• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    relazionare ad un convegno

    Ciao ragazzi, non sapevo dove postare questa domanda e non sono riuscita a trovarne di simili, quindi scusate se ho sbagliato.
    Qualcuno di voi ha mai discusso ad un convegno? Sapreste darmi delle indicazioni di vario tipo come per esempio se si possono utilizzare tranquillamente slide, oppure leggere sui propri appunti.. o bisogna parlare e basta come se si stesse rpetendo ad un esame orale? Accetto altre eventuali informazioni utili. Grazie!

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Empowered
    Data registrazione
    22-11-2010
    Residenza
    Foggia
    Messaggi
    442

    Riferimento: relazionare ad un convegno

    Citazione Originalmente inviato da trudinaa Visualizza messaggio
    Ciao ragazzi, non sapevo dove postare questa domanda e non sono riuscita a trovarne di simili, quindi scusate se ho sbagliato.
    Qualcuno di voi ha mai discusso ad un convegno? Sapreste darmi delle indicazioni di vario tipo come per esempio se si possono utilizzare tranquillamente slide, oppure leggere sui propri appunti.. o bisogna parlare e basta come se si stesse rpetendo ad un esame orale? Accetto altre eventuali informazioni utili. Grazie!
    Cosa si può fare dipende dal setting (ad esempio se c'è o meno un proiettore, potrai usare delle slide), e dal contesto (ad esempio se hai altri relatori e sono tutti seduti, può essere sconveniente alzarsi se non lo fa nessun altro).
    In ogni caso leggere gli appunti mi sembra un' alternativa sicuramente poco professionale. Certo se hai un intervento molto lungo e hai una scaletta è comprensibile, ma altrimenti comunica insicurezza.
    Avere degli appunti, e rivolgervi l'attenzione poi, può essere utile a te per ricordare e per "dire le cose bene", ma distrae moltissimo chi ascolta, il contatto visivo deve essere rivolto in maniera più o meno equa a tutti gli ascoltatori.
    Le slide puoi usarle se hai un proiettore ma ti sconsiglio slide pienissime di testo, tendono a creare l'effetto "lettura slide". Esare slide cariche di testo potrebbe anche sovraccaricare l'ascoltatore, e questo è controproducente per la memorizzazione dei contenuti.
    Importantissima anche la gestione del linguaggio del corpo, una parte della credibilità si gioca a livello non verbale, ho scritto qualcosa su questo mio articolo
    http://www.igorvitale.com/apps/blog/...re-in-pubblico
    In ogni caso dipende anche da dove sei e a chi parli, ci sono contesti diversi più o meno formali, così come esistono ascoltatori diversi.

    Igor

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Riferimento: relazionare ad un convegno

    Grazie dei tuoi consigli! Per il linguaggio del corpo ho già molte informazioni, pero' in effetti su come esporre ho qualche difficoltà perché l'intervento é di un paio di ore, per cui mi domando, essendo argomenti non proprio semplici nemmeno per me, come devo preparami? A mo' di esame orale? Comunque si il proiettore c'è e ci sono anche altri relatori..

  4. #4
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-01-2005
    Messaggi
    138

    Riferimento: relazionare ad un convegno

    Ciao io ho fatto diverse relazioni ai convegni e ti assicuro che l'uso delle slide è ottimo perchè serve anche a motivare di più e rendere meno noioso l'intervento.Con le slide ti consiglio appunto come ha detto anche la nostra collega di usare parole chiave e non troppo testo ma delle immagini particolari.Io,in genere,uso testo e immagine e utilizzo spesso le metafore.Per esempio, per spiegare l'adolescenza a dei ragazzi di scuola media ho utilizzato l'immagine su slide di un bozzolo di farfalla da una parte (crisalide)e di una farfalla con le ali aperte sull'altra parte e ho spiegato la metamorfosi,il cambiamente usando immagini suggestive e spiegazioni in grado di coinvolgere chi ascolta.Le slide sono sempre un successo.Il discorso orale te lo consiglio solo se devi dire delle cose brevi ma se è un intervento formativo meglio le slide.Qualcuno utlizza anche appunti,scrivendosi le parole chiave o le cose più importanti da dire ma la spiegazione la devi fare un modo che non sembri un esame altrimenti passi per quella che ha impararato un discorso a pappagallo.Se hai bisogno scrivimi in privato

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Riferimento: relazionare ad un convegno

    Si, certo non intendevo a pappagallo, ma intendevo dire preparando una sorta di scaletta da seguire, avendo già un'idea più che precisa su cosa dire, col rischio però di poter risultare noiosa Per questo chiedevo consiglio a chi ha avuto esperienza...

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Empowered
    Data registrazione
    22-11-2010
    Residenza
    Foggia
    Messaggi
    442

    Riferimento: relazionare ad un convegno

    Citazione Originalmente inviato da trudinaa Visualizza messaggio
    Si, certo non intendevo a pappagallo, ma intendevo dire preparando una sorta di scaletta da seguire, avendo già un'idea più che precisa su cosa dire, col rischio però di poter risultare noiosa Per questo chiedevo consiglio a chi ha avuto esperienza...
    Certo una scaletta è utile

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Re: Riferimento: relazionare ad un convegno

    Già, grazie.. Altri consigli???

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: relazionare ad un convegno

    che incarico figo ! La cosa che mi preoccuperebbe come partecipante al convegno, è scoltare un relatore per varie ore, è potenzialmente molto noioso, anche se dice cose interessanti, è difficile tenere l'attenzione. Sarebbe carino fare qualcosa di interattivo, cioè, rimani seduta dietro al bancone, come penso ti faranno stare, però magari invece di scorrere e commentare slide, potresti ogni tanto invitare gli "astanti" a scrivere, fare delle riflessioni su un foglio di carta, esporre un problema e invitarli 5 minuti ad annotare come lo risolverebbero e poi dai la soluzione, oppure dai una serie di soluzioni così loro possono vedere se la loro soluzione rientra nella "lista" o descrivi prima una situazione e loro devono indovinare come va a finire (scrivendolo)...e poi dai la conclusione e loro confrontano la loro con la tua. Insomma facendoli lavorare dal posto. Tipo, facciamo finta che devi relazionare sull'ascolto attivo, allora fai vedere una foto o un filmatino o una frase di una persona che dice di avere un problema. Loro poi scrivono come risponderebbero. Dopo 5 minuti tu descrivi le tipologie di risposte più frequenti e quella che denota l'ascolto attivo. E' solo un esempio...sennò stare ore solo ad ascoltare è micidiale . Ovviamente le slide non farle di testo fitto, basta una parola e un'immagine che faccia da stimolo visivo di riflessione, oppure vivacizza un po' con filmatini, ecc. In bocca al lupo
    Ultima modifica di ste203xx : 27-03-2012 alle ore 20.02.41

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Re: Riferimento: relazionare ad un convegno

    Ancora non so che tipo di pubblico avrò con precisione, però mi informerò, e nel caso mi organizzerò per fare qualcosa come mi hai consigliato,... ottimi consigli Grazie!

Privacy Policy