• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 5 di 6 PrimoPrimo ... 3456 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 61 fino 75 di 84

Discussione: crediti ecm psicologo

  1. #61
    Partecipante Esperto L'avatar di nudaveritas
    Data registrazione
    24-06-2008
    Messaggi
    323

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    No, per i dipendenti del SSN e per i professionisti che collabornno con strutture convenzionate con il SSN, sono obbligatori!
    Nudaveritas
    La morte è insopportabile per chi non riesce a vivere

  2. #62
    Partecipante
    Data registrazione
    22-10-2008
    Messaggi
    51

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Citazione Originalmente inviato da nudaveritas Visualizza messaggio
    No, per i dipendenti del SSN e per i professionisti che collabornno con strutture convenzionate con il SSN, sono obbligatori!
    Quindi per intenderci chi lavora in ospedale o in strutture convenzionate asl? Chi lavora in un Comune non ha l'obbligo?

  3. #63
    Partecipante Esperto L'avatar di nudaveritas
    Data registrazione
    24-06-2008
    Messaggi
    323

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Sai che mi fai una bella domanda?!
    Sul sito dell'ordine dell'Emilia Romagna c'è scritto quanto segue:
    "L'ECM – Educazione Continua in Medicina - è un sistema di aggiornamento del professionista sanitario obbligatorio per i dipendenti e/o convenzionati del S.S.N. e/o della Sanità privata accreditata.

    La posizione dell’Ordine Nazionale degli Psicologi circa la non obbligatorietà di acquisizione dei crediti ECM per i liberi professionisti è espressa nella delibera del CNOP del 23 aprile 2005.

    Al contrario, per i dipendenti del S.S.N. e per coloro che collaborano, a vario titolo, con il Servizio Sanitario Nazionale o con strutture private accreditate o convenzionate con esso, l’obbligo di acquisizione dei crediti ECM deriva dagli artt. 16 bis e 16 ter del decreto legislativo 501/92 e s.m.i."


    Si fa sempre e solo riferimento al SSN, quindi se collabori con il comune, a rigor di logica, direi che gli ECM nonsiano obbligatori per te. Però quel "coloro che collaborano, a vario titolo, con il Servizio Sanitario Nazionale o con strutture private accreditate o convenzionate con esso", mi fa pensare....Il comune è convenzionato con l'asl???
    Nudaveritas
    La morte è insopportabile per chi non riesce a vivere

  4. #64
    Partecipante
    Data registrazione
    22-10-2008
    Messaggi
    51

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Citazione Originalmente inviato da nudaveritas Visualizza messaggio
    Sai che mi fai una bella domanda?!
    Sul sito dell'ordine dell'Emilia Romagna c'è scritto quanto segue:
    "L'ECM – Educazione Continua in Medicina - è un sistema di aggiornamento del professionista sanitario obbligatorio per i dipendenti e/o convenzionati del S.S.N. e/o della Sanità privata accreditata.

    La posizione dell’Ordine Nazionale degli Psicologi circa la non obbligatorietà di acquisizione dei crediti ECM per i liberi professionisti è espressa nella delibera del CNOP del 23 aprile 2005.

    Al contrario, per i dipendenti del S.S.N. e per coloro che collaborano, a vario titolo, con il Servizio Sanitario Nazionale o con strutture private accreditate o convenzionate con esso, l’obbligo di acquisizione dei crediti ECM deriva dagli artt. 16 bis e 16 ter del decreto legislativo 501/92 e s.m.i."


    Si fa sempre e solo riferimento al SSN, quindi se collabori con il comune, a rigor di logica, direi che gli ECM nonsiano obbligatori per te. Però quel "coloro che collaborano, a vario titolo, con il Servizio Sanitario Nazionale o con strutture private accreditate o convenzionate con esso", mi fa pensare....Il comune è convenzionato con l'asl???
    No però vengono erogate delle prestazioni previste dal SSN...quindi mi sorge il dubbio!!! Missà mando una mail all'Albo Regionale.. vediamo che dice..

