• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    30-09-2008
    Messaggi
    249

    Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Ragazzi ho qualche problema col tema della comunicazione... ho bisogno di sapere:

    1) se l'articolazione delle teorie nei vari approcci è giusta o ho messo qualcuno nel posto sbagliato
    2) se manca qualcosa
    3) quali metodi e ambiti applicativi

    ecco la scaletta


    • Definizione
    • Atto globale
    • Complessità: pianificazione e articolazione in strategie
    • Pluralità di sistemi di significazione e segnalazione
    • Medium
    • 3 dimensioni (cognitiva, relazionale, espressiva)
    • interdipendenza con pensiero e linguaggio

    • Informazione come differenza

    • Teorie
    o Approccio matematico (Shannon e Weaver)

    o Approccio semiotico
    • Prospettiva strutturale
    • Semiotica

    o Approccio pragmatico
    • Teoria degli atti linguistici (Austin)
    • Intenzione comunicativa:
    • Grice
    • Modello ostensivo-inferenziale (Sperber, Wilson)
    • We-intention (Searle)
    • Sintonizzazione (Ciceri, Shutz, et al)

    o Approccio psicologico
    • Interazionismo
    • Scuola sistemica (Palo Alto)
    • Sviluppo ontogenetico della comunicazione

    • Strumenti
    o Analisi del discorso
    o Analisi della conversazione
    o Analisi della comunicazione
    o Colloquio
    o Osservazione

    GRAZIE

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    mi sembra che vada bene..ma sbaglio o mancano le applicazioni?
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    30-09-2008
    Messaggi
    249

    Re: Riferimento: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    mi sembra che vada bene..ma sbaglio o mancano le applicazioni?
    infatti la mia terza domanda era "quali metodi e applicazioni"...

  4. #4
    Partecipante Super Figo
    Data registrazione
    06-02-2003
    Messaggi
    1,971

    Re: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Per approccio interazionista cosa intendi?

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    29-10-2010
    Messaggi
    41

    Riferimento: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Ma la Scuola di Palo Alto non va nell'approccio pragmatico?

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di dalilasil
    Data registrazione
    11-02-2012
    Residenza
    roma
    Messaggi
    254

    Riferimento: Re: Riferimento: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Citazione Originalmente inviato da iamghost Visualizza messaggio
    infatti la mia terza domanda era "quali metodi e applicazioni"...
    sui metodi mi sembra che tu gli abbia scritti forse ho capito male...comunque io parlo della comunicazione verbale e non verbale nel colloquio clinico...per lgi ambiti ricerca: la comunicazione persuasiva è stata molto approfndita... è strumento usato per modificare gli atteggiamenti altrui e l'opinione altrui vedi la propaganda politica, lo stesso Mussolini affermò di aver letto più volte il libro di Le Bon per imparare l'arte dell'oratoria. Un altro ambito può essere il marketing!!!

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    i metodi..in realtà sono gli strumenti(e li hai scritti: colloquio, osservaizone, tests...etc etc)...
    le applicazioni possono essere ad esmepio:
    l'ambito evolutivo e clinico(e parlate dlel'importanza della comunicazione verbale enon nel colloquio clinico....)
    e anche l'ambito marketing: per la persuasione e la pubblicità....
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  8. #8

    Re: Riferimento: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Ragazze dovendo scegliere 2 teorie sulla comunicazione recenti andrebbero bene La scuola di Palo Alto e Austin e Searle? Ho dei dubbi su quale approfondire tra tutte...

  9. #9
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    28-08-2011
    Messaggi
    72

    Re: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    Ciao ti copio dalla stanza Esame di stato 2012, forse ti conviene raggiungerci!Per quanto riguarda Austin e Searle il linguaggio è concepito come AZIONE, mentre nella scuola di Palo Alto è principalmente SISTEMA RELAZIONALE.
    Ti cito da unt esto di psicologia del linguaggio:
    ...l'idea che il linguaggio contenga in sè una dimensione di azione viene generalmente ascritta alla Filosofia del linguaggio in particolar modo al lavoro di filosofi della scuola di Oxford, primi fra tutti Austin, Grice e Strawson, poi al filosofo americano Searle.
    ...per Austin parlare un alingua sognifica in realtà impegnarsi in una FORMA DI COMPORTAMENTO, compiere appunto degli atti linguistici. Ogni atto linguistico è prodotto dalla convergenza di tre livelli, astrattamente distinguibili: locutorio, illocoturio, perlocutorio.
    Mentre
    La comunicazione come sistema relazionale
    II assioma della Scuola di Palo Alto:
     “Ogni comunicazione ha un aspetto di contenuto e un aspetto di
    relazione, di modo che il secondo classifica il primo ed è quindi
    meta-comunicazione” (Watzlawick, Beavin e Jackson 1967)
     Dal punto di vista pragmatico la natura della relazione condiziona le
    conseguenze comportamentali di un certo contenuto comunicativo
     Ex: “Sei un genio” è un commento sarcastico o un sincero
    complimento?
    Magari è utile...!

  10. #10
    Neofita
    Data registrazione
    27-10-2011
    Messaggi
    1
    Blog Entries
    1

    Re: Dubbio tema COMUNICAZIONE

    io ho anche inserito modello semiotico di umberto eco

Privacy Policy