Salve!

Sto vendendo:

- G. Marocci, "Inventare l'organizzazione" Ed. Psicologia (Roma)

- Hannah Arendt, "Sulla Rivoluzione" Einaudi
- Hannah Arendt, "Il concetto d'amore in Agostino" Edizioni SE (Milano)
- Hannah Arendt, "Tra Passato e Futuro" Garzanti
- D. Coli "Hobbes, Roma e Macchiavelli nell'Inghilterra degli Stuart" Ed Le Lettere

- P. Benvenuti (2007), "Psicopatologia nell'arco della vita" SEID Ed.

- P. Guarnieri (2006), "L'ammazzabambini. Legge e scienza in un processo di fine Ottocento" Laterza
- P. Guarnieri (2010), "In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti tra esperienze e bioetica" Carocci
(dovrei avere ancora la ricerca Istat "Violenza e maltrattamenti contro le donne dentro e fuori la famiglia" e il capitolo "Madri che uccidono: Diritto, Psicologia e mentalità sull'infanticidio dal 1810 ad oggi")

- M. A. Toscano (2006) "Introduzione alla Sociologia" Franco Angeli
- D. Harvey (2006), "La guerra perpetua" Il Saggiatore

- J. Alcock (2007, III edizione), "Etologia. Un approccio evolutivo" Zanichelli
(+ fotocopie del vecchio Alcock che la professoressa ha messo a disposizione in copisteria)

- D. McBurney, T. White (2008), "Metodologia della ricerca in psicologia" Il Mulino

...sinceramente non sono molto aggiornata su quali testi vengono usati ancora e quali no. I libri sono tutti in buone condizioni (quello messo peggio è Inventare L'Organizzazione perchè la qualità di stampa del libro era pessima :\), ma quasi tutti sottolineati a matita (o con qualche appunto a matita sui bordi).

Io non capito molto spesso a Firenze, ma se siete interessati a qualche testo scrivetemi (mnemosyne_89@hotmail.it) così ci mettiamo d'accordo :D