• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Tirocinio post laurea e validita titolo di studio

    Salve a tutti!!
    Dovrei laurearmi a novembre 2013 in Italia in psicologia clinica e pensavo di fare il tirocinio post laurea all'estero. Sapete dirmi in quali paesi la professione dello psicologo ha piu sbocchi lavorativi!?? Facendo il tirocinio all' Estero ( 1 anno consecutivo o 2 semestri in due strutture separate? ) ad esempio a Londra posso fare l'esame di stato in Italia? Se volessi partire subito, il titolo di laurea italiano é valido? O necessita delle integrazioni?

    Spero possiate darmi delle informazioni.
    Grazie
    Rossana

  2. #2
    DIZIONARIO
    Ospite non registrato

    Riferimento: Tirocinio post laurea e validita titolo di studio

    Citazione Originalmente inviato da rossanasalice Visualizza messaggio
    Salve a tutti!!
    Dovrei laurearmi a novembre 2013 in Italia in psicologia clinica e pensavo di fare il tirocinio post laurea all'estero. Sapete dirmi in quali paesi la professione dello psicologo ha piu sbocchi lavorativi!?? Facendo il tirocinio all' Estero ( 1 anno consecutivo o 2 semestri in due strutture separate? ) ad esempio a Londra posso fare l'esame di stato in Italia? Se volessi partire subito, il titolo di laurea italiano é valido? O necessita delle integrazioni?

    Spero possiate darmi delle informazioni.
    Grazie
    Rossana
    Innanzitutto ti incollo quanto si afferma nelle Faq dell'Università la Sapienza di Roma:
    E' possibile lo svolgimento del tirocinio all'estero. Non ci sono vincoli rispetto al paese, alla struttura sede di tirocinio e al tipo di Tutor. Il tirocinio può svolgersi anche in paesi extraeuropei, fermo restando che non si tratti di paesi a rischio, secondo criteri e indicazioni del Miistero Affari Esteri. E' sempre necessario compilare la domanda di tirocinio prima dell'inizio del tirocinio (anche nel caso di tirocinio svolto nel Periodo Erasmus o Erasmus Placement), pena il non riconoscimento del tirocinio svolto. La richiesta per convenzionare nuovi enti all'estero può essere inoltrata nei periodi: 1-30 Novembre e 1-31 Maggio all'Ufficio Tirocini di Psicologia. Sarà la Commissione Tirocini a dare l'eventuale autorizzazione dopo aver valutato i documenti di rito.
    Alla richiesta vanno allegati i seguenti documenti:
    una dichiarazione in cui si attesti la disponibilità dell'Ente estero ad accogliere il tirocinante, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa italiana;
    1. una dichiarazione da parte dell'Ente che attesti la presenza di uno psicologo che possa svolgere la funzione di supervisore del tirocinio. Qualora nel paese di destinazione esista un Albo degli Psicologi, dichiarazione del numero di iscrizione;
    2. progetto dell'attività di tirocinio che si andrà a svolgere;
    3. espressa dichiarazione che il periodo di tirocinio non consiste in alcun modo in un periodo di specializzazione configurabile, ad esempio, in un master;
    questo in analogia con quanto stabilito a livello nazionale circa l'incompatibilità tra tirocinio e Scuole di specializzazione. La Commissione Tirocini, una volta valutata l'idoneità dell'Ente provvederà a realizzare la convenzione stessa, entro rispettivamente il 31 gennaio e il 31 luglio.
    Per quanto riguarda la richiesta di psicologi non so risponderti, ma internet è una fonte infinita cerca un pò e qualcosa troverai in rete...
    In bocca al lupo!

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di panda1988
    Data registrazione
    01-08-2007
    Messaggi
    64

    Riferimento: Tirocinio post laurea e validita titolo di studio

    Ciao, rossanasalice. Anch'io volevo chiedere le stesse identiche informazioni. Tu hai poi trovato altro? Io però provengo dall'Università di Caserta. Che voi sappiate c'è differenza? Inoltre il punto che non mi convince tanto è questo: come faccio a trovare un ente e un supervisore disposti a prendermi?

Privacy Policy