• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Validità esame di Stato all'estero

    Salve a tutti!!

    Sapete dirmi se l' esame di stato in italia ha validita anche all' estero!?? Abilitandoti come psicologo in italia puoi lavorare all' estero o se vincolata al solo territorio italiano??
    In quali paesi la professione dello psicologo offre maggiori possibilità lavorative in campo clinico!?? L' Irlanda, l' Inghilterra e la Svizzera ad esempio, hanno le stesse o meglio nulle offerte lavorative che ci sono in Italia?
    Grazie.

    Rossana

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Validita esame di stato estero

    un mio amico laureatosi qui a Roma, abilitatosi a Roma....si era trasferito a Londra..e nel giro di due mesi lavorava come psicologo!.....
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    L'avatar di Melody82
    Data registrazione
    22-09-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,128

    Riferimento: Validita esame di stato estero

    Ciao! Ti suggerisco di leggere questo 3d e, nel caso, fare domanda lì
    http://www.opsonline.it/forum/psicol...ero-36547.html
    Ma prima leggilo perché, di certo, la risposta c'è già

    l'esame di Stato in UK, per esempio, non serve a nulla, perché per lavorare come psicologo servono altre qualifiche (nello specifico per lavorare come clinici serve un dottorato di ricerca che lì funziona come un VERO concorso pubblico e a cui, quindi, è difficilissimo accedere, da qui praticamente impossibile a meno che non sei un Professore). Il loro Albo funziona diversamente, ti accettano per titoli e fare domanda ha un costo molto elevato e comunque non la prendono in considerazione se non hai almeno un PhD. Ti copio testualmente

    "In order to use the title Clinical Psychologist, you will need to be registered with the Health and Care Professions Council (HCPC). This involves completing a Doctorate in Clinical Psychology (or equivalent) that has been approved by the HCPC. Contact the HCPC for more information on their entry requirements."

    e questo è per l'appunto il loro "albo" con le modalità di iscrizione per chi proviene da fuori UK
    http://www.hpc-uk.org/aboutregistrat...14#profDetails
    http://www.hpc-uk.org/assets/documen...chologists.pdf


    se non si vuole esercitare come clinici, ma si scelgono altri rami, si può pensare ad un master o un corso in quello specifico indirizzo e poi vedere come va; ho sempre pensato che intanto che si studia e si inizia a fare qualche lavoretto tanto per, si incontra gente, ci si esercita, si estende il ventaglio di possibilità. la professione clinica è quella più ambita e la più difficile da esercitare, ma ci sono tante altre cose. Certo, prima bisogna comunque investire nella formazione, dal nulla e senza qualifiche raggiunte lì non ti prende nessuno, neppure come support worker ormai (è una sorta di operatore sanitario). Il mito del "vado a Londra e svolto per la vita" è andato da anni... è bene per esempio tenere in considerazione altre città del Regno Unito, meno sature e quindi magari più favorevoli ad inserimenti...
    So queste cose perché due anni fa mi stavo trasferendo e infatti leggerai parecchi miei post in quel thread

    Non ho idea di come funzioni altrove, ma comunque tutto dipende innanzitutto da quanto conosci la lingua. Facciamo un lavoro di parole, non possiamo permetterci di non capire o di non saper rispondere perfettamente a quanto ci viene detto o richiesto, quindi sceglierei una destinazione innanzitutto in base a questo, e dopo mi informerei su com'è la situazione
    anyway se dovessi decidere di trasferirmi di certo non sosterrei l'esame di Stato. Proprio perché è di Stato, e non internazionale, ha valore solo qui
    In bocca al lupo!
    Ultima modifica di Melody82 : 13-01-2013 alle ore 15.10.59
    *** Venditore Accreditato OpS per materiale completo EdS***

    1. Regolamento OpsOnline
    2. Testi consigliati per EdS
    3. Consigli 4a prova Orale EdS

Privacy Policy