• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 33

Discussione: The Mothman Prophecies

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    The Mothman Prophecies

    Ieri sera ho visto questo film in tv, "The Mothman Prophecies" appunto , con Richard Gere



    all'inizio diceva che era basato su una storia vera ma vi prego ditemi che si tratta di una leggenda metropolitana

    cioè è successa davvero una cosa simile? e come se la sono spiegata nella realtà (visto che nel film non c'è una spiegazione raionale)???

    questo film mi ha inquietato non poco
    Ultima modifica di arwen : 08-06-2004 alle ore 16.12.13
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  2. #2
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Isa
    Data registrazione
    14-01-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    2,683

    Re: The Mothman prophecies - eh?

    Originariamente postato da arwen
    Ieri sera ho visto questo film in tv, "The Mothman Prophecies" appunto , con Richard Gere



    all'inizio diceva che era basato su una storia vera ma vi prego ditemi che si tratta di una leggenda metropolitana

    cioè è successa davvero una cosa simile? e come se la sono spiegata nella realtà (visto che nel film non c'è una spiegazione raionale)???

    questo film mi ha inquietato non poco
    Bello...l'ho visto anch'io!!!

  3. #3
    Lupo Solitario Biblico L'avatar di Antares
    Data registrazione
    14-05-2003
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    2,731
    ke succede?di ke parla????
    Terra - Acqua - Fuoco - Aria - Vuoto....... i 5 Anelli......


    Credo nelle rovesciate di Bonimba e nei riff di Keith Richard
    Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa che vuole l’affitto ogni primo del mese
    Credo che ognuno di noi meriterebbe di avere una madre e un padre che siano decenti con lui almeno fino a quando non si sta in piedi
    Credo che un Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa
    Credo che non sia tutto qua. Però prima di credere in qualcosa d’altro bisogna fare i conti con quello che c’è qua, e allora mi sa che crederò prima o poi in qualche dio
    Credo che se mai avrò una famiglia sarà dura tirare avanti con 300000 al mese ma credo anche che se non leccherò culi come fa il mio capo-reparto difficilmente cambieranno le cose
    Credo che ci ho un buco grosso dentro ma anche che il rock and roll, qualche amichetta , il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici... beh ogni tanto questo buco me lo riempiono
    Credo che la voglia di scappare da un paese con 20000 abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso e credo che da te stesso non ci scappi neanche se sei Eddie Merx
    Credo che non è giusto giudicare la vite degli altri perché non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri
    Credo che per credere certi momenti ti ci vuole molta energia.
    [/color]

    GrazieToni

    King of Movies del mese di Novembre

  4. #4
    kentia
    Ospite non registrato
    ma io non credo che sia vera... assurdo! angeli, diavoli, telefonate... nooooooooo!!!

  5. #5
    Hailie
    Ospite non registrato

  6. #6
    Lupo Solitario Biblico L'avatar di Antares
    Data registrazione
    14-05-2003
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    2,731
    troppo lungo l'articolo stefy
    cmq la storia di quell'uomo volante sembra essere vera, anche xkè ci furono altri avvistamenti in passato di uomini volanti
    Terra - Acqua - Fuoco - Aria - Vuoto....... i 5 Anelli......


    Credo nelle rovesciate di Bonimba e nei riff di Keith Richard
    Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa che vuole l’affitto ogni primo del mese
    Credo che ognuno di noi meriterebbe di avere una madre e un padre che siano decenti con lui almeno fino a quando non si sta in piedi
    Credo che un Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa
    Credo che non sia tutto qua. Però prima di credere in qualcosa d’altro bisogna fare i conti con quello che c’è qua, e allora mi sa che crederò prima o poi in qualche dio
    Credo che se mai avrò una famiglia sarà dura tirare avanti con 300000 al mese ma credo anche che se non leccherò culi come fa il mio capo-reparto difficilmente cambieranno le cose
    Credo che ci ho un buco grosso dentro ma anche che il rock and roll, qualche amichetta , il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici... beh ogni tanto questo buco me lo riempiono
    Credo che la voglia di scappare da un paese con 20000 abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso e credo che da te stesso non ci scappi neanche se sei Eddie Merx
    Credo che non è giusto giudicare la vite degli altri perché non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri
    Credo che per credere certi momenti ti ci vuole molta energia.
    [/color]

    GrazieToni

    King of Movies del mese di Novembre

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    Originariamente postato da Antares
    ke succede?di ke parla????
    la storia si svolge in un paesino americano, doe un giornalista cerca di indagare su dei misteriosi avvistamenti: infatti, parecchi abitanti del luogo dicono di aver visto una sorta di "angelo nero", che poi verrà chimato "mothman", cioè "uomo-falena"... gli avvistamenti e i messaggi lanciati da questa creatura si concentrano tutti in un anno, e predicono tutti disgrazie che poi realmente avvengono, e terminano quando, nel '67, le persone "in contatto" con l'uomo-falena predicono una disgrazia sul fiume che scorre vicino al paese: e infatti, puntualmente, il ponte sul fiume crolla, trascinando nelle acque gelide (la vicenda si svolge a Natale) le auto ferme sopra di esso.

