Ciao a tutti,
sono una psicologa clinica con studio privato.

Vorrei avere maggiori informazioni relative a:

LIBERALIZZAZIONI Legge 27/2012 - Il decreto sulle liberalizzazioni, DL 1/2012 è stato convertito in Legge venerdì 24 marzo u.s., parzialmente modificando quanto precedentemente previsto. Resta infatti l'obbligo per tutti i professionisti di pattuire i compensi e comunicare gli estremi della copertura assicurativa, ma viene meno l’obbligo di pattuizione in forma scritta su richiesta del cliente e le conseguenze disciplinari previste nel precedente decreto. Si evidenzia che comunque il compenso per le prestazioni professionali deve essere pattuito al momento del conferimento dell'incarico professionale. “Il professionista deve rendere noto al cliente il grado di complessità dell'incarico, fornendo tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento fino alla conclusione dell'incarico e deve altresì indicare i dati della polizza assicurativa per i danni provocati nell'esercizio dell'attività professionale. In ogni caso la misura del compenso è previamente resa nota al cliente con un preventivo di massima, deve essere adeguata all'importanza dell'opera e va pattuita indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di spese, oneri e contributi”.

E l'assicurazione che ogni professionista deve avere? Di che tipo?

Ho chiamato l'ordine nazionale che molto carinamente mi ha detto di leggere sul loro sito. Bene, questo è l'unica cosa che ho trovato! Chiara!!
Grazie a chi mi dirà di più!