• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    Ho le idee un pò confuse, potete aiutarmi?

    Ciao a tutti/e! Mi sono appena iscritta a questo forum, sono di Torino e prossimamente vorrei tentare il test d'ammissione. Ma ho un pò di dubbi, e spero che qualcuno possa aiutarmi a chiarire le idee x capire se questa facoltà possa davvero essere quella giusta x me e le mie aspirazioni. Inizio con il dire che non mi interessa la professione dello psicologo vera e propria, né tantomeno intraprendere lunghi percorsi x diventare psicoterapeuta. Mi invece interessa l'ambito della formazione, dell'orientamento, in parte anche quello delle risorse umane. So che esiste un corso di questo tipo a Scienze dell'educazione, ma non so xché, Psicologia mi sembra altamente più qualificante e completa. So che le prospettive occupazionali non sono rosee, anzi...ma voi cosa ne pensate? Per l'ambito che mi interessa potrebbe ugualmente andar bene?
    Vi ringrazio davvero tantissimo!!

  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    04-03-2013
    Residenza
    Terni
    Messaggi
    26

    Riferimento: Ho le idee un pò confuse, potete aiutarmi?

    Ciao Michela io tenterò il test alla Sapienza tu come ti prepari?

  3. #3

    Riferimento: Ho le idee un pò confuse, potete aiutarmi?

    Ciao Michela,
    il laureato in psicologia che si occupa di formazione lavora principalmente in una di queste aree:
    - area scolastica: i suoi utenti sono bambini e adolescenti. Quindi, si occupa di progetti di orientamento degli alunni, tiene corsi e organizza interventi di formazione e apprendimento presso le scuole ecc..
    - area aziendale: i suoi utenti sono i lavoratori. Lavora nelle risorse umane delle aziende dove effettua selezione e formazione del personale, oppure in agenzie esterne dove si occupa di selezione del personale e orientamento professionale.

    Tieni presente che la seconda area, quella aziendale, e' forse l'unica che oggi garantisce uno sbocco professionale affidabile per gli psicologi. Lo dico anche per esperienza, la maggior parte dei miei compagni di corso laureati in psicologia del lavoro non hanno avuto alcun problema a trovare (e a mantere) un lavoro (nb. vivo a milano).

  4. #4

    Riferimento: Ho le idee un pò confuse, potete aiutarmi?

    Gentilissimo Michelaz1979, procediamo per gradi. Lei vorrebbe lavorare nella formazione e nell'orientamento, nel senso che sarebbe il suo lavoro ideale lavorare in quel ambito? Identifichi meglio cosa vorrebbe fare nella formazione. E' bene specificare la frase che ha scritto "in parte anche quello delle risorse umane". Il ragionamento sul percorso di studi può cambiare di molto asseconda di quanto vuol far pesare la sua frase. Sarebbe quella delle risorse umane una cosa in più e basta o sarebbe una delle tre cose che vorrebbe assolutamente fare?

Privacy Policy