• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Banned L'avatar di jenny_blu
    Data registrazione
    10-05-2006
    Residenza
    sardegna
    Messaggi
    150

    Il mistero dei master on line

    Ciao a tutti

    Mi hanno detto che le mie changes di trovare qualsiasi posto di lavoro sono ridotte al lumicino! Ho 38 anni e mi sono laureata a giugno, ho deciso di acquistare un master online in gestione d'impresa quelli che costano poco! purtroppo rilasciano solo un certificato di frequenza, ma hanno detto che è spendibile in ambito curriculare. E' molto ricco come master, se volessi cominciare un'attività mia secondo voi potrebbe essere utile?, Poi sto migliorando l'inglese e studiando il tedesco !

    Saluti a tutti

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    16-11-2011
    Messaggi
    194

    Re: Il mistero dei master on line

    Se credi nella validità dell'offerta formativa di questo master te lo consiglio, il modo in cui spendi le conoscenze dipende solo ed esclusivamente da te, l'importante è che ti prepari in maniera approfondita e che non si limiti a qualche slide che potresti fare da sola acquistando un buon libro. I master pluri-riconosciuti producono lo stesso numero di disoccupati, i titoli vengono un po' sopravvalutati a volte. Conta di più come sei tu.

  3. #3
    Banned L'avatar di jenny_blu
    Data registrazione
    10-05-2006
    Residenza
    sardegna
    Messaggi
    150

    Riferimento: Il mistero dei master on line

    Diciamo che contano le conoscenze e non solo quelle culturali!... più conoscenza si ha più speranze hai!
    Povera Italia

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Il mistero dei master on line

    ciao jenny la questione dei master è molto complicata per vari motivi:
    - la dicitura "master" è liberalizzata, vuol dire che chiunque può organizzarne uno, sia dal vivo affittando la sala di un albergo, sia online. Qualunque master privato, sia esso online che dal vivo, rilascia solo un attestato privo di valore legale, qualunque sia il modo in cui venga chiamato: attestato di frequenza, di competenza, di "Esperto in...", perché il master in sé non è un titolo legalmente riconosciuto come invece la laurea universitaria. Anche io che non sono nessuno, domani mattina posso organizzare un Master in Psicologia della Melanzana tonda, della Cipolla rossa e del Cavolo Cappuccio, rilasciando il titolo di "Esperto in Psicologia del Cavolo", nessuno melo vieta. Anzi non sarebbe manco una cattiva idea, visto che l'agricoltura in Italia è il settore trainante dell'economia, quindi il mio master vanterebbe molti sbocchi lavorativi
    - non c'è mai una corrispondenza diretta tra master e lavoro: fosse anche il master migliore del mondo, non ti garantisce automaticamente il lavoro e neppure aumenta per forza le probabilità di trovarlo
    - il lavoro come psicologo non è un "posto", quindi non si trova nello stesso modo in cui si trova lavoro da dipendente, ma si crea, attivando tutte le risorse disponibili, tra cui anche la rete di conoscenze, se ce l'hai (se non ce l'hai: te la crei) e le competenze soprattutto di marketing che puoi sviluppare al di fuori di università e master.
    Sennò ciccia...master o non master
    Ultima modifica di ste203xx : 18-07-2012 alle ore 12.51.37

Privacy Policy