• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di verdissima
    Data registrazione
    07-09-2009
    Residenza
    Grosseto
    Messaggi
    241

    Faravelli come relatore

    ragazzi qualcuno mi sa dire come è fare la tesi alla magistrale con il Faravelli?

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Faravelli come relatore

    una mia amica la sta facendo e si sta trovando bene, altri un po' meno... insomma dipende.. Cmq ci inizierei a pensare quando mancano non piu' di 4, 5 esami a fine... prima e' abbastanza inutile...

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di dissident83
    Data registrazione
    27-04-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    400

    Riferimento: Faravelli come relatore

    io sono in tesi con lui, e a parte degli intoppi burocratici e un po' di caos iniziale non è così male...
    tutto dipende dall'argomento che ti piacerebbe fare e da chi se ne occupa (diciamo che delega molto ai suoi assistenti), se ti vuoi inserire in un suo progetto di ricerca o se la vuoi fare compilativa...insomma alla fine dipende molto da chi ti capita di essere seguita! personalmente a volte penso di esser capitata con il/la peggiore assisente del prof, ma visto che l'argomento che ho scelto mi interessa particolarmente non mi va di lamentarmi troppo!
    per la questione degli esami mancanti è vero che sembra inutile chiedere la tesi se ne mancano molti, ma il prof fa un po' di storie se arriva gente con pochi esami alla fine, soprattutto se uno è interessato a una tesi sperimentale...te lo dico perchè giovedì scorso alla solita riunione a san salvi ha specificato che non prende in tesi se mancano pochissimi esami alla fine...che poi anche qui dipende, diciamo che fa un po' di storie, poi o ti manda via come ha fatto giovedì oppure ti prende se ti può trovare un posto nei gruppi già formati (e se puoi essere utile nelle ricerche)...nel caso della compilativa non so bene però! magari richiedendo un po' meno tempo per richieste e ricerche, è diverso! insomma, alla fine ti conviene sentire lui!
    Makes much more sense to live in the present tense...
    Eddie Vedder

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Faravelli come relatore

    Questo perche' i progetti durano tempo e ci vuole un annetto forse.. riguardo al non prendere persone a cui mancano pochissimi esami perche' generalmente se a uno mancano pochi esami in genere chiede di fare piu' veloce possibile...
    Il motivo per cui molti docenti sono sempre strapieni e' proprio per questo.. che arrivano persone che chiedono la tesi al primo anno che gli mancano ancora 7, 8... 9 esamii ... iniziano la tesi.. passano due mesi e si accorgono che per fare la tesi non studiano per gli esami... poi riprendono gli esami e abbandonano la tesi... cosi' facendo progrrediscono poco sia l'uno che gli altri....
    Io non ho esperienza diretta di tesi ma avendo avuto e seguito (nel senso che li ho visti passo passo) tanti amici durante la tesi so per certo che fare la tesi insieme alla preparazione degli esami e' dura... La tesi magistrale e' un lavoro di gran lunga piu' complesso, difficile e lungo della relazione di 20 pagine che chiamano tesina triennale che per quanto sia comunque una tesi non e' proprio paragonabile alla tesi magistrale...
    Insomma molti mi hanno detto ad esempio che arrivati in fondo tra tesi ed esami hanno finito gli esami con felicita' doppia proprio per potersi dedicare 2, 3 mesi solamente al lavoro di tesi...
    Poi dipende molto anche dal tipo di tesi, dal fatto che una persona studi a tempo pieno, dalle capacita' ... lentezza o meno.. pigrizia e velocita' nel fare le cose insieme... Pero' quello che dico e' di non sottovalutare il lavoro di tesi e essere consapevoli che preparare la tesi e' molto piu' impegnativo e lungo che preparare un esame e ci vuole tempo e spesso mettere troppi esami insieme puo' allungare decisamente i tempi sia della tesi che degli esami...
    Poi ripeto se c'e' un progetto per cui uno viene inserito e ha delle scadenze anche a lungo termine e sa che ci mettera' un annetto almeno dato il tempo della tesi e riesce facilmente a conciliare tutto beh e' un altro discorso... Pero' fate attenzione in generale ... non fatevi prendere dalla corsa al relatore che rischiate poi di rivederlo dopo un anno che siete punto a capo..

Privacy Policy