• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11

Discussione: Trail Making Test

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Trail Making Test

    Se al TMT il paziente riporta per la serie A (pe:1) per la serie B (pe:2) per la serie B-A (pe: 3) mettereste che l'attenzione divisa è ai limiti di norma? o nella norma?

  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    19-02-2005
    Messaggi
    42

    Riferimento: Trail Making Test

    Metterei che l'attenzione divisa è nella norma. La serie A ti dà il tempo di esecuzione con un compito semplice, usa solo la serie dei numeri. Con pe 2 nella serie B vedi che passa nella norma dalla serie dei numeri a quella delle lettere. Ciò viene poi confermata con b-a. C'è stato qualche intoppo durante la somministrazione della parte A?

  3. #3

    Riferimento: Trail Making Test

    Sulla base di queste informazioni è un po' difficile rispondere: hai somministrato un altro test per l'attenzione? Ha commesso qualche errore nella somministrazione del TMT A e TMT B?
    Da altri test, che tipo di esplorazione visiva ha il paziente? disorganizzata?
    Possibili deficit di campo visivo?
    Funzioni esecutive?
    Diagnosi di invio? farmaci? Età?

    Il TMT è un test estremamente complesso che muove una serie di domini, non strettamente legati solo all'attenzione e allo shift.... Per tale ragione, per me è uno di quei test che somministro a condizione di avere altri parametri già stabilimente valutati o comunque già noti...

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480

    Riferimento: Trail Making Test

    Soo con questo è poco.. considera però che se ha avuto un punteggio così basso nella prova A molto probabimente ha difficoltà o rallentamento nel controllo oculo-motorio più che negli aspetti attentivi divisi...
    ma bisognerebbe vedere il paziente nel suo insieme

    Molto utile in questi casi è l'osservazione qualitativa

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    19-02-2005
    Messaggi
    42

    Riferimento: Trail Making Test

    Forse sinapsi avresti bisogno di frequentare qualche centro in cui si fa neuropsicologia, perchè ho l'impressione che tu abbia poca esperienza nel settore.

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: Trail Making Test

    Grazie del consiglio!...sono curiosa di sapere però cosa te lo fa pensare?
    grazie ciao

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: Trail Making Test

    Citazione Originalmente inviato da terenzio Visualizza messaggio
    Metterei che l'attenzione divisa è nella norma. La serie A ti dà il tempo di esecuzione con un compito semplice, usa solo la serie dei numeri. Con pe 2 nella serie B vedi che passa nella norma dalla serie dei numeri a quella delle lettere. Ciò viene poi confermata con b-a. C'è stato qualche intoppo durante la somministrazione della parte A?
    Nessun particolare intoppo..è stata lenta nell'esecuzione.

    Volevo chiarire una cosa: so che la maggioranza dei neuropsicologi considera PE (2, 3, 4) nella norma; PE 1 ai limiti di norma; PE 0 sotto la norma. Alcuni però considerano PE 3 e 4 nella norma, 2 ai limiti, 1 e 0 sotto la norma.

    Considerando PE 2 nella norma son d'accordo con te!

  8. #8
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: Trail Making Test

    Rispondo a Faithpsi
    Le matrici attentive sono nella norma. Non ha commesso errori è stata lenta nell'esecuzione.
    Funzioni esecutive nella norma.
    La paziente è depressa cronica, ha problemi familiari,da circa 4 anni si è sempre più ritirata in casa, ultimamente appare più distratta, abulica, ha difficoltà di concentrazione, ripetitiva. Età 68 anni.
    La valutazione psicologica ha compreso MMSE (corretti 26.9), MODA nella norma,matrici attentive nella norma, TMT (vedi sopra), Memoria di cifre 6 diretta 2 inversa, Test di ripetizione seriale di parole bisillabiche nella norma, Test delle 15 parole di Rey nella norma, Test di Corsi nella norma, Raccontino nella norma, Test dei gettoni nella norma, Fluenza semantica ai limiti di norma e fonemica nella norma, Matrici progressive di Raven nella norma, Capacita esecutive (FAB) nella norma, copia di figure semplici e tridimensionali ok, disegno dell'orologio ok. Autonomie conservate. Nel complesso la valutazione è nella norma!
    Ps: considerando appunto PE 2-3-4 nella norma, PE1 ai limiti, 0 sotto la norma.
    Escluderei deficit campo visivo.
    Ecco questo è quanto.

    Cosa intendi quando dici che muove una serie di domini, mi spiegheresti meglio per favore? grazie mille!

  9. #9
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: Trail Making Test

    Rispondo a pimo_eli
    non penso abbia rallentamento nel controllo oculo motorio se no non avrebbe avuto difficoltà anche nella parte B?
    Penso che la pz abbia avuto un momento di stanchezza visto che era l'ultimo test somministratogli.. non riesco a darmi altre spiegazioni. Voi che ne pensate?

    Ringrazio tutti quanti per avermi risposto e mi scuso per non averlo fatto prima ma come vedete dalle date dei messaggi era agosto, ero fuori città e non avevo il pc. Poi al rientro a settembre ho avuto qualche difficoltà di "gestione" familiare e solo ora son riuscita a riprendere in mano tutto quanto.

    Mi piacerebbe però sapere da terenzio com'è giunto alla sua conclusione, non mi sono assolutamente offesa, sto solo cercando di capire..mi servirebbe molto visto che penso che lo spirito del forum sia chiarirsi, scambiare dubbi e opinioni. Grazie ancora e spero mi risponderai!

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di armomarx
    Data registrazione
    16-09-2007
    Messaggi
    326

    Riferimento: Trail Making Test

    Vorrei aggiungere solo una piccola postilla che credo sia importante: non tutti sono d'accordo che il Trial Making Test valuti l'attenzione divisa. Piuttosto secondo alcuni questo test valuterebbe solo la MBT.
    la complessità di un argomento non giustifica l'uso di un linguaggio difficile e articolato nell' esporlo al pubblico.

  11. #11
    Partecipante
    Data registrazione
    19-02-2005
    Messaggi
    42

    Riferimento: Trail Making Test

    Scusa, non voleva essere una critica, ma un'osservazione leggendo altri tuoi messaggi in altre discussioni, si poteva ipotizzare un uso meccanico dei test, senza una riflessione dei processi cognitivi impiegati. Sorry

Privacy Policy