• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Ho pensato di scrivere questo thread informativo riguardo all'iter burocratico per il tirocinio..

    Intanto diciamo che il tirocinio e' sempre POST-LAUREAM... e vi consiglio caldamente di farlo tutto dopo la magistrale.
    C'e' chi incautamente pensa di avvantaggiarsi e farlo alla fine della triennale, sarebbe un errore perche' in ogni caso dovreste fare l'esame di stato dopo il tirocinio , abilitarvi iscrivervi all'albo degli psicologi triennali con conseguente pagamento di rata annule e poi finire la magistrale.. dopodiche' la sorpresa e' che dovete comunque fare un anno di tirocinio lo stesso e non altri 6 mesi.
    Inoltre non consiglio neanche ai laureati triennali che vogliono finire con i 3 anni senza la magistrale di fare l'iscrizione all'albo proprio perche' il laureato triennale di psicologia e' una figura ibrida, nessuno sa cosa farsene e cosa fargli fare e soprattutto e' una figura di cui nessuno sente il bisogno quindi rischiate seriamente di buttare via soldi per niente. Lo sconsigliano tutti, dai docenti all'ordine stesso.

    Prima cosa da fare e' leggere la sezione sul sito di facolta' inerente ai tirocini http://www.psicologia.unifi.it/vp-16...psicologo.html qui se leggete per bene trovate tutte le indicazioni e l'iter burocratico da seguire.
    Il tirocinio ha sempre durata annuale .. diviso in due semestri consecutivi che iniziano sempre il 15 settembre e il 15 marzo.
    Se ci si laurea a novembre/dicembre o aprile l'inizio del tirocinio va alla prima data immediatamente successiva fra le due indicate.
    I due semestri devono essere fatti in due ambiti diversi fra loro. Non per forza uno dei due ambiti deve essere quello del vostro curriculum, anzi secondo me e' consigliabile fare il tirocinio almeno per un semestre in un ambito che si conosce poco proprio per acquisire maggiori competenze e avere un'esperienza piu' ampia.
    L'unica tipologia di struttura dove e' possibile fare entrambi i semestri e' la ASL dove e' possibile fare tutto l'anno di tirocinio ma ovviamente in due aree diverse e quindi con due progetti differenti e con due tutor psicologi differenti.
    Se lo fate in un dipartimento avrete solo una possibilita' di un ambito accademico universitario in due semestri.. se lo fate all'universita' di Firenze al nostro dipartimento non potete farlo poi in un'altra struttura universitaria.
    Le aziende, enti e quant'altro devono avere almeno uno psicologo iscritto all'albo da 5 anni che e' uno dei requisiti fondamentali per avere la convenzione.

    Nel caso in cui ci sia una struttura che volete far convenzionare a questo indirizzo http://www.psicologia.unifi.it/vp-16...tirocinio.html trovate l'iter per far convenzionare la struttura.. ci vuole un minimo di tempo burocratico quindi nel caso muovetevi per tempo.

    Per fare domanda di tirocinio e' necessario rispettare le seguenti scadenze:
    Per il semestre di tirocinio con inizio il 15 marzo: dal 16 gennaio al 20 febbraio
    Per il semestre di tirocinio con inizio il 15 settembre: dal 10 giugno al 20 luglio
    Ovviamente si parla della consegna della domanda gia' fatta ecc.. e' altrettanto ovvio che se vi dovete laureare dovete iniziare a cercare e a prendere contatti e presentare la domanda anche prima della laurea... quindi non e' che dovete fare tutto dopo la laurea, voi iniziate a cercare, fate domanda e poi vi laureate nei tempi previsti della sessione in cui fate domanda di tirocinio.

    La prima cosa da fare e' andare alla pagina delle sedi convenzionate per il tirocinio e guardarsele tutte una per una per capire dove si vorrebbe fare il tirocinio.. qui trovate il link dove scaricare e spulciare per bene le sedi http://www.psicologia.unifi.it/uploa...ocini/sedi.pdf

    Una volta trovata la sede che fa per voi la contattate... Vi consiglio caldamente di contattarne molte.. a tappeto.. proprio perche' i laureati sono molti e gli eventi non sono migliaia quindi e' bene muoversi per tempoe contattarli in massa... Capitera' che non vi calcoleranno ma capitera' spesso che vi chiameranno per andare a fare un colloquio... Ovviamente capitera' anche che vi accetteranno in piu' posti contemporaneamente e molto semplicemente sceglierete la struttura che piu' vi piace o ritenete a voi piu' adatta.
    trova
    Qui http://www.psicologia.unifi.it/vp-16...tirocinio.html una volta trovata l'ente adatta trovate le indicazioni su cosa fare, scaricate i moduli e compilate il progetto.. sempre nel link indicato c'e' un progetto facsimile da usare per vedere come si fa.. Ovviamente si tratta di un progetto abbastanza generale dove scrivere obiettivi e svolgimento del semestre di tirocinio che farete.


    Vi ricordo che il tirocinio e' un'attivita' formativa , direi l'unica attivita' formativa dove avete la possibilita' di imparare i ferri del mestiere, vedere cose dal vivo, sperimentarvi un minimo anche solo con l'osservazione e un minimo di pratica sotto la supervisione del vostro tutor. E' impensabile finire a fare le fotocopie , portare il caffe', andare a pagare le bollette allo psicologo tutor di turno o finire a fare il portaborse del tutor .. e' successo anche al dipartimento di psicologia di studenti che finivano a fare i portaborse o i paggetti dei docenti ai quali si trovavano a fare il tirocinio... e non dubito che succeda anche in strutture private meno controllabili.
    Altra cosa essenziale e importante e' che non e' prevista e soprattutto non e' consentito lo scambio di denaro o il "ricatto" che a volte viene fatto del tipo :"puoi fare il tirocinio ma devi iscriverti a questo corso" oppure "puoi fare il tirocinio da noi ma chi lo fa deve partecipare ad una giornata di studio a pagamento o acquistare una tessera o dei servizi".. No questo e' quanto di piu' scorretto e contro la regolamentazione del tirocinio.
    Inoltre il tirocinio prevede un tetto ore di presenza e di attivita' del tirocinante dalle 20 alle 25 ore massime a settimana...So di tirocinanti che sono occupati 40 ore a settimana... Assurdo e inaccettabile.. Il tirocinio non e' un lavoro ma un'attivita' formativa dove dovreste imparare in pratica qualcosa che avete a lungo studiato per 5 anni.
    Se vi fanno fare i loro segretari, se non vi insegnano niente di psicologico ma fate mansioni di altro tipo, se vi ricattano con obblighi di corsi a pagamento o altre forme di veicolo di denaro nelle loro tasche, se vi costringono ad orari che strutturano una mansione a tempo pieno... DENUNCIATELI..
    Ovviamente se queste cose ve le dicono prima non accettate di fare il tirocinio li.. O comunque se vedete che lavorano in modo non molto corretto diteglielo e fate valere le vostre ragioni.. Se vedete che la situazione non cambia e ormai avete iniziato il tirocinio cercate di portare a termine il semestre, fatevi dare il libretto e concludete l'iter.. ma poi mandate una bella lettera firmata con nome e cognome, anche una mail alla segreteria tirocini.. e loro sicuramente si muoveranno per far togliere la convenzione.
    Ricordatevi che per loro sono in teoria tutti lavoratori aggratisse , se non parlate di questa cosa non fate che appoggiare un sistema malato di sfruttamento. Non fate che cio' che avete passato voi lo debbano passare anche altri... Senno' le cose non cambieranno mai e gli enti scorretti si sentiranno in diritto dovere di fare quello che vogliono, ovviamente voi non avete niente da temere e non verra' comunque fuori il vostro nome ecc.

    Credo sia tutto ...
    In ogni caso la sezione dei tirocini e' particolarmente esauriente rispetto anche ad altre sezioni del sito
    Ultima modifica di Duccio : 17-06-2014 alle ore 15.28.41

  2. #2

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Ciao ragazzi, ho una domanda. Non sono sicura di essere nel posto giusto per farla...ci provo! Qualcuno di voi ha mai sentito che si può cominciare il tirocinio professionalizzante prima ancora di essere laureati (a patto di aver finito gli esami) ma non sotto l'uni di Firenze, bensì sotto quella di Bologna (Cesena)?! Ovviamente svolgendo poi il tirocinio in strutture convenzionate con Bologna.
    Io mi sto informando e volevo sapere se qualcuno ne sapeva qualcosa! :-)

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    per queste domande devi rivolgerti alla segreteria tirocini, trovi tutto nei link che ho inserito, ho ci passi o telefoni direttamente.. In ogni caso la risposta e' no.. il tirocinio e' sempre post lauream.. che io sappia non e' possibile

  4. #4

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Ho già sentito sia la segreteria dei tirocini di firenze, sia quella di Cesena...e sembrerebbe stranamente possibile!!! Domani chiamerò Cesena e sento a voce se mi danno info più specifiche. Non vorrei farmi illusioni ma non vorrei nemmeno sottovalutare possibili opportunità!

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di france1986sca
    Data registrazione
    04-12-2007
    Residenza
    donoratico
    Messaggi
    116

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Ciao!! avete informazioni sulla relazione del tirocinio?? A chi va consegnata? consigli sulla stesura? sapete dove posso trovare delle info a tal proposito?? grazie

  6. #6

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Citazione Originalmente inviato da Duccio Visualizza messaggio
    Ho pensato di scrivere questo thread informativo riguardo all'iter burocratico per il tirocinio..

    Intanto diciamo che il tirocinio e' sempre POST-LAUREAM... e vi consiglio caldamente di farlo tutto dopo la magistrale.
    C'e' chi incautamente pensa di avvantaggiarsi e farlo alla fine della triennale, sarebbe un errore perche' in ogni caso dovreste fare l'esame di stato dopo il tirocinio , abilitarvi iscrivervi all'albo degli psicologi triennali con conseguente pagamento di rata annule e poi finire la magistrale.. dopodiche' la sorpresa e' che dovete comunque fare un anno di tirocinio lo stesso e non altri 6 mesi.
    Inoltre non consiglio neanche ai laureati triennali che vogliono finire con i 3 anni senza la magistrale di fare l'iscrizione all'albo proprio perche' il laureato triennale di psicologia e' una figura ibrida, nessuno sa cosa farsene e cosa fargli fare e soprattutto e' una figura di cui nessuno sente il bisogno quindi rischiate seriamente di buttare via soldi per niente. Lo sconsigliano tutti, dai docenti all'ordine stesso.

    Prima cosa da fare e' leggere la sezione sul sito di facolta' inerente ai tirocini http://www.psico.unifi.it/CMpro-v-p-103.html qui se leggete per bene trovate tutte le indicazioni e l'iter burocratico da seguire.
    Il tirocinio ha sempre durata annuale .. diviso in due semestri consecutivi che iniziano sempre il 15 settembre e il 15 marzo.
    Se ci si laurea a novembre/dicembre o aprile l'inizio del tirocinio va alla prima data immediatamente successiva fra le due indicate.
    I due semestri devono essere fatti in due ambiti diversi fra loro. Non per forza uno dei due ambiti deve essere quello del vostro curriculum, anzi secondo me e' consigliabile fare il tirocinio almeno per un semestre in un ambito che si conosce poco proprio per acquisire maggiori competenze e avere un'esperienza piu' ampia.
    L'unica tipologia di struttura dove e' possibile fare entrambi i semestri e' la ASL dove e' possibile fare tutto l'anno di tirocinio ma ovviamente in due aree diverse e quindi con due progetti differenti e con due tutor psicologi differenti.
    Se lo fate in un dipartimento avrete solo una possibilita' di un ambito accademico universitario in due semestri.. se lo fate all'universita' di Firenze al nostro dipartimento non potete farlo poi in un'altra struttura universitaria.
    Le aziende, enti e quant'altro devono avere almeno uno psicologo iscritto all'albo da 5 anni che e' uno dei requisiti fondamentali per avere la convenzione.

    Nel caso in cui ci sia una struttura che volete far convenzionare a questo indirizzo http://www.psico.unifi.it/CMpro-v-p-495.html trovate l'iter per far convenzionare la struttura.. ci vuole un minimo di tempo burocratico quindi nel caso muovetevi per tempo.

    Per fare domanda di tirocinio e' necessario rispettare le seguenti scadenze:
    Per il semestre di tirocinio con inizio il 15 marzo: dal 16 gennaio al 20 febbraio
    Per il semestre di tirocinio con inizio il 15 settembre: dal 10 giugno al 20 luglio
    Ovviamente si parla della consegna della domanda gia' fatta ecc.. e' altrettanto ovvio che se vi dovete laureare dovete iniziare a cercare e a prendere contatti e presentare la domanda anche prima della laurea... quindi non e' che dovete fare tutto dopo la laurea, voi iniziate a cercare, fate domanda e poi vi laureate nei tempi previsti della sessione in cui fate domanda di tirocinio.

    La prima cosa da fare e' andare alla pagina delle sedi convenzionate per il tirocinio e guardarsele tutte una per una per capire dove si vorrebbe fare il tirocinio.. qui trovate il link dove scaricare e spulciare per bene le sedi http://www.psico.unifi.it/CMpro-v-p-504.html

    Una volta trovata la sede che fa per voi la contattate... Vi consiglio caldamente di contattarne molte.. a tappeto.. proprio perche' i laureati sono molti e gli eventi non sono migliaia quindi e' bene muoversi per tempoe contattarli in massa... Capitera' che non vi calcoleranno ma capitera' spesso che vi chiameranno per andare a fare un colloquio... Ovviamente capitera' anche che vi accetteranno in piu' posti contemporaneamente e molto semplicemente sceglierete la struttura che piu' vi piace o ritenete a voi piu' adatta.
    trova
    Qui http://www.psico.unifi.it/CMpro-v-p-496.html una volta trovata l'ente adatta trovate le indicazioni su cosa fare, scaricate i moduli e compilate il progetto.. sempre nel link indicato c'e' un progetto facsimile da usare per vedere come si fa.. Ovviamente si tratta di un progetto abbastanza generale dove scrivere obiettivi e svolgimento del semestre di tirocinio che farete.

    Qui vi posto un altro link che vi mettera' a conoscenza dei vostri doveri ma anche dei vostri diritti in qualita' di tirocinanti.
    http://www.psico.unifi.it/upload/sub..._SEZA_2010.pdf
    Vi ricordo che il tirocinio e' un'attivita' formativa , direi l'unica attivita' formativa dove avete la possibilita' di imparare i ferri del mestiere, vedere cose dal vivo, sperimentarvi un minimo anche solo con l'osservazione e un minimo di pratica sotto la supervisione del vostro tutor. E' impensabile finire a fare le fotocopie , portare il caffe', andare a pagare le bollette allo psicologo tutor di turno o finire a fare il portaborse del tutor .. e' successo anche al dipartimento di psicologia di studenti che finivano a fare i portaborse o i paggetti dei docenti ai quali si trovavano a fare il tirocinio... e non dubito che succeda anche in strutture private meno controllabili.
    Altra cosa essenziale e importante e' che non e' prevista e soprattutto non e' consentito lo scambio di denaro o il "ricatto" che a volte viene fatto del tipo :"puoi fare il tirocinio ma devi iscriverti a questo corso" oppure "puoi fare il tirocinio da noi ma chi lo fa deve partecipare ad una giornata di studio a pagamento o acquistare una tessera o dei servizi".. No questo e' quanto di piu' scorretto e contro la regolamentazione del tirocinio.
    Inoltre il tirocinio come potete vedere dal link che vi ho dato prevede un tetto ore di presenza e di attivita' del tirocinante dalle 20 alle 25 ore massime a settimana...So di tirocinanti che sono occupati 40 ore a settimana... Assurdo e inaccettabile.. Il tirocinio non e' un lavoro ma un'attivita' formativa dove dovreste imparare in pratica qualcosa che avete a lungo studiato per 5 anni.
    Se vi fanno fare i loro segretari, se non vi insegnano niente di psicologico ma fate mansioni di altro tipo, se vi ricattano con obblighi di corsi a pagamento o altre forme di veicolo di denaro nelle loro tasche, se vi costringono ad orari che strutturano una mansione a tempo pieno... DENUNCIATELI..
    Ovviamente se queste cose ve le dicono prima non accettate di fare il tirocinio li.. O comunque se vedete che lavorano in modo non molto corretto diteglielo e fate valere le vostre ragioni.. Se vedete che la situazione non cambia e ormai avete iniziato il tirocinio cercate di portare a termine il semestre, fatevi dare il libretto e concludete l'iter.. ma poi mandate una bella lettera firmata con nome e cognome, anche una mail alla segreteria tirocini.. e loro sicuramente si muoveranno per far togliere la convenzione.
    Ricordatevi che per loro sono in teoria tutti lavoratori aggratisse , se non parlate di questa cosa non fate che appoggiare un sistema malato di sfruttamento. Non fate che cio' che avete passato voi lo debbano passare anche altri... Senno' le cose non cambieranno mai e gli enti scorretti si sentiranno in diritto dovere di fare quello che vogliono, ovviamente voi non avete niente da temere e non verra' comunque fuori il vostro nome ecc.

    Credo sia tutto ...
    In ogni caso la sezione dei tirocini e' particolarmente esauriente rispetto anche ad altre sezioni del sito
    Io ho terminato il primo semestre di tirocinio ed ho portato il libretto per farmi mettere iltimbro per il secondo semestre. tutto ok. ora però credo di essermi perso il libretto. qual'è la procedura per farmene dare un altro?
    è possibile averlo e ricompilare tutto da capo con relative firme?

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    certo che è possibile, anzi è una cosa che fanno molti quando arrivano in fondo con le ore che non tornano e non possono cancellare.. fingono di averlo perso e se ne fanno dare un altro e ricompilano tutto.. vai in segreteria tirocini e chiedi meglio, il libretto comunque te lo fanno avere in segreteria studenti.

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di Chispita
    Data registrazione
    25-01-2008
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    127

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    ciao Duccio, non riesco ad aprire nessuno dei link he hai messo, appare come pagina non trovata!

  9. #9
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    L'ho riaggiornata, prova ora

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di Chispita
    Data registrazione
    25-01-2008
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    127

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Ciao ragazzi, ma come stanno andando i vostri tirocini???vi piacciono? pensate di aver scelto bene?, avete già fatto richiesta del 2° , per chi lo deve fare, insomma che ne pensate???...

  11. #11
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: L'ora del tirocinio, iter, diritti e doveri.

    Io mi sto trovando molto bene, ho anche fatto una scelta oculata e parlando molto con gli studenti e avendo molti amici tirocinanti e ex tirocinanti ho una visione ben chiara delle strutture e dei posti... quindi ecco ho scelto anche in base a posti dove fosse possibile imparare e non fare manovalanza e segreteria...
    Per il resto ti conviene aprire un nuovo thread perchè questo è più dedicato alle questioni di carattere formale e burocratiche inerenti al tirocinio..

Privacy Policy