    La storia a grandi linee è così, non ho visto il film dall'inizio quindi non so i particolari

    il problema è che i sottotitoli dicevano che era una storia vera e infatti il sito postato da Heilie dice che è così

    a me ste cose mi inquietano
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di tracy
    Data registrazione
    09-01-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,302
    Io l'ho visto 2 anni fa, nn ricordo bene i dettagli, ma inizia ke la moglie di Richard muore in un incidente stradale, in condizioni misteriose!Cioè da sola x strada!!Allore siccome stavano già avvenendo degli strani eventi, lui decide di andare fino in fondo alla storia......
    Cmq molto, molto inquiestante....ma bello!!
    Peccato ke nn sapevo ke lo rifacesse l'avrei rivisto con piacere
    ...e ho guardato dentro un'emozione e c'ho visto dentro tanto amore..e ho capito perchè non si comanda al cuore...

    ..domani sarà tardi x rimpiangere la realtà, è meglio viverla, è meglio viverlaaaaa....

    ..e l'odore che hai, mi ricorda qualcosa, va beh..non sono fedele mai forse lo so...


    Ora sai che vivere
    non è vero che c'è sempre da scoprire
    e che l'infinito
    è strano ma per noi, sai
    tutto l'infinito
    finisce qui!




    VASCO ROSSI

    Nessun episodio è condannato a priori a restare per sempre un episodio, poichè ogni avvenimento, anche il più irrilevante, nasconde in sé la possibilità di diventare prima o poi la causa di altri avvenimenti e trasformarsi così in una storia o in un'avventura...

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    Originariamente postato da tracy
    Io l'ho visto 2 anni fa, nn ricordo bene i dettagli, ma inizia ke la moglie di Richard muore in un incidente stradale, in condizioni misteriose!Cioè da sola x strada!!Allore siccome stavano già avvenendo degli strani eventi, lui decide di andare fino in fondo alla storia......
    Cmq molto, molto inquiestante....ma bello!!
    Peccato ke nn sapevo ke lo rifacesse l'avrei rivisto con piacere
    sì infatti, la moglie fa l'incidente perchè vede pure lei sta specie di angelo o falena che sia
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  10. #10
    Azzu82
    Ospite non registrato
    L'ho visto anche io e devo dire che mette un pò ansia e inquietudine

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di bluesky
    Data registrazione
    16-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    512
    io lo vidi su dvd...
    e la fine mi sembrava un'idiozia..come al solito..sciupano sempre le buone idee..(a proposito, che dire della fine atroce per imbecillità di Dragonfly che nella prima mezz'ora aveva tutti i presupposti di generare un filmone)?
    mah..storia vera..basta raccogliere due tizi che sparano sta cosa....andremmo sul psichiatrico magari..

  12. #12
    Francy
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Hailie

    Incredibile..


    Io pensavo che la cosa della "storia vera" fosse inventata

    /me inquietata

  13. #13
    Hailie
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Antares
    troppo lungo l'articolo stefy
    cmq la storia di quell'uomo volante sembra essere vera, anche xkè ci furono altri avvistamenti in passato di uomini volanti
    Che scanZafatiche

    Francy, anche a me ha lasciato un pò di inquietudine un uomo-falena non deve essere bello da vedere

  14. #14
    Francy
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Hailie
    Francy, anche a me ha lasciato un pò di inquietudine un uomo-falena non deve essere bello da vedere
    Decisamente no

  15. #15
    heaven
    Ospite non registrato
    Ho visto il film ma non ho capito perchè il tipo che all'inizio voleva sparare a Richard e che poi è stato a "diretto contatto" con the mothman alla fine è morto seduto ai piedi di un albero in un bosco...

    Cioè.. non ho capito se quest'uomo falena è buono (perchè predice delle disgrazie) o cattivo.. (non si sa mai, dovessi incontrarlo per strada saprei come comportarmi no? )

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy