettura d’interni e psicologia
    Autore: Giacomo Rizzi - Politecnico di Milano
    Editore: Led
    Collana: Studi e Ricerche
    Interventi di: Silvio Morganti e Raffaella Trocchianesi
    Anno: 1999
    - Pensiero e progettazione. La psicologia cognitiva applicata al design e all'architettura
    Autore: Arielli Emanuele
    Editore: Mondadori Bruno

    ...ma se ne altri da consigliare , ne sarei felice
    Grazie davvero!

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di namtar24
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    unknown
    Messaggi
    212

    Riferimento: laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Citazione Originalmente inviato da danzalavita Visualizza messaggio
    Ciao Namtar24
    grazie per i tuoi suggerimenti
    ho trovato questi :
    - Abitare, essere e benessere. Architettura d’interni e psicologia
    Autore: Giacomo Rizzi - Politecnico di Milano
    Editore: Led
    Collana: Studi e Ricerche
    Interventi di: Silvio Morganti e Raffaella Trocchianesi
    Anno: 1999
    - Pensiero e progettazione. La psicologia cognitiva applicata al design e all'architettura
    Autore: Arielli Emanuele
    Editore: Mondadori Bruno

    ...ma se ne altri da consigliare , ne sarei felice
    Grazie davvero!
    prova a dare una letta anche a questi due libri, casomai troverai qualche idea utile per il tuo futuro da architetto d'interni

    M. Bonaiuto, E. Bilotta, F. Fornara - Che cos'è la psicologia architettonica. Carocci ed.

    M. Costa - Psicologia ambientale e architettonica. Come l'ambiente e l'architettura influenzano la mente e il comportamento. Franco Angeli ed.

    ciao e in bocca al lupo.

  7. #7
    Matricola L'avatar di danzalavita
    Data registrazione
    19-06-2007
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    26

    Riferimento: laurea psicologia e passione per arredamento d'interni

    Citazione Originalmente inviato da namtar24 Visualizza messaggio
    prova a dare una letta anche a questi due libri, casomai troverai qualche idea utile per il tuo futuro da architetto d'interni

    M. Bonaiuto, E. Bilotta, F. Fornara - Che cos'è la psicologia architettonica. Carocci ed.

    M. Costa - Psicologia ambientale e architettonica. Come l'ambiente e l'architettura influenzano la mente e il comportamento. Franco Angeli ed.

    ciao e in bocca al lupo.
    Ti ringrazioooooooo!

Privacy Policy