• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    IspGinko
    Ospite non registrato

    Sogno ossessivo di quando ero piccolo

    Fino all età di circa 10 - 9 anni facevo regolarmente un sogno, fino ad oggi non ci ho pensato piu però venendomi in mente questo forum ho deciso di scriverlo, perchè penso abbia una simbologia, allora:
    Mi trovo insieme ad altre persone in una grande casa con le pareti color arancio, ognuno fa un attività, chi legge, chi scrive...io sto bene, a mio agio, ad un certo punto fuori da questa casa c'è una discesa di cemento ( uguale a quella del garage della vecchia casa) al quale al termine è tutto buio, io non so perchè scendo verso questa oscurità e mi ritrovo (oltre il buio) in un luogo tutto azzurro, come il cielo, costituito da una linea sottile bianca, è tutto vuoto, monotono e mi sento male anche fisicamente, allora raggiungo l unica cosa diversa da quell "infinito blu" un muretto, un muretto costituito da pietre che ha un po di erba secca tra le pietre, mi appoggio là e tiro un sospiro di sollievo, questo muro non so, è come se fosse sospeso nell aria, in quel luogo tutto azzurro. Mentre sono lì spero di ritornare dove c erano quelle persone. E così finisce il sogno. Mi svegliavo turbato, l ho fatto piu volte, poi all improvviso non l ho fatto piu. Ero piccolo ma non avevo problemi sentimentali, di famiglia, di salute, di soldi...nessuno, nessn incidente nè trauma o cose simili. Aiutatemi a dare una spiegazione, grazie.

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di BigFish81
    Data registrazione
    11-06-2012
    Messaggi
    159

    Riferimento: Sogno ossessivo di quando ero piccolo

    Premesso che non ho la preparazione per interpretare un sogno e premesso anche che non è possibile interpretare un sogno senza conoscere la persona, penso che sia indicativo lo stato di turbamento con il quale ti svegliavi.
    Inoltre mi permetto di dirti che non è detto che a 9 - 10 anni non si abbiano problemi. Non saranno i problemi degli adulti, ma non è escluso che a quell'età si possano avere problemi di altra natura: il rapporto con i genitori (es. poco presenti/ troppo presenti), il rapporto con i compagni di scuola, con gli insegnanti, ecc...
    Quando si ripensa a distanza a quell'età, di tende a dimenticare alcuni passaggi o a "riadattarli" in relazione alla persona che sei adesso. Il "te stesso" di oggi è diverso dal "te stesso" di allora.
    Tornando al sogno, affermi che "non sai per quale motivo ti dirigi verso quella discesa", che a mio avviso rappresenta un desiderio inconscio di allontanarti, se pur con qualche riserva, dal gruppo di persone con il quale ti sentivi a tuo agio.
    Il muretto sembrerebbe rappresentare un appiglio, una sorta di banchina salvagente in mezzo a quel luogo ignoto.
    Sembrerebbe un contrasto interno tra il desiderio di lasciare un luogo (psicologico) sicuro per andare in uno insicuro, per poi accorgerti di aver bisogno ancora del luogo di partenza. Se ci pensi bene, alla fine è tipico di quell'età, in cui non si è più così piccoli per stare costantemente attaccato agli adulti, ma non così cresciuto per essere indipendente.

    Di più, non mi sento in grado di dirti, potrei aver preso lucciole per lanterne.
    La conoscenza parla ma la saggezza ascolta (Jimi Hendrix)

  3. #3
    IspGinko
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sogno ossessivo di quando ero piccolo

    Non importa, anche se non sei esperto anche un commento per me sarebbe importante, giusto per capire un po.
    Hai ragione, il me di oggi non è come il me di allora, e anche riguardo ai problemi hai ragione.
    L interpretazione che mi hai dato mi sembra calzare, infatti il muretto era nel sogno un vero proprio appiglio, ed anche un luogo di salvataggio.
    Quando mi svegliavo mi sentivo come libero, libero di essere uscito da una prigione, perchè tutto era finito. Per me era come un incubo.
    Se vuoi altri dati chiedimi pure, sono a disposzione, anche se non sei un psicologo o psichiatra o cose così non importa, per essere su questo forum delle conoscenze pur le avrai

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di BigFish81
    Data registrazione
    11-06-2012
    Messaggi
    159

    Riferimento: Sogno ossessivo di quando ero piccolo

    Citazione Originalmente inviato da IspGinko Visualizza messaggio
    per essere su questo forum delle conoscenze pur le avrai
    In realtà non sono richieste, la partecipazione è libera

    Per il resto non credo di poter aggiungere altro, peccherei di presunzione.
    Sono sicuro che altri su questo forum possano fornire interpretazioni ben più esaustive e pertinenti rispetto alla mia!
    La conoscenza parla ma la saggezza ascolta (Jimi Hendrix)

  5. #5
    IspGinko
    Ospite non registrato

    Riferimento: Sogno ossessivo di quando ero piccolo

    Citazione Originalmente inviato da BigFish81 Visualizza messaggio
    In realtà non sono richieste, la partecipazione è libera

    Per il resto non credo di poter aggiungere altro, peccherei di presunzione.
    Sono sicuro che altri su questo forum possano fornire interpretazioni ben più esaustive e pertinenti rispetto alla mia!
    Capisco ..allora attendiamo l intervento di piu esperti.

Tags for this Thread

Privacy Policy