PREPARAZIONE Agli ESAMI di PSICOMETRIA, ANALISI DEI DATI, STATISTICA
per le FACOLTA’ di PSICOLOGIA e

ANALISI DATI e CONSULENZA STATISTICA per TESI / TESINE di LAUREA in PSICOLOGIA e DOTTORATO di RICERCA



Negli ultimi 11 anni, ho preparato centinaia di studenti a superare con successo gli esami riguardanti la statistica e l'analisi dei dati, soprattutto per gli esami alla Facoltà di Psicologia (tanto per fare qualche esempio… Prof.ssa Di Giacomo per ‘Psicometria 1 e 2’, Prof. De Antoni con la relativa tesina eventualmente, Prof. Presaghi, Prof. Leone, Prof.ssa Antonucci, Prof.ssa Areni per ‘Fondamenti di Psicometria’ e ‘Psicometria’, Prof. Barbaranelli e Prof.ssa Antonucci per ‘Analisi di Dati’, Prof. Callea per l’esame di Psicometria, Prof.ssa Iezzi per l’esame di Statistica per la Ricerca psicologica, Prof.ssa De Giovanni per ‘Psicometria’ e ‘Statistica per la Psicologia’, ecc.); con un numero non eccessivo di lezioni, grazie al fatto che personalizzo le ripetizioni con svolgimento di programmi ed esercizi specifici per ciascun canale, docente e testi d’esame.
Solitamente sono necessarie 4 - 5 lezioni da due ore ciascuna per coprire un programma d’esame.


Difatti, ciò di cui più si lamentano gli studenti di Psicologia che vanno a ripetizione per superare l’esame di statistica è che di solito, dato il tipo di materia, ricevono l’aiuto da laureati in Statistica, Matematica o Economia, che solitamente non conoscono cosa concretamente si richiede ad un esame di statistica a Psicologia (i corsi di Statistica affrontati presso le Facoltà di Psicologia si concentrano su formule e tematiche ben diverse da quelle affrontate nei corsi di Statistica delle altre Facoltà, quali ad esempio Economia o Medicina). Gli esercizi, di appello in appello, sono sempre gli stessi, e riguardano le applicazioni della statistica al campo della psicologia: inutile perdersi nei formalismi delle regole matematiche che sono importanti per superare gli esami di statistica e affini in altre Facoltà meno umanistiche, quali Biologia o Economia ad esempio, ma di certo non a Psicologia.

Inoltre, fornisco consulenze ed elaboro analisi statistiche sui dati in Excel e SPSS, a richiesta di cattedre universitarie e/o di studenti, per tesi di laurea (triennale e specialistica) e per tesi di dottorato di ricerca nell’area psicologica (indirizzo clinico, evolutivo, sociale e del lavoro, sperimentale, cognitivo e neurobiologico), dell’educazione e della formazione.




Esperienza decennale in:

• Didattica universitaria riguardante gli esami di Psicometria, Statistica, Metodologia della Ricerca e Analisi dei Dati, specifici per Facoltà e Corsi di Laurea attinenti la Psicologia delle UNIVERSITA’ LUMSA e LA SAPIENZA (area clinica, dello sviluppo e dell’educazione, del lavoro e della riabilitazione cognitiva).
• Consulenze statistiche e analisi dati per cattedre delle Università La Sapienza e Lumsa di Roma
( Aree Scienze e Tecniche Psicologiche, nello specifico area clinica, dello sviluppo e dell’educazione, del lavoro e della riabilitazione cognitiva).
• Consulenze statistiche e analisi dati per l’elaborazione della parte sperimentale delle tesi di laurea e di dottorato di ricerca per cattedre delle Università La Sapienza e Lumsa di Roma
( Aree Scienze e Tecniche Psicologiche, nello specifico area clinica, dello sviluppo e dell’educazione, del lavoro e della riabilitazione cognitiva).
• Seminari didattici universitari concernenti esami di statistica e laboratori di analisi dei dati presso l’Università La Sapienza.

Attualmente:
• Fornisco consulenze relative alla sezione statistica degli articoli pubblicati dalla cattedra del Prof. Tomei, direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina del lavoro, a La Sapienza a Roma, in relazione all’influenza di stressor ambientali su variabili psicologiche.
• Organizzo seminari didattici per l‘apprendimento della statistica e della sua applicazione in vista di pubblicazioni scientifiche in ambito medico presso la Scuola di Specializzazione in Medicina del lavoro, a La Sapienza, Roma.