  5. #65
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    222

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    15/11/2013 Psicologi liberi professionisti e obbligatorietà ECM Nel prendere atto di alcuni comunicati che affermano la non obbligatorietà dell’ECM per gli psicologi liberi professionisti, si rappresenta quanto segue:
    L’obbligo di seguire percorsi di formazione continua in medicina, da ultimo ribadito dal D.L. 13 agosto 2011, n. 138, convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, comma 1, della legge 14 settembre 2011, n. 148, non sorge in funzione del regime professionale (dipendente o libero professionista), bensì in virtù dello status di professionista sanitario.
    Poiché a normativa vigente lo psicologo è inquadrato fra le professioni sanitarie (cfr. elenco delle professioni sanitarie riportato su sito del Ministero della Salute al link http://www.salute.gov.it/portale/tem...rie&menu=vuoto ), si ritiene che gli psicologi che svolgono attività riconducibili alla tutela della salute debbano adempiere agli obblighi ECM al pari degli altri professionisti sanitari, a prescindere dal regime professionale in cui operano.



    Vi copio ed incollo il testo di una mail che mi è arrivata poco fa....Allora? che si fa?
    Mi ha messa in crisi perché sto seguendo dei corsi di formazione in quanto libera professionista, che vuole impegnarsi in una formazione permanente ma non tutti danno crediti ecm....:-(

  6. #66
    Partecipante
    Data registrazione
    22-10-2008
    Messaggi
    51

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Esatto..il problema è anche quello... che molti corsi non riconoscono crediti ECM per psicologi ma solo per Assistenti Sociali.... perchè?

  7. #67
    Postatore Compulsivo L'avatar di Semplicemente
    Data registrazione
    12-04-2007
    Messaggi
    3,353

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Sapete qualcosa riguardo gli ecm?
    per chi li sta accumulando, che vuoi sappiate, esiste un portale in cui poter visionare quanti ecm sono stati effettivamente accreditati? Si possono accumulare anche attraverso i corsi fad, ma c'è un numero massimo di crediti fad da accumulare ogni anno?
    Senza l'Amore di Dio non possiamo far nulla!

  8. #68
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    22-10-2009
    Messaggi
    423

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Ciao,anche io vorrei capirci qualcosa in piu'

  9. #69

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Salve a tutti

    in effetti l'argomento al momento non vi è chiaro perchè non c'è una chiarezza univoca da parte delle fonti ufficiali (ministero, università).

    Attualmente solo i professionisti che lavorano nella sanità, quindi anche gli psicologi che lavorano in ambito sanitario (ASL, ospedali, etc), sono tenuti a accumulare crediti ECM.
    Per gli altri psicologi attualmente non sembra esserci un'obbligatorietà (o meglio, non c'è un controllo e una sanzione)

    Tuttavia, essendo la situazione mutevole e quindi passibile di cambiamenti, io consiglio sempre di far riferimento a fonti ufficiali per tenersi aggiornati sull'argomento e la nostra fonte ufficiale principale è l'ordine degli psicologi della regione di appartenenza.

    E' vero che lo psicologo è un professionista sanitario, infatti oggi la nostra facoltà si chiama di medicina e psicologia (un tempo non era così).
    Ma è vero anche che attualmente non c'è nessun ente specifico che "penalizza" lo psicologo che non lavora in sanità e che non ascquisisce crediti ECM.
    Sono stata, nel 2013, ad un convegno a Roma organizzato dal ministero della salute per i provider ECM (obiettivo psicologia srl è un provider ecm) dove uno dei relatori ha indicato che al momento non vi sono sanzioni per gli psicologi che non lavorano in ambito sanitario e che non hanno accumulato crediti ECM.

