• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Templi

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Templi

    Ho sognato che ero in vacanza col mio ragazzo in Grecia. La cosa curiosa è che sembrava di essere turisti, si, ma nell'antichità!

    Mentre lui entra in una pizzeria (tipico della Grecia proprio ) io parlo con una ragazza appena conosciuta e le dico: "accidenti che bei templi che avete qui!" lei mi guarda e mi fa: "si eh? beh allora te ne faccio vedere uno che ai turisti non si fa mai vedere..." mi porta in un vicolo, davanti a un muro con una grossa crepa (ci si poteva passare attraverso, abbassandosi un pò). Mi dice: "coraggio, entra, dai!" io dò un'occhiata senza entrare e vedo un tempio in rovina, però non era un tempio greco, ma egizio. Lo capisco dalle anfore con su dei geroglifici. Ma è un tempio veramente spaventoso, sembra un altro mondo anche perchè era sera ma nel tempio era giorno pieno! Sentivo che se fossi entrata non ne sarei più uscita. La ragazza mi spiega che quello è il tempio di Seth (ditemi chi è, ho già sentito il nome ma boh) e che è il più bello della città. Non voglio entrare ma la ragazza infuriata cerca di infilarmi dentro la fessura ma riesco a fuggire verso la pizzeria dove stava il mio ragazzo.

    Dentro la pizzeria il clima è gioioso ma io sono ancora spaventata. Esco e per strada incontro mio padre, cerco di raccontagli tutto ma non gli interessa molto.

    Poi io e il mio ragazzo usciamo e ci troviamo di fronte a un altro tempio dove assolutamente non voglio entrare, per il semplice fatto che l'ingresso è pieno di tigri!
    Io esclamo: "Prima quella pazza invasata voleva che andassi nel templio del diavolo, ora te mi vuoi portare in quello della dea Kali... ma cosa vi prende?!" (penso di aver fatto questo ragionamento: tigri --> giungla --> India --> dea Kali).

    Poi non ricordo altro. Ah si una cosa poco importante forse... nella pizzeria ho incontrato due amici (uno però non ricordo chi fosse, l'altro è uno che conosco da sempre, ma aveva tinto i capelli di rosa!), con il maglione di lana, indumento che il gestore del locale ha gradito molto
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    dalle mie conoscenze (il cartone animato Papyrus) Seth è la terribile divinità malvagia

    SETH: Dio di Ombos,fratello e sposo di Nefthi.Dio della siccità e del cattivo tempo,potenza distruttrice,simbolo del male.Secondo la leggenda fu l'uccisore di suo fratello Osiride.Viene raffigurato come un animale indefinibile,forse perchè oggi è estinto,una via di mezzo tra un asino e un cane.

    Passare attraverso una crepa nel muro ed entrare in un "mondo" diverso ... se era il tempio del male perchè tu arrivi da un mondo del buio e li c'è un mondo diurno e con luci????

    KALI : prime informazioni riguardo al culto di Kali risalgono al periodo medioevale intorno al 600 d.C. La sua iconografia è simbolicamente molto complessa. All'apparenza il suo aspetto è così terrifico che spesso disorienta la mente dell'occidentale, ma in realtà interpreta un'energia estremamente positiva.
    Vediamo come nella cultura hindu, ogni suo attributo assuma un significato esoterico di somma importanza in molti culti.
    La Dea viene descritta come terribile nelle sembianze, nera e dai lunghissimi capelli sciolti, tiene nelle mani armi potenti ed è adorna di una collana di teste e una cintura di braccia; gocce di sangue sgorgano dalle sue labbra e dalla testa decapitata che tiene in una delle due mani. Ella è nuda e scura perché rappresenta la pura energia primaria che diede origine alla manifestazione. La cintura di braccia rappresenta la legge di causa ed effetto, il karma, l'azione che ha origine nel tempo. La collana di teste rappresenta la continuità del tempo e la sua onnipervadenza in ogni essere. La testa troncata è l'ego che deve essere reciso per unirsi con il Divino. Il sangue che scorre è il prana che sorregge la manifestazione. I seni opulenti rappresentano la madre che sostiene e nutre tutti gli esseri, la lingua è il suono creativo vac che si esprime al momento del primo spanda. Le dieci braccia sono gli organi di senso e quelli di azione: jnanendriya e karmendriya. Le armi rappresentano le qualità che bisogna possedere per sconfiggere la morte. Le cavigliere di serpenti sono il tempo che ci lega e ci tiene vincolati.
    La parola sanscrita Kali, al femminile, letteralmente significa "tempo" e al maschile è Kali, termine solitamente attribuito a Shiva Mahakala. Il tempo è la forza e il potere che governa l'universo. Nella sua essenza esso è eternità, perpetua trasformazione ed eterno mantenimento. Ogni cosa cambia ed ogni cosa si trasforma. L'eterna immutabilità nella durata è il messaggio segreto del tempo: esso è la grande forza del cambiamento che induce ogni cosa a crescere e a svilupparsi. Non è soltanto un ricorrere o un ripetersi di vita e di morte o di trasformazione, ma il raggiungimento dell'eternità e la conoscenza della Verità ultima. Kali rappresenta proprio questa forza, il processo a spirale dove cresciamo ed evolviamo per andare oltre la forma e il cambiamento. Tale processo viene visto al femminile perché in prakrti e in shakti è insito il movimento e Kali è azione, è il ritmo della vita.
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Originariamente postato da alea
    Passare attraverso una crepa nel muro ed entrare in un "mondo" diverso ... se era il tempio del male perchè tu arrivi da un mondo del buio e li c'è un mondo diurno e con luci????
    Forse è un giorno illusorio? Spaventoso e misterioso si, ma bello... che mi chiama... perchè in fodno io ho paura del buio...

    Grazie per aver fatto delle "ricerche" riguardo a Kali devo pensarci su...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

Privacy Policy