la materia di riferimento è psicofisiologia dell'apprendimento e della memoria, perciò dovrei parlare delle funzioni fisiologiche dell'acqua all'interno dell'ippocampo e neuroni..credete ci sia molto da scrivere?l'argomento dal punto di vista fisiologico potrebbe essere interessante, ma non so a cosa fare riferimento dal punto di vista psicologico..forse al condizionamento dei topi della skinner box che premendo la levetta ricevevano l'acqua rinforzando il comportamento?..ma non ho altre idee..conoscete libri o materiale al riguardo?