• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 28

Discussione: E mi accorgo...

  1. #1
    Eledh
    Ospite non registrato

    E mi accorgo...

    Eccomi qui, non so come mai ma... Mi e' venuta voglia di aprire un thread... Non so esattamente cosa voglio scriverci, o meglio, lo so ma non so esprimerlo con parole diverse da quelle che tra poco leggerete (se vorrete)...

    E mi accorgo...
    Da dove mi e' uscito questo titolo? Si, effettivamente nell'ultimo periodo mi sto accorgendo di molte, troppe cose, ma forse fare una lista non e' la cosa migliore.... O forse si?

    Che confusione...

    Bhe, insomma....

    E mi accorgo..... Che bene o male, per quanto tu possa andare avanti, prima o poi un passo indietro lo fai... E allora ti sembrera' di non averne compiuto nemmeno uno in avanti.

    E mi aggorgo... Che 102 giorni non bastano per "metabolizzare"...

    Mi accorgo che 102 giorni sono troppi... Ma anche troppo pochi...

    Mi accorgo che se guardi il cielo e provi a contare le stelle... Conterai sempre e soltanto le piu' luminose, vedendo solo una minima parte di quelle piu' opache...

    Mi accorgo che.... Che....

    Nulla... Non mi sono accorta di nulla....

    Mi sa che mi serve uno psichiatra Possibilmente alto, bello e muscoloso... (ecco come trasformare un thread serio in uno stupido)

    help meeeee!!!!!!!

  2. #2
    meklec
    Ospite non registrato
    io mi accorgo della tua tristezza e mi dispiace..... posso solo affidarti un abbraccio!

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di tracy
    Data registrazione
    09-01-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,302
    Come ti capisco.....anke io nel'ultimo periodo mi sono accorta di troppe cose ke prima ignoravo.....prima di tutte l'indiscutibile inestenza di certezze!!Posso dire ke il peggio l'ho passato e in un certo senso sto imparando a convivere con questa cosa ed ha contare solo su me stessa......va be lasciamo stare!!
    Voglio solo dirti ke ti capisco e ti abbraccio
    ...e ho guardato dentro un'emozione e c'ho visto dentro tanto amore..e ho capito perchè non si comanda al cuore...

    ..domani sarà tardi x rimpiangere la realtà, è meglio viverla, è meglio viverlaaaaa....

    ..e l'odore che hai, mi ricorda qualcosa, va beh..non sono fedele mai forse lo so...


    Ora sai che vivere
    non è vero che c'è sempre da scoprire
    e che l'infinito
    è strano ma per noi, sai
    tutto l'infinito
    finisce qui!




    VASCO ROSSI

    Nessun episodio è condannato a priori a restare per sempre un episodio, poichè