• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: Voto laurea triennale

  1. #1

    Voto laurea triennale

    Ciao a tutti, vorrei sottoporvi un quesito e se possibile fare qualche cosa per migliorare il nostro voto finale. Nella nostra facoltà per la tesi triennale viene dato massimo 3 punti da aggiungere alla media ponderata e la lode non conta niente. Ora mi domando perché in alcune facoltà la lode conta fino a tre punti e per la tesina (parlo della triennale) danno fino a quattro/cinque punti; ad economia a Pisa, per esempio, solo per il fatto che ti laurei ti regalano 4 punti più danno da 0 a 4 punti per la tesina. Io penso che i laureati di psicologia hanno tutti dei punteggi abbastanza bassi e questo non fa onore neanche alla facoltà oltre che agli studenti che sono poi i veri danneggiati. Poi se vengono valutate le facoltà anche per i voti di laurea la nostra è penalizzata, non viene certamente considerato che in alcune facoltà si regalano punti, si considerano lodi ecc. Noi con il consiglio di facoltà, con i rappresentanti degli studenti non possiamo fare niente? Voi che cosa ne pensate?

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Voto laurea triennale

    e' una questione da sempre dibattuta.. e su cui i rappresentanti da sempre lottano... il fatto e' che i rappresentanti sono 5, 6 .. i professori saranno 30, 40.. quindi anche a maggioranza se sono anche solo in diversi docenti contrari non passa..
    In ogni caso per il voto della laurea magistrale che e' ben piu' grosso sono riusciti ad arrivare da 5 punti che venivano dati massimo a 7... poi nella realta' ho visto una ragazza con 7 punti per una tesi compilativa e il resto comunque 4, 5 per tesi ottime, 6 punti o 7 in casi rarissimi per tesi cyperspaziali diciamo che incontravano tutte le variabili a favore
    La vedo come una causa persa ormai finche' non cambiano i docenti che stanno diciamo a capo della facolta'..

  3. #3

    Riferimento: Voto laurea triennale

    Vedi Duccio io penso che se in una facoltà gli studenti si laureano con un punteggio medio alto vada a vantaggio di tutto l’ ateneo e nello stesso tempo è una buona pubblicità. Non credo che siano bravi tutti gli studenti delle altre facoltà e noi siamo tutti studenti mediocri. Che vantaggio hanno i professori a laureare studenti con punteggi che raramente arrivano al massimo? Quando poi scriveremo un curriculum non è che nel punteggio finale si può scrivere che nella nostra facoltà le lodi non vengono premiate (e quindi non stimolano a studiare di più), che il punteggio della tesi è di solo tre punti al massimo ecc. ecc.
    Anche a Padova che ha la nomina di essere una facoltà molto valida e seria ha regole migliori delle nostre, noi siamo proprio il fanalino di coda:
    Articolo 7 - Criteri di valutazione
    Il punteggio finale è funzione di due parametri (delibera del Consiglio di Facoltà del 26 ottobre 2005):
    - a) la media dei voti del curriculum (pesati per i crediti), calcolando 0.50 punti per ogni lode sia
    per gli esami da 8 crediti sia per quelli da 4 crediti;
    - b) il punteggio della prova finale che va da 0 a 6 punti.
    Agli studenti che sostengono la prova finale nel corso del terzo anno di iscrizione, nelle sessioni
    estiva ed autunnale, il punteggio ottenuto alla prova finale viene aumentato di 2 punti.
    La commissione esaminatrice nella valutazione dell’elaborato è tenuta a prendere in considerazione
    anche la qualità delle modalità espositive.
    Qualora il candidato/a abbia ottenuto il voto massimo e sia presente almeno una lode nel
    curriculum, può essere avanzata la proposta di lode. La lode è attribuita a maggioranza.

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Voto laurea triennale

    E' tutto vero ma cosi' non lòa pensano i nostri docenti che invece per darti 3, 4 punti per una tesi sperimentale alla magistrale anche di un anno ti fanno sudare... Ripeto quello che hai scritto e' tutto condivisibile... ma loro da quell'orecchio non ci sentono.
    Ora da aprile burocraticamente e' stato scritto che si puo' dare fino a 7 punti... ma anche li il massimo e' stato quasi sempre 5... con tesi perfette senza critiche e tutto favorevole.. e anche dipende dalle commissioni e dai docenti che trovi...

  5. #5
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Voto laurea triennale

    Comunque ve lo posso garantire, il punteggio di laurea ai fini lavorativi conta come il due di briscola, non interessa a nessuno e nessuno lo guarda, nessuno te lo chiede e a nessuno interessa se ti laurei con 95 o con 110 e lode.. conta solo in caso di concorsi pubblici (quegli affari dove i posti sono gia' presi e concorrono in 3000 per 5 posti). Alle strutture che cercano personale interessano altri fattori, il voto di laurea se non e' scritto manco te lo chiedono e se e' scritto conta molto poco rispetto ad alrtri fattori.. quindi non ci fate molto affidamento..

  6. #6

    Riferimento: Voto laurea triennale

    Grazie Duccio

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    11-02-2008
    Messaggi
    35

    Riferimento: Voto laurea triennale

    Ma quali sono esattamente le idoneità che non vanno calcolate nella media? inglese? altro?
    Io sono della 509 e sul nostro manifesto degli studi non si capisce ...
    Per i corsi attivati dopo è chiaro invece?

  8. #8
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Voto laurea triennale

    devi contare solo gli esami che hanno voto, tutte le idoneita' e i crediti che non prevedono un voto in trentesimi non devi calcolarli

Privacy Policy