• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    tesi sperimentale: descrizione strumenti

    la domanda suonerà banale, ma nel descrivere gli strumenti utilizzati nella tesi sperimentale (nel mio caso mi è stata chiesta sia rispetto al questionario somministrato sia per quanto riguarda una sorta di "review" degli strumenti utilizzati nell'ambito di cui la ricerca si occupa:attaccamento nel ciclo di vita) occorre approfondire cercando tutti gli aspetti della validazione che ha portato alla stesura definitiva dello strumento? sarò sfortunata io,ma non riesco a trovare articoli o testi preliminari in cui vengono descritte queste cose Suggerimenti sulla ricerca e, soprattutto, su come impostare i paragrafi?

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: tesi sperimentale: descrizione strumenti

    Buonasera, Lela

    Tutti, penso proprio di no... Alcuni, credo potrebbe essere opportuno citarli. Ma citarli, non descriverli.
    Una cosa del tipo "il questionario utilizzato è stato ideato da (xxx,198...) e validato da YYYY, WWWW, ZZZZ (YYYY,198...; WWWW e coll., 199...; ZZZZ, 200...)."

    Buona vita

    P.S.: Se mi dici che strumento hai utilizzato vedo se riesco a trovare materiale sulla sua ideazione e validazione. In ogni caso, nelle norme d'uso (se ci sono) allegate al test o al questionario, dovrebbe esserci un paragrafo relativo alla validità.
    Ultima modifica di willy61 : 04-11-2012 alle ore 20.36.43
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: tesi sperimentale: descrizione strumenti

    innanzitutto La ringrazio per la risposta.

    ho parlato di descrizione perchè è quello che la mia relatrice mi ha chiesto, dopo un'introduzione teorica sull'attaccamento, rispetto ai più noti test utilizzati per la valutazione nel ciclo di vita (SSP,AQS,ASCT,AAI e altri). per questo avevo pensato che una semplice citazione e descrizione della struttura dei test fosse "semplicistica, ed in ogni caso credo di aver bisogno di fonti principalmente per inserire le procedure di somministrazione e codifica... informazioni che posseggo solo a grandi linee, pur conoscendo in linea teorica i test.
    Per quanto riguarda il test somministrato è la Security Scale di Kerns. Trovo continuamente una citazione, non ho capito se di articolo o libro (pur cercandola appare "contenuto non pubblicato"), di cui ho solo gli autori ma non sono riuscita a recuperare il titolo! Non ho nessun manuale o altro, dal momento che i dati su cui si basa la mia tesi sono stati raccolti direttamente dalla mia relatrice ed io mi occuperò soltanto della parte di elaborazione dei dati.

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: tesi sperimentale: descrizione strumenti

    L'articolo di riferimento è comparso su "Developmental Psychology" nel 1996:

    Peer relationships and preadolescents' perceptions of security in the child-mother relationship.
    By Kerns, Kathryn A.; Klepac, Lisa; Cole, AmyKay
    Developmental Psychology, Vol 32(3), May 1996, 457-466.

    Purtroppo è fuori dalla mia portata; troppo vecchio (la mia banca dati non arriva fino a quell'anno). E' acquistabile online (a circa 10 Euro) dal sito dell'APA: Qui.

    La tradzione in spagnolo e la validazione in Argentina è stata pubblicata come capitolo di un testo: "Tipos de influencia parental, socialización y afrontamiento de la amenaza en la infancia" (http://www.conicet.gov.ar/new_scp/de...capit_id=49439

    Ne frattempo vedo cosa riesco a trovare. Qualche articolo di validazione o di descrizione penso di trovarlo...

    Magari puoi provare a fare una cosa: Kathryn Kerns insegna all'Università del Kent in Inghilterra. La sua pagina web è questa. Puoi provare a scriverle e chiederle se ti può mandare il materiale che ti serve (e sono praticamente certo che te lo manderà... i docenti non italiani si comportano in modo molto diverso da quelli italiani; esperienza personale)

    Buona vita
    Ultima modifica di willy61 : 05-11-2012 alle ore 16.07.09
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: tesi sperimentale: descrizione strumenti

    Qualche articolo che, forse, può esserti utile:

    Attachment security and adjustment to school in middle childhood

    The Meaning and Measurement of Attachment in Middle and Late Childhood

    Mother–child relationships, family context, and child characteristics as predictors of anxiety symptoms in middle childhood (Questo è della Kerns)

    PROCESSES LINKING PARENT-CHILD ATTACHMENT AND PEER RELATIONSHIPS (Tesi di dottorato)

    Representations of Attachment during Middle Childhood in a sample of Children in Care in South Africa as determined by two attachment measures. (Tesi di dottorato)

    Emotional Security about Parenting. Emotional security about parenting was measured using the Kern’s Security Scale (KSS; Kerns, Klepac & Cole, 1996), a child report measure of perceived availability and dependency relating to each respective parent in times of stress. This measure thus provided a general assessment of children’s security about parenting (15 items presented for each parent). Items are rated on a 4-point scale using Harter’s (1982) ‘Some kids . . . Other kids . . .’ format. For each sentence, children checked one alternative and the extent to which it was true: ‘really true for me’ or ‘sort of true for me’. For example, alternatives included: (1) ‘Some kids wish they were closer to their mum but other kids are happy with how close they are to their mum’; (2) ‘Some kids are really sure their mum would not really leave them but other kids sometimes wonder if their mum might leave them’; (3) ‘Some kids feel better when their dad is around but other kids do not really feel better when their dad is around’; (4) ‘Some kids worry that their dad might not be there when they need him but other kids are sure their dad will be there when they need him’. This measure showed good reliability across all subscales: mother availability a = .83, mother dependency a = .81, father availability a = .83 and father dependency a = .82

    "L'échelle de sécurité (Kerns et al., 1996) est destinée aux enfants âgés d'environ 8 à 12 ans. Ce questionnaire s'intéresse à la perception que l'enfant ou le préadolescent a de sa relation avec chacun de ses parents. Plus spécifiquement, il évalue trois dimensions de l'attachement: 1) le degré d'écoute et de disponibilité de la figure d'attachement; 2) la tendance de l'enfant à se référer à cette figure d'attachement lorsqu'il est stressé; et 3) la facilité et l'intérêt qu'a l'enfant à communiquer avec cette figure d'attachement. Il s'agit des trois aspects ayant été identifiés par Bowlby (1987, cité dans Ainsworth, 1990) comme étant les composantes-clés de l'attachement à l'âge scolaire. Les items sont évalués sur une échelle de 1 à 4, où 4 indique un attachement plus sécurisant.

    Qui: "The Assessment of Attachment Securitythrough Art Therapy" (Tesi di dottorato) trovi la scala che ti serve, completa. All'interno della esi trovi la descrizione di alcune caratteristiche psicometriche della scala, le modalità di somministrazione e di scoring

    Buona vita

    P.S.: Dammi del tu... è più semplice.
    Ultima modifica di willy61 : 05-11-2012 alle ore 16.49.30
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

Privacy Policy