• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 19
  1. #1

    valutazione neuropsicologica

    ciao a tutti!
    vorrei chiedere un consiglio a chi si occupa di neuropsicologia...
    dopo diversi anni di esperienza in vari ambulatori di neuropsicologia della usl, vorrei tentare la libera professione, ma ho qualche dubbio sulle tariffe: pensavo di chiedere, per una valutazione neuropsicologica completa (raccolta anamnesi, somministrazione test, stesura del referto) intorno alle 100 euro, considerando che una visita dura in media 1 ora e mezza, e tra correzione e refertazione occorre circa un'altra oretta.
    una mia collega chiede 170 euro, ma è anche psicoterapeuta, mentre io sono ancora al secondo anno di specializzazione...
    cosa ne pensate? sapete quali siano le tariffe medie?
    grazie!!!

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    scusami, una valutazione neuropsicologica completa, con raccolta anamnesi e somministrazione test dura circa ora e 30??? Se è davvero completa dura molto di più, solo l'anamnesi dura circa 1 ora.....

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  3. #3

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    la durata di una valutazione dipende dalla gravità dei deficit...per una persona con sospetto MCI sicuramente la raccolta dell'anamnesi deve essere più accurata cosi come la scelta della batteria di test da somministrare...per una persona con deterioramento cognitivo in atto onestamente non ci trovo il senso nel tenerla 3 ore, facendole fare prove troppo difficili per il suo livello e ovviamente patologiche e soprattutto frustrandola inutilmente... un'ora e mezza è quella che mi concede il primario del reparto di neurologia tra un pz e l'altro, privatamente penso che in media 2 ore potrebbero bastare...ti parlo di valutazioni per sospetto deterioramento cognitivo, per le quali le liste d'attesa nel pubblico sono molto lunghe e che quindi i pz potrebbero richiedere privatamente; per altre tipologie di pazienti che necessitano di valutazioni neuropsicologiche il discorso è diverso, ma purtroppo nella mai zona per altre patologie (tipo SM) i neurologi non richiedono questo tipo di esame
    cmq la mia domanda era diversa! :-)

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    Io lavoro in ospedale con pazienti con decadimento cognitivo, e anche li per motivi di tempo e di stancabilità del paziente, si fa solo una valutazione generale, che dura in media 1 ora, più una veloce raccolta dell'anamnesi, visto che la raccolta "vera" è già in cartella fatta dal neurologo.
    Ma se il paziente lo vedo privatamente, visto che paga, la valutazione la faccio più approfondita. E un adulto con sospetto deterioramento faccio 150€, ma mi rendo conto è poco.

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  5. #5

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    hai ragione, sicuramente privatamente il pz ha diritto a tutta quell'attenzione che spesso in ospedale non può ricevere, grazie per l'indicazione, nel tariffario (anche se ora non serve più..) le tariffe andavano da 35 a 400 euro, è un po difficile orientarsi!
    grazie ancora!

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    22-06-2008
    Messaggi
    40

    Re: Riferimento: valutazione neuropsicologica

    Interessante questa discussione! Io non me ne intendo ancora di prezzi e non pensavo fossero così alti! Mi spiego, sono d'accordo sul prezzo in rapporto al lavoro e al tempo che ci mettiamo per una valutazione del decadimento solo non saprei se effettivamente i pazienti sono disposti a pagare queste cifre. Volevo chiedervi anche che canali avete usato o userete per "farvi pubblicità" (pensavo ai medici di base inizialmente a cui proporsi)e che cosa proponete per distinguervi e "convincere" quindi i pazienti a rivolgersi a un privato. Ad esempio proponete anche cicli di stimolazione cognitiva sempre a pagamento?
    Vi ringrazio!!

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    Io faccio anche stimolazione cognitiva, ma in verità lavoro molto di più con i bambini.
    I pazienti adulti che vedo li vedo prevalentemente in uno studio privato con il quale collaboro e che ha ottimi contatti. I pazienti adulti arrivano prevalentemente da neurologi o psichiatri che li hanno visti precedentemente, e richiedono una valutazione degli aspetti neuropsicologici e spesso una terapia. Ma in verità sono prevalentemente traumi cranici o ictus, in minor parte demenze.

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    però nella valutazione la wisc o wais mi pare essere essenziale!

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    dipende sempre cosa vai a valutare. Nei casi di sospetta demenza è inutile.
    In altri casi concordo, specialmente nei bambini la Wisc

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    anche in casi di gravi cerebrolesioni la wais non l'ho mai somministrata!Spesso uso batterie neuropsicologiche. COn i bambini la wisc la faccio quasi sempre

  11. #11

    Re: valutazione neuropsicologica

    sono alle prime armi nell'ambito e giusto per fare un pò di chiarezza su tempi e tariffe....
    allora occorre considerare raccolta anamnesi 1 h. somministrazione test al paz. 1h o 1h. e mezza, scoring/interpretaz/stesura valutaz. altro tempo, colloquio di restituzione...
    la tariffa di una Valutaz. Neurop. che comporta tutti queste fasi viene sempre proposta INTERA, tipo 150 euro all'incirca? considerando il tempo investito è proprio poco...
    Oppure alcune fasi sono differenziate...
    Nella raccolta anamnesi si consiglia a priori la presenza dei familiari ?
    Invece, per la stimolazione cognitiva che diventa un percorso specifico al caso, i tempi di lavoro possono essere di 1 ora ad incontro oppure 2 ore, generalmente? Così le tariffe sono commisurate all'ora o si fà un discorso a ciclo...
    Non so bene quali differenze ci siano nel pubblico e quali nel privato..
    Qulacuno mi sa dare delle indicazioni? Grazie

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    Se è una valutazione per una sospetta demenza i tempi sono bene o male quelli, e la presenza dei famigliari è necessaria, perchè spesso il paziente tante cose non le ricorda, o non è preciso. Come cifra 150 non è tanto, ma secondo me è abbastanza giusto, poi dipende sempre a che clientela ti rivolgi. Tante persone fanno fatica anche a pagare 150.
    Per la stimolazione 1h è sufficiente, di più è stancante per il paziente, a meno che non venga abbinata ad attività di terapia occupazionale. La tariffa può essere all'ora o a ciclo, sei tu a deciderlo...

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  13. #13
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    scusa, per farmi un'idea tu quanto prendi per una seduta di stimolazione cognitiva della durata di 45 minuti, un'ora.
    Grazie mille

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    Se lo vedo privatamente 40€ ad incontro, ovviamente terapia individuale.

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  15. #15
    Partecipante
    Data registrazione
    28-04-2008
    Messaggi
    49

    Riferimento: valutazione neuropsicologica

    ok grazie! Se dovessi recarti tu presso il domicilio del paziente la tariffa di quanto dovrebbe essere aumentata?(sempre incontri individuali)

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy