• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 27
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Ciao ragazzi, volevo chiedere a chi ha sostenuto l'esame di Psicologia della sicurezza e del benessere nel lavoro" con il Marocci un po' cosa vi ha chiesto, argomenti maggiormente chiesti, da cosa vi ha fatto partire ecc e cosa avete portato come libro a scelta o articoli. Grazie mille

    Mi sembra ci fosse un'altra discussione ma non la trovo, la cerco e vedo di incollarla

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Re: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Nessuno sa darmi qualche informazione o riportare la sua esperienza ?

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    17-08-2012
    Messaggi
    48

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    ciao! com'è andato il terzo appello? vi ricordate qualche domanda? e che libri avete portato? ciao!

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Re: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    bene, molto tranquillo, una chiacchierata.. io avevo portato sicurezza e benessere sul lavoro di marocci e andreoni, ma credo proprio che si possa portare anche il nuovo manuale che ha scritto con lo scatolini che si chiama "la sicurezza e la farfalla" che e' uscito adesso.. e poi ho portato un articolo suo perche' al tempo avevo frequentato.. Comunque le cose sono piu' o meno sempre le stesse, l'esperienza di Lovere, modello di Lovonio, rischio pericolo e rischiosita', malattia e infortunio, lo stress e il modello di selye.. insomma e' comunque tutto molto colloquiale. Tipo a me e all'altro ragazzo che era in coppia con me a fare l'esame ha chieso cos'e' l'alienazione e la frustrazione e da li poi ha proseguito..

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    17-08-2012
    Messaggi
    48

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    ma come manuale " fattore umano e sicurezza sul lavoro. aspetti psicosociali e interventi nelle org" di Bisio va bene cmq? ma l'esame quindi è in coppia?? quanto tempo tiene? mi mette un gran pensiero quest'esame perchè mi sembra tutto così...indefinito! grazie comunque per le informazioni..

  6. #6
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Re: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Certo, e' infatti il manuale che lui gia' dallo scorso anno consigliava per sostituire quello che e' ormai introvabile..
    Comunque ha interrogato ieri a coppie .. in genere uno e uno.. ma ieri c'eravamo io e un altro ragazzo per sicurezza e benessere e basta e allora ci ha fatto insieme.
    Non devi preoccuparti, e' un esame molto tranquillo di riflessione.. E' vero che e' indefinito per molte cose ma lui fa domande abbastanza generali dove e' possibile esprimersi nella maniera piu' libera possibile.

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    17-08-2012
    Messaggi
    48

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    ok..m'era venuto il dubbio perchè tempo fa diedi un occhiata al manuale scritto da lui ed andreoni e mi sembra che ci sia una grande differenza tra i due libri (per esempio mi ricordo che nel suo c'erano molte teorie) e quindi pensavo d'aver capito male il titolo.. e la mia paura deriva anche dal fatto che mi possa fare domande su cose presenti in realtà nel suo testo. comunque...staremo a vedere...

  8. #8
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Re: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Va beh sono due libri differenti ma il professore conosce bene anche il manuale di bisio dato che vi ha scritto un capitolo, basta che glielo fai presente al momento di sostenere l'esame che hai portato quel libro vedrai che andrà tutto ok

  9. #9
    Partecipante
    Data registrazione
    17-08-2012
    Messaggi
    48

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    speriamo ...grazie per le rassicurazioni!

  10. #10
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    13-09-2006
    Residenza
    viareggio
    Messaggi
    125

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Ciao a tutti vorrei dare l esame del Marocci come opzionale.. Ma non riesco a capire cosa devo studiare di preciso..il proff non risp alla mail e sulla pagina Dell uni ci sono scritti due libri consigliati..quale devo fare??ci sono delle dispense?? Grazie!
    tiziana

  11. #11
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Allora i libri scritti non considerarli furono scritti per errore... poi a lui andavano bene ugualmente se uno glieli portava.. ma non sono i testi di esame. C'era un altro testo che si chiamava "sicurezza e benessere nel lavoro" di Marocci e Andreoni ma anche questo non va più bene perchè ormai datato (è degli anni 90).. Ora ne ha scritto uno nuovo recente che si chiama "La sicurezza e la farfalla" di Marocci e Scatolini ed Pedron e va fatto questo per l'esame.
    Oltre a questo libro puoi portare un testo a scelta, che può essere ad esempio "salute organizzativa" di Avallone e Paplomatas, oppure quello di Figiani indicato va bene... Purtroppo non cìè una lista e il Marocci non è che sia il massimo dell'organizzazione diciamo però è molto flessibile e puoi scegliere abbastanza liberamente il testo a scelta.

  12. #12
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    13-09-2006
    Residenza
    viareggio
    Messaggi
    125

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Devo portare due libri anche se lo dó come opzionale??non so la grandezza e la difficoltà dei libri, ma mi avevano detto che era poca roba.. Io tutte queste informazioni dove avrei dovuto trovarle?! sono passata dalla copisteria e mi ha detto che non è chiaro quello che ce da studiare perché cambia sempre idea.. Uff...
    tiziana

  13. #13
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Opzionale o non opzionale non cambia la situazione l'esame è sempre lo stesso... cmq se fai quello che ti ho scritto non sbagli.. l'esame è tranquillo e non è difficile, alla fine è molto colloquiale e di ragionamento, con un normale studio si prendono voti alti.. non è richiesta una conoscenza nozionistica ma studiare più per concetti e ragionamento... alla fine è una chiacchierata sui testi di esame.. Certo se cercavi un esame da preparare in due giorni con 10 pagine di dispense credo tu abbia sbagliato esame.. ma in ogni caso è fattibile e non presenta difficoltà alcuna.

  14. #14
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    13-09-2006
    Residenza
    viareggio
    Messaggi
    125

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Ti ringrazio moltissimo per tutte le informazioni.. Gentilissimo
    tiziana

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di antonella87b
    Data registrazione
    23-09-2008
    Messaggi
    122

    Riferimento: Psicologia della sicurezza e del benessere Marocci

    Scusate, qualcuno che ha già dato l'esame sa dirmi in quanto tempo si può preparare per superarlo tranquillamente?considerando che ho da preparare contemporaneamente un altro esame e mi rimarrebbero solo sei giorni per dedicarmi esclusivamente a questo vorrei sapere se è fattibile o meno....grazie a chi potrà rispondermi!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy