• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: songare la mia ombra

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    03-06-2010
    Messaggi
    45

    songare la mia ombra

    Ieri notte ho sognato la mia ombra. Ho sognato che ero a letto e vedevo la mia ombra riflessa nel muro. Era scura, aveva i pugni chiusi ed era piena di rabbia. La vedevo tremare per la rabbia e vedevo che voleva aprire la bocca e gridare. ma non ci riusciva. serrava ancora di più i pugni e si gonfiava sempre di più con la rabbia che non riusciva ad esprimere. Quando mi sono svegliata mi sembrava di sentire quella cosa dentro di me, la rabbia cioè. Perchè io non la sfogo quasi mai, non riesco a comunicarla. Certe volte per farla uscire devo ballare o dipingere, ma ultimamente non mi riesce più. Quindi forse si è accumulata ed ha persino preso forma e mi si è palesata così.

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: songare la mia ombra

    Ciao diamanda, non so se la mia interpretazione è corretta, non sono un'esperta, ma sembra che tu abbia tanta rabbia che però è (e forse agisce) al di fuori di te,nella parte oscura della personalità (l'ombra).
    Sembra che cerchi di esprimersi ma che non ci riesca, e questo dev'essere molto frustrante.
    Ti auguro di trovare un modo salutare e benefico per te, per riuscire ad elaborare e incanalare la rabbia e integrare la tua ombra, che ponendosi davanti a te in maniera molto evidente, con le emozioni in crescendo, sembra proprio voglia comunicarti qualcosa.
    In certi sogni le immagini sono talmente chiare e si imprimono in maniera talmente forte che non si può ignorarle.
    Ciao

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: songare la mia ombra

    Citazione Originalmente inviato da diamanda Visualizza messaggio
    Ieri notte ho sognato la mia ombra. Ho sognato che ero a letto e vedevo la mia ombra riflessa nel muro. Era scura, aveva i pugni chiusi ed era piena di rabbia. La vedevo tremare per la rabbia e vedevo che voleva aprire la bocca e gridare. ma non ci riusciva. serrava ancora di più i pugni e si gonfiava sempre di più con la rabbia che non riusciva ad esprimere. Quando mi sono svegliata mi sembrava di sentire quella cosa dentro di me, la rabbia cioè. Perchè io non la sfogo quasi mai, non riesco a comunicarla. Certe volte per farla uscire devo ballare o dipingere, ma ultimamente non mi riesce più. Quindi forse si è accumulata ed ha persino preso forma e mi si è palesata così.
    Quando, in un sogno, appare l'ombra, sono possibili due interpretazioni, diverse, ma non necessariamente in antitesi.
    Una prima interpretazione, quella più intuitiva e, per certi aspetti, "banale", è che, nell'ombra, si manifesti una parte di sé che urge per esprimersi e alla quale, nella vita diurna, non è riservato spazio sufficiente (di espressione). Questa parte, quando si manifesta nel mondo onirico, è spesso rappresentata in atteggiamenti rabbiosi, proprio perché, nella vita di tutti i giorni, è tenuta a freno... per motivi di convenienza o per motivi etici o per altro...
    E', però, possibile una seconda interpretazione. L'ombra può rappresentare anche una forma di "dipendenza". Nel sogno, in questi casi, c'è, in genere, la sensazione che qualcosa (dentro o fuori di noi) ci "leghi", ci mantenga in una "dipendenza"... sentiamo, nella realtà, spesso, il bisogno compulsivo di fare determinate cose, di agire secondo modalità che non ci rappresentano, quasi come sotto "costrizione"... l'ombra, in questi casi, rappresenta questa nostra "dipendenza" (può essere da persone/situazioni reali oppure da esigenze istintuali interne) e, quindi, suscita reazioni di rabbia, quasi impotente... come di fronte a qualcosa più grande di noi che ci s'impone e dal quale non abbiamo la capacità/forza di fuggire...

    Può trattarsi anche un mix dei due poli interpretativi... sta di fatto che la reale interpretazione può venire solo dal sognatore.


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    03-06-2010
    Messaggi
    45

    Riferimento: songare la mia ombra

    Grazie per le vostre interpretazioni. In effetti anche la seconda e più azzardata interpretazione c'entra molto. Infatti mi ritrovo spesso a non poter decidere della mia vita per evitare di dare sofferenza alla persona che mi ama. E piuttosto che dargli un dispiacere cerco di tenermi tutto dentro e soffrire io. Questa cosa col tempo sta peggiorando e quindi una parte di me vorrebbe ribellarsi e richiede di essere ascoltata. Ma io non sono capace di far del male alla persona a cui voglio bene e quindi preferisco nascondere tutto dentro di me e posticipare la mia felicità alla sua.

Privacy Policy