La mia esperienza ha avuto inizio nel periodo in cui lavoravo come assistente, seguendo i laureandi nella preparazione del capitolo sperimentale e di analisi statistica dei dati per la tesi; infatti solitamente i professori hanno poco tempo da dedicare ai loro tesisti e delegano questo compito ai loro assistenti. Considera che diverse persone possono essere in grado di usare un pacchetto statistico per elaborare i dati (SPSS), ma pochi di costoro posseggono anche una conoscenza delle tematiche relative alla ricerca psicologica per potere interpretare e discutere i risultati derivati dalle analisi.
Non do per scontato che chi si rivolge a me abbia la benché minima base di statistica o di conoscenza del pacchetto statistico utilizzato per elaborare i dati (di solito SPSS). Infatti, dopo anni di esperienza nella preparazione degli esami di psicometria e analisi dei dati/ metodologia presso la Facoltà di Psicologia, posso dire che i programmi di tali esami trattano quasi esclusivamente aspetti teorici e non quelle competenze necessarie per elaborare i dati di una tesi in Psicologia con un pacchetto statistico informatico, dati che derivano solitamente dalla somministrazione di un questionario o dal confronto tra un campione sperimentale e uno di controllo. Di conseguenza, anche gli studenti che in questi esami ottengono 30 e lode, al momento poi di analizzare i dati per la tesi, se non sono seguiti dal professore o da un suo assistente (realmente...non solo formalmente, come di solito accade), si ritrovano a non sapere:
1) Come inserire le variabili misurate sui soggetti in una griglia (dataset) di Excel o di SPSS.
2) Quali indicatori statistici scegliere per le diverse tipologie di dati che si sono raccolti
(statistiche descrittive di posizione e di variabilità, quali medie, mediane, deviazioni standard; grafici a barre, istogrammi, etc.).
3) Come formulare le ipotesi di ricerca in “linguaggio” statistico.
4) Quali test statistici utilizzare per verificare le proprie ipotesi:
Analisi fattoriale, Analisi delle Componenti Principali, alfa di Cronbach per la verifica dell’attendibilità di un test, coefficienti di correlazione per variabili su scala a intervalli equivalenti e su scala ordinale, Chi – quadro per l’associazione tra due variabili categoriali, t- test per la media in un campione, per la differenza tra le medie di due campioni indipendenti, appaiati, correlati o dipendenti, Analisi della Varianza one-way o fattoriale, uni-variata, Analisi della Varianza uni variata ANOVA o multivariata MANOVA, test non parametrici quali U di Mann Whitney, T di Wilcoxon, Test di Friedman; ecc.
5) La procedura per eseguire i suddetti test per mezzo del programma statistico utilizzato (solitamente SPSS).
6) Come “leggere” i risultati, quali valori riportare e come riferirli nel paragrafo della tesi ‘Risultati’, in accordo con le convenzioni del gergo tecnico proprio della statistica.
7) Come interpretare i risultati suddetti nel successivo paragrafo della tesi ‘Discussione dei risultati’.
8) Come classificare il disegno della ricerca (ricerca sperimentale, quasi-sperimentale, osservativo-correlazionale; disegno prospettivo o retrospettivo).
9) Come commentare le caratteristiche dei campioni (bilanciati, omogenei, ecc.).

Invece, se si dovesse essere già in possesso dei risultati (output) dell’analisi dei dati, la mia consulenza può riguardare anche soltanto gli ultimi due punti elencati, ovvero come “leggere” i risultati, quali valori riportare e come riferirli nel paragrafo della tesi “Risultati”, poi come interpretare i risultati suddetti nel successivo paragrafo della tesi “Discussione dei risultati”.

Negli ultimi anni ho applicato con successo la modalità di preparazione agli esami a distanza, via Skype o indifferentemente via telefono fisso, per i laboratori di analisi dei dati col pacchetto statistico SPSS e/o consulenze statistiche.



Preparazione esame universitario :
Per un preventivo, che dipende dallo specifico programma d’esame e dal numero di crediti, contattarmi al telefono.
Sconti per studenti inviati da cattedre universitarie.
Essendo la preparazione agli esami che fornisco da anni specifica per gli esami di statistica ( e non in generale anche di matematica, fisica, come per la maggior parte di chi dà ripetizioni in statistica), credo di poter dire di aver imparato ad insegnare gli argomenti essenziali per il superamento degli esami, in modo da contenere il numero delle lezioni totali e quindi anche l’esborso economico da parte dello studente.


Ricevo per appuntamento a 15 minuti dal centro di Roma, a pochi metri dalla fermata della Metropolitana Subaugusta (linea A), dal Lunedì al Venerdì, mattina e pomeriggio; il Sabato a week-end alterni.

Dott.ssa Stefania Mosca
Didattica Statistica Analisi Dati Tesi
tel. 338-6405826
e-mail: stefania.esame.statistica@live.it