• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1

    sogno spesso il mazzo dei tarocchi

    Salve vorrei capire perchè sogno sempre il mazzo dei tarocchi? i sogni sono sempre diversi,ma loro sono sempre presenti come mazzo intero o stesi sul tavolo..poi ho sognato anche una libreria dove trovavo in alto sugli scaffali un grande libro antico dei tarocchi...chiedevo al commerciante se potevo acquistarlo e lui impaurito mi rispondeva " per me può portarlo via subito,basta che non apra questo libro qui dentro ....perchè e potente e molto forte, e io ho paura" io dicevo che andava bene e lo portavo via con me...
    Davvero qualcuno sa spiegarmi il perchè? io già di mio leggo i tarocchi ma non capisco cosa vogliono dirmi per favore mi spiegate il senso vero grazie
    Ultima modifica di selly32fe : 12-12-2012 alle ore 15.24.58

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: sogno spesso il mazzo dei tarocchi

    Ciao selly32fe, non prendere quello che scrivo come un'interpretazione, ma come un feedback veloce che cerca di tradurre la risonanza interiore che mi suscita quello che hai scritto sui tuoi sogni riguardanti i tarocchi.
    I tarocchi, come sicuramente sai, sono lamine che contengono impressi simboli che fanno riferimento ad esperienze tipiche di ogni essere umano.
    In certe circostanze (o quando vengono a contatto con persone particolarmente sensibili), i simboli dei tarocchi possono entrare in risonanza con vissuti (contenuti emozionali e mentali) profondi della persona che, proprio attraverso il simbolo, può, così, chiarificare a se stessa aspetti non ancora conosciuti del proprio mondo interiore.
    I tuoi sogni, probabilmente, vogliono dirti che avverti il bisogno di portare alla luce e chiarificarti i tuoi contenuti mentali ed emozionali più profondi.
    I tarocchi, in questo senso, non sarebbero altro che lo "strumento" di questa chiarificazione, in quanto possono essere quel "libro" in cui tu li puoi trovare espressi, in simboli o in immagini archetipiche, e, così, affrontarli.
    Il libro antico è un riferimento simbolico ad antiche conoscenze piene di "potere" energetico (potere dell'immagine archetipica che trova un corrispettivo verbale nella parola significativa, o "mantra"). Può essere anche il simbolo di tutto ciò che è rinchiuso dentro di te ed ancora inespresso.
    Sia in un caso che nell'altro, si tratta di contenuti (emozionali e mentali) potenti che, proprio perché non sono ancora emersi alla coscienza, sono vissuti, da una parte di te (raffigurata dal libraio) come pericolosi. Una parte di te sembra avere paura dell'emersione di questi contenuti. I tarocchi, con le loro risonanze interiori, spingono verso l'emersione di questi contenuti. Per questo li vivi (i tarocchi) con un misto di attrazione e di paura.
    Ultima modifica di Hermes Ankh : 19-12-2012 alle ore 12.00.22


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

Privacy Policy