• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Il T-Group ... informazioni utili

    Siccome credo che il T-Group sia un laboratorio esperenziale che ha una certa importanza nella formazione di una persona che vuole diventare un esperto di processi quale e' lo psicologo .. e siccome se ne sente spesso parlare ma nessuno sa cosa e' .. e spesso sento chiedere informazioni maggiormente dettagliate al riguardo posto questo thread con delle indicazioni generali, molto generali perche' il T-Group e' bene farlo e andarci senza troppe informazioni che possono costituire delle sovrastrutture inutili e che non permettono di viversi poi l'esperienza in maniera scevra da paletti ed idee precostituite.

    Incollo la mail che mi ha gentilmente mandato chi si occupa del T-Group


    Che cos'è un T-Group?

    Kurt Lewin alla fine degli anni '40 si rese conto che quando le persone condividono uno spazio ed un tempo insieme è raro che costituiscano semplicemente una somma di individui indipendenti, al contrario lo sforzo per “stare insieme” spesso si trasforma in un reciproco interesse verso l'altro e l'attivazione di ognuno diviene parte funzionante di un intero.

    All'interno del T-Group i partecipanti vengono considerati esperti di se stessi , sono stimolati a prendere consapevolezza del proprio modo di stare “in gruppo”, in un raro momento di confronto diretto dove, a volte, gli altri, come uno specchio, ci restituiscono un'immagine di noi stessi che non conoscevamo. L'esperienza è condotta da un esperto in dinamiche di gruppo chiamato trainer, e non docente, per il fatto che non c'è alcuna cattedra sulla quale si siede e impartisce lezioni, egli non insegna nessuna “formula magica” , ma facilita per l'appunto una consapevolezza dello stare insieme agli altri da parte di ogni singolo componente, così come il gruppo in quanto tale. I partecipanti all'esperienza sono invitati a immergersi personalmente nella situazione, vivere e simultaneamente riflettere su ciò che avviene nel gruppo, nel così detto “qui ed ora” (hic et nunc).

    Il T-Group si costituisce al tempo stesso come strumento e metodo altamente formativo in un contesto di sperimentazione nel quale il gruppo diviene un luogo ideale per lo studio delle strutture sociali e dei processi che caratterizzano qualsiasi gruppo umano. Viene data la possibilità di istituire un “pensiero emozionato” sulla convivenza fra le persone, pensiero, che nella quotidianità, può rimanere nascosto per la mancanza di un linguaggio che lo renda condivisibile.

    Le domande che ci possiamo fare quando si pensa di partecipare ad un T-Group potrebbero essere:

    ”Ho qualcosa da mettere in dubbio? Ho qualcosa da dare? Ho voglia di meravigliarmi?”

    Dove si svolge tutto questo?
    Immaginate un piccolo borgo di circa 1.200 abitanti nell'Appennino tosco-emiliano in aperta campagna, qui le uniche cose importanti sono lo spazio e il tempo.
    Immaginate di vivere per tre giorni in un antico convento dove le regole della quotidianità e dell'ordinario mutano ed in qualche modo vengono meno. Qua molto spesso il cellulare non prende, quasi non fosse obbligatorio essere costantemente reperibili: cambiano le priorità.
    E' in questo luogo che si svolgerà il T-Group.

    Ma cosa succede all'interno di un T-Group?
    È una domanda che molto spesso ci viene rivolta, alla quale non è difficile rispondere, piuttosto non è possibile in quanto ogni persona e ogni gruppo creano momenti e relazioni non replicabili. Ognuno, dentro questi gruppi, fa l'esperienza che decide di fare. Non sempre è possibile trovare risposte appropriate, a volte semplicemente cambiano le domande, a volte occorre molto tempo, a volte ci si diverte e basta.

    Cosa non è un T-Group?
    Non è terapia.

    Non è un gruppo di auto-aiuto.

    Non è un canale terapeutico dove dar voce al disagio psicologico.

    Non è “quattro amici al bar”.


    CHE REGOLE CI SONO?
    Residenzialità e continuità della presenza,ritrovo alle ore 9 di venerdì 11 Maggio, termine ore 13.30 di domenica 13 Maggio. Il laboratorio, per avere luogo, prevede il raggiungimento minimo di 20 partecipanti.


    Per informazioni e iscrizioni:



    tgroupunifi@gmail.com

    [/B]
    Ultima modifica di Duccio : 20-10-2012 alle ore 12.49.00

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Il T-Group ... informazioni utili

    Il fine settimana del 23 novembre ci sara' il prossimo... se interessati contattate l'indirizzo email...
    E' un'esperienza molto intensa che dovrebbe fare chiunque si prefigga di lavorare con le persone prima o poi

Privacy Policy