    C'è da dire che, in linea generale, lo psicologo è comunque tenuto ad aggiornarsi, così come ogni altro professionista, per cui, anche se non c'è un controllo esterno effettivo, è bene che durante la propria professione acquisisca strumenti che migliorano continuamente il proprio lavoro (quindi frequenti corsi di aggiornamento e, se utili, anche corsi con crediti ECM).

    Comunque, gli psicologi che lavorano in sanità devono rispettare queste indicazioni:

    Per ogni trienno, il professionista della salute dovrebbe acquisire 150 crediti ECM.
    Ogni anno, come regola generale, vanno acquisiti 50 crediti ECM.
    Il regolamento ECM prevede che:

    il 50% del debito formativo annuo (25 crediti ECM) sia acquisito nell’anno di competenza
    il rimanente 50% (25 crediti ECM) possa essere ottenuto con corsi effettuati in eccedenza l’anno precedente o quello successivo.

    La totalità dei crediti ECM possono essere acquisiti attraverso la partecipazione a corsi di formazione a distanza (FAD).

    A mio avviso non c'è da allarmasi, ma da informarsi correttamente e periodicamente presso l'Ordine Psicologi per sentire se la normativa cambia con il tempo e comunque, in caso i crediti diventassero obbligatori per tutti in futuro, ci sarebbe da prendere l'occasione come un'opportunità di miglioramento continuo nel nostro lavoro con il cliente/paziente.
    Ultima modifica di fiamma : 11-04-2014 alle ore 14.23.57

  10. #70
    Partecipante Assiduo L'avatar di roro1982
    Data registrazione
    19-06-2009
    Messaggi
    137

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    per l'ordine psicologi della campania c'è l'obbligo ecm dal 2014?

  11. #71

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Citazione Originalmente inviato da roro1982 Visualizza messaggio
    per l'ordine psicologi della campania c'è l'obbligo ecm dal 2014?
    Prova a contattarli

    La segreteria è aperta al pubblico lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 17.30 e martedì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30.

    Tel e Fax: 081.411617 / email: segreteria@ordpsicamp.it / pec: segreteria@psypec.it

  12. #72
    Partecipante Esperto L'avatar di marrow88
    Data registrazione
    19-11-2005
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    315

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Volevo segnalarvi quello che mi è stato risposto dall'ordine degli psicologi della Toscana.
    Io al momento sono iscritta all'ordine ma non svolgo la professione e quindi non ho partita iva
    di seguito domande e risposta:

    Gentile Segreteria
    sono una psicologa iscritta all' Ordine dal 10/11/2012.
    Dato che, a causa di gravi motivi personali, non svolgo la professione, volevo sapere se sono comunque
    inadempiente per quanto riguarda l'accreditamento degli ECM.
    Se così fosse, dovrei recuperare 50 crediti per l'anno 2013, e altri 50 per il 2014?
    Sul portale che gestisce gli ECM ho notato che sono disponibili pochi eventi e che la maggior parte
    di questi, sono a costi piuttosto elevati.
    Cosa posso fare per regolarizzare la mia situazione?
    In attesa di un Vostro gentile riscontro, porgo distinti saluti


    RISPOSTA
    Gentile dottoressa,

    http://ape.agenas.it/documenti/ACCOR...PRILE_2012.pdf.

    La Commissione Nazionale in data 4 dicembre 2012 ha adottato la seguente determinazione:

    per i professionisti sanitari, vincolati all'iscrizione all'Albo professionale per l'esercizio della professione, l'obbligo formativo decorre dall'anno solare successivo a quello di iscrizione all'Albo professionale;

    150 crediti nel triennio 2014/2016 quindi 50 l’anno con un minimo di 25 e un massimo di 75 (nel senso che se vengono presi 25 crediti in un anno, l’anno successivo ne devono essere presi 75).

    Si ricorda che:

    è esonerato dall'obbligo dell'ECM il personale sanitario e chi frequenta, in Italia o all'estero, corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza (corso di specializzazione, dottorato di ricerca, Master, corso di perfezionamento scientifico e laurea specialistica, previsti e disciplinati dal Decreto del MURST del 3 novembre 1999, n. 509, pubblicato nella G.U. n. 2 del 4 gennaio 2000);



    I vari crediti acquisiti vengono segnalati dai veri enti formativi direttamente al Cogeaps, lei non deve fare niente.

    Lei può controllare il suo stato attuale registrandosi per l’accesso all’anagrafe http://ape.agenas.it/professionisti/myecm.aspx

    Per i crediti del 2013 ormai non si possono recuperare, per i crediti del 2014 minimo 25 potrebbe cercarli tra i corsi FAD che sono meno onerosi.

    La ricerca è autonoma, controlli sempre che siano corsi accreditati sempre sul sito dell’AGENAS http://ape.agenas.it/provider/banca-dati-provider.aspx

    Cordiali saluti

    MIA ULTERIORE RISPOSTA A CUI NON HO AVUTO RISCONTRO

    Mi sembra di capire, dunque, che anche senza aver preso la partita iva, ma per il semplice fatto di essere iscritti all' Ordine, è fatto obbligo, l'accreditamento ECM.
    Al momento sul sito dei corsi accreditati, su Prato (a partire da ottobre), è disponibile un corso a pagamento di € 600 per 35 ECM,
    e un seminario di € 80 per 14 ECM (che non sarebbero sufficienti per tutto il 2014)
    Di gratuito e per pochi crediti, solo su Scandicci.

    La ringrazio per le informazioni.
    Cordiali saluti

  13. #73

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Citazione Originalmente inviato da marrow88 Visualizza messaggio
    Volevo segnalarvi quello che mi è stato risposto dall'ordine degli psicologi della Toscana.
    Io al momento sono iscritta all'ordine ma non svolgo la professione e quindi non ho partita iva
    di seguito domande e risposta:

    Gentile Segreteria
    sono una psicologa iscritta all' Ordine dal 10/11/2012.
    Dato che, a causa di gravi motivi personali, non svolgo la professione, volevo sapere se sono comunque
    inadempiente per quanto riguarda l'accreditamento degli ECM.
    Se così fosse, dovrei recuperare 50 crediti per l'anno 2013, e altri 50 per il 2014?
    Sul portale che gestisce gli ECM ho notato che sono disponibili pochi eventi e che la maggior parte
    di questi, sono a costi piuttosto elevati.
    Cosa posso fare per regolarizzare la mia situazione?
    In attesa di un Vostro gentile riscontro, porgo distinti saluti


    RISPOSTA
    Gentile dottoressa,

    http://ape.agenas.it/documenti/ACCOR...PRILE_2012.pdf.

    La Commissione Nazionale in data 4 dicembre 2012 ha adottato la seguente determinazione:

    per i professionisti sanitari, vincolati all'iscrizione all'Albo professionale per l'esercizio della professione, l'obbligo formativo decorre dall'anno solare successivo a quello di iscrizione all'Albo professionale;

    150 crediti nel triennio 2014/2016 quindi 50 l’anno con un minimo di 25 e un massimo di 75 (nel senso che se vengono presi 25 crediti in un anno, l’anno successivo ne devono essere presi 75).

    Si ricorda che:

    è esonerato dall'obbligo dell'ECM il personale sanitario e chi frequenta, in Italia o all'estero, corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza (corso di specializzazione, dottorato di ricerca, Master, corso di perfezionamento scientifico e laurea specialistica, previsti e disciplinati dal Decreto del MURST del 3 novembre 1999, n. 509, pubblicato nella G.U. n. 2 del 4 gennaio 2000);



    I vari crediti acquisiti vengono segnalati dai veri enti formativi direttamente al Cogeaps, lei non deve fare niente.

    Lei può controllare il suo stato attuale registrandosi per l’accesso all’anagrafe http://ape.agenas.it/professionisti/myecm.aspx

    Per i crediti del 2013 ormai non si possono recuperare, per i crediti del 2014 minimo 25 potrebbe cercarli tra i corsi FAD che sono meno onerosi.

    La ricerca è autonoma, controlli sempre che siano corsi accreditati sempre sul sito dell’AGENAS http://ape.agenas.it/provider/banca-dati-provider.aspx

    Cordiali saluti

    MIA ULTERIORE RISPOSTA A CUI NON HO AVUTO RISCONTRO

    Mi sembra di capire, dunque, che anche senza aver preso la partita iva, ma per il semplice fatto di essere iscritti all' Ordine, è fatto obbligo, l'accreditamento ECM.
    Al momento sul sito dei corsi accreditati, su Prato (a partire da ottobre), è disponibile un corso a pagamento di € 600 per 35 ECM,
    e un seminario di € 80 per 14 ECM (che non sarebbero sufficienti per tutto il 2014)
    Di gratuito e per pochi crediti, solo su Scandicci.

    La ringrazio per le informazioni.
    Cordiali saluti
    Grazie per aver condiviso l'informazione.

    Credo che non ti abbiano risposto perchè al momento non sono previsti "provvedimenti" per chi non accumula crediti ECM, in quanto è un sistema relativamente "nuovo" e ne stanno ancora definendo le linee guida.
    Lo vedono anche i Provider, ovvero le strutture che forniscono crediti, che ricevono informazioni ancora "approssimative" dal Ministero.

    Tocca star dietro alla questione e informarsi costantemente ... prova anche a chiamarli oppure a scrivere nuovamente e chiedere se sono previste "azioni" e di che tipo da parte dell'Ordine per gli iscritti che non accumulano ECM.

  14. #74
    Postatore Compulsivo L'avatar di Semplicemente
    Data registrazione
    12-04-2007
    Messaggi
    3,353

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Piccolo dubbio.
    Sono interessata ad un corso ecm online ma ho una perplessità sulla compilazione della scheda di iscrizione. Premetto che sono una psicologa (laurea magistrale) non psicoterapeuta. Nel campo PROFESSIONE ho inserito tranquillamente PSICOLOGO. Sotto la professione c' è anche un campo denominato DISCIPLINA , che comprende due opzioni: PSICOLOGIA e PSICOTERAPIA. Cosa indica il campo disciplina? Indica forse la specializzazione? Io che non ho fatto la scuola di specializzazione dovrei barrare " nessuna specializzazione" , ma questa opzione non c'è. Noto che tutti i corsi hanno una scheda simile e non so se faccio bene ad acquistarli. Qualcuno mi può aiutare?

    Per completezza aggiungo un altro dettaglio. Il dubbio si è alimentato quando, leggendo una scheda di un corso, era chiaramente specificato che per ottenere i crediti era necessario che lo psicologo fosse specializzato in psicologia o psicoterapia. .. quindi chi ha solo la laurea magistrale non vi può accedere?
    Senza l'Amore di Dio non possiamo far nulla!

  15. #75

    Riferimento: crediti ecm psicologo

    Ciao Semplimente

    i crediti ECM sono acquisibili solo da psicologi e psicoterapeuti iscritti all'albo, per cui con la sola laurea non si possono acquisire, ma del resto con la sola laurea non servono neanche, perchè servono solo a professionisti che lavorano in ambito sanitario da psicologi o psicoterapeuti.

    Quindi anche se non puoi acquisirli, non preoccuparti, da non iscritti all'albo non servono

    Se invece, sei iscritta all'albo degli psicologi, allora puoi acquisire i crediti ECM se quel corso ne rilascia anche a psicologi (questo chiedilo direttamente alla segreteria che organizza il corso).

Pagina 5 di 6 PrimoPrimo ... 3456 UltimoUltimo

Tags for this Thread

Privacy Policy