• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Matricola L'avatar di lisuccio
    Data registrazione
    25-12-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    25

    disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola elementare

    Ciao a tutti,
    sono una Psicologa e lavoro in una scuola elementare.

    Vorrei proporre al Dirigente scolastico un progetto per la valutazione dei DSA nella scuola.
    Avrei bisogno di un confronto con voi sull'utilizzo dei test che vorrei inserire nel progetto e sull'ordine di somministrazione (pur sapendo che non c'è qualcosa di rigidamente definito).
    Non si tratterebbe di screening su tutti i bb di tutte le classi, ma solo con bb segnalati delle maestre.

    La mia idea è quella di somministrare inizialmente le prove mt di Cornoldi e le prove 2-3 del DDE2 (queste ultime solo con bb dalla 2 elementare in poi).
    Qualora il bb mostrasse difficoltà avevo pensato di approfondire con le PRCR2.

    Che ne pensate? voi che tipo di intervento valutativo effettuate?
    secondo voi quando è consigliato utilizzare anche le prove 4 e 5 dell DDE2?

    grazie in anticipo!
    Elisa

  2. #2
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    Ciao a scuola viene fatto uno screening iniziale per individuare i casi a rischio che poi dovranno essere segnalati alle famiglie, ma non essendo una diagnosi secondo me non ha molto senso somministrare anche prove di approfondimento che si somministrano in studio..
    Per lo screening per me vanno bene sicuramente le prove MT per la lettura e comprensione del testo, per la scrittura prova di dettato di brano della batteria per la valutazione della scrittura e disortografia evolutiva, e poi prova prassie "le-uno-numeri" per valutare il tratto grafico e la velocità. Per il calcolo AC-MT
    questo se sono in seconda, se invece si tratta di una prima iniziale allora direi di valutare soprattutto i prerequisiti con PRCR2 e poi IPDA per le maestre

  3. #3
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    Citazione Originalmente inviato da caramellina84 Visualizza messaggio
    Ciao a scuola viene fatto uno screening iniziale per individuare i casi a rischio che poi dovranno essere segnalati alle famiglie, ma non essendo una diagnosi secondo me non ha molto senso somministrare anche prove di approfondimento che si somministrano in studio..
    Per lo screening per me vanno bene sicuramente le prove MT per la lettura e comprensione del testo, per la scrittura prova di dettato di brano della batteria per la valutazione della scrittura e disortografia evolutiva, e poi prova prassie "le-uno-numeri" per valutare il tratto grafico e la velocità. Per il calcolo AC-MT
    questo se sono in seconda, se invece si tratta di una prima iniziale allora direi di valutare soprattutto i prerequisiti con PRCR2 e poi IPDA per le maestre

    concordo pienamente!

  4. #4
    Matricola L'avatar di lisuccio
    Data registrazione
    25-12-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    25

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    grazie mille per i consigli,
    l'idea di utilizzare anche la prova per le prassie "le-uno-numeri "mi sembra molto utile e senza di voi non ci avrei pensato


    grazie mille

  5. #5
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    28-10-2005
    Residenza
    provincia di Bari
    Messaggi
    770

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    salve a tutti...dovrei elaborare una tesi max 30 pagg sui disturbi d apprendimento in età evolutiva mi potreste consigliare dei testi validi?l argomento è molto vasto e io necessiterei di una sintesi proprio perchè ho la limitazione delle pagg...spero mi possiate aiutare perchè mi sento perso...grazie
    Grace

  6. #6
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    Ciao, sui disturbi dell'apprendimento in generale mi vengono in mente questi due testi (che avevo in programma all'Università).
    Il primo è molto completo e dettagliato, il secondo è semplice, quasi tipo Bignami: da solo, a mio avviso, non è sufficiente ma credo che insieme possano darti una buona base.

    Cornoldi, C. (2007). Difficoltà e disturbi dell’apprendimento. Bologna: Il MUlino.

    Cornoldi, C. (1999). Le difficoltà di apprendimento a scuola. Bologna: Il Mulino.

  7. #7
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    28-10-2005
    Residenza
    provincia di Bari
    Messaggi
    770

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    grazie per la risposta...il secondo testo è in mio possesso solo che vorrei uno più recente...l altro l ho sentito nominare solo che devo fare un lavoro di sintesi e quindi se era possibile rifarmi a testi tipo della collana "farsi una idea"
    Grace

  8. #8
    Partecipante Leggendario L'avatar di Lyanne
    Data registrazione
    16-06-2007
    Residenza
    vivo a Genova
    Messaggi
    2,170

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    La sintesi riesce quanto più si legge (naturalmente con un limite) e si riflette, si collega, si è digerito quello che si è letto e lo si è fatto proprio.
    I libri di "farsi un'idea" sono veramente mini, mi chiedo quale sintesi si possa fare di un contenuto che è già ridotto e semplificato.
    Non hai un docente di riferimento a cui chiedere indicazioni su materiale (testi, articoli) e struttura del lavoro?

  9. #9
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    28-10-2005
    Residenza
    provincia di Bari
    Messaggi
    770

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    ti spiego:è un laboratorio disattivato denominato:lab. di valutazione dei processi cognitivi nella normalità e nella patologia...immaginache devo scrivere primadellosviluppo cognitivo evolutivo normale e poi i disturbi dell apprendimento in 30 pagg compresa introduzione e bibliografia,credimi mi sento persa e il tutto per 4 cfu e lavorando non ho tempo per approfondire libri su libri per questo ho chiesto una drittain tal senso...e credimi ti ringrazio molto
    Grace

  10. #10
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    28-10-2005
    Residenza
    provincia di Bari
    Messaggi
    770

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    ho trovato come testo L'APPRENDIMENTO SCOLASTICO E I SUOI DISTURBI di Elena Commodari,Euno Edizioni e devo dire che mi sono trovata bene per la mia tesina
    Grace

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di normalità
    Data registrazione
    17-10-2006
    Messaggi
    109

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    salve a tutti,
    è da poco che ho cominciato ad occuparmi di bambini con dsa, ho fatto vari corsi ed esperienza in un centro privato.
    adesso vorrei propormi per una collaborazione con una scuola della mia zona dove nn c'è nemmeno uno sportello dislessia, sapreste dirmi come fare? devo aspettare eventuali pon o posso presentarmi direttamente? dovrei stendere un progetto? io nn ho conoscenze sulla stesura dei progetti potreste consigliarmi voi testi o altro materiale?
    si accetta ogni tipo di informazione grazie!!!

  12. #12

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    Ciao, avrei bisogno di alcune info lavori ancora con la scuola io sto iniziando ad occuparmi di dsa ma mi rendo conto che è un po' complicato perché come privato hai dei limiti , cioè somministrare batterie di test idonei ma puoi solo fare relazione per la scuola e i genitori senza fare diagnosi questo spetta solo alle asl.
    mi chiedevo se solo con la relazione è possibile collaborare con le scuole per mettere in atto piano individualizzati per questi soggetti.
    grazie
    Olivia

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    Ciao Olivia
    ti ho risposto nell'altra discussione da te aperta
    colgo l'occasione per ricordarti (a te ma a tutti, in realtà) che per le regole dei forum è vietato postare la stessa domanda in più discussioni (crea confusione ) mentre è prassi - come hai fatto tu - aprire una discussione specifica per l'argomento che si vuole trattare, aspettando che gli altri rispondano

    se ci sono domande o problemi potete contattarmi via messaggio privato, vi invito a leggere il Regolamento del Forum per evitare ulteriori disguidi

    a presto e buona navigazione
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento: valutazione nella scuola ele

    Citazione Originalmente inviato da normalità Visualizza messaggio
    salve a tutti,
    è da poco che ho cominciato ad occuparmi di bambini con dsa, ho fatto vari corsi ed esperienza in un centro privato.
    adesso vorrei propormi per una collaborazione con una scuola della mia zona dove nn c'è nemmeno uno sportello dislessia, sapreste dirmi come fare? devo aspettare eventuali pon o posso presentarmi direttamente? dovrei stendere un progetto? io nn ho conoscenze sulla stesura dei progetti potreste consigliarmi voi testi o altro materiale?
    si accetta ogni tipo di informazione grazie!!!
    ciao
    per lavorare nelle scuole da psicologo privato devi presentare un progetto al dirigente scolastico come giustamente hai detto tu non potrai fare diagnosi, ma puoi proporre altre attività connesse con i DSA, come uno sportello informativo di base, uno screening delle classi prime per individuare eventuali bambini a rischio, laboratori di potenziamento cognitivo, stesura del PEI e gestione dei BES per i bambini con DSA.
    Per la stesura del progetto in sè...tu hai fatto l'esame di stato? perchè per lavorare con i DSA bisogna essere abilitati se hai fatto l'esame d stato, la seconda prova è proprio sui progetti, quindi la bibliografia di riferimento da cui prendere spunto è quella

    se ti servono altre informazioni chiedi pure
    a presto!
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

Privacy Policy