• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Eist

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Santiago
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    471

    Eist

    E' la scuola di psicoterapia della dottoressa V.Ugazio.
    Qualcuno dei lettori la frequenta?
    Che ne pensate?


    Santiago
    "Soltanto i pesci non sanno che è acqua quella in cui nuotano, così gli uomini sono incapaci di vedere i sistemi di relazione che li sostengono" L. Hoffmann

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Santiago
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    471
    Mi sembra che l'approccio di questa scuola sia simile a quello della scuola di Boscolo.
    Il loro approccio può essere definito sistemico-costruttivista (costruzionista?)
    E voi che ne pensate?... Veramente non avete niente da dire?
    Da quel poco che ho letto mi sembra validissimo. Specie perchè sembra aprire le vie alla terapia individuale... cosa piuttosto originale per una terapia della famiglia...

    Santiago
    "Soltanto i pesci non sanno che è acqua quella in cui nuotano, così gli uomini sono incapaci di vedere i sistemi di relazione che li sostengono" L. Hoffmann

  3. #3
    Eowin
    Ospite non registrato
    Se ne è già parlato in un altro 3d.
    La Ugazio è costruzionista, ma l'approccio sistemico individuale non è una prerogativa esclusivamente sua.
    La Eist è, pare, una buona Scuola, forse un po' cara, comunque allineata sulla fascia medio-alta dei prezzi.
    La Ugazio è affascinante, dà del tu agli specializzandi, è affascinante, non ha peli sulla lingua, pretende moltissimo, perdona poco gli errori, ha sprazzi di genialità, forse anche un po' istrionica e "prima donna". Conosco una ragazza che è al terzo anno, si trova bene, ma lamenta una certa mancanza di flessibilità nei giudizi e verso chi ha difficoltà ad ottemperare agli impegni.
    Ciao.

  4. #4

    Riferimento: Eist

    Ciao,

    sono un ex allievo eist, e devo confermare molte delle cose dette: la scuola è fortemente impregnata del carisma, della genialità e anche del rigore della sua direttrice. è vero, le regole sono ferree. devo però aggiungere che ringrazio quel rigore, perchè oggi, nella mia pratica clinica e nel mio impegno formativo, sento di avere una preparazione metodologica e tecnica estremamente solida, che mi permette di essere flessibile ed adattarmi a qualunque contesto.

Privacy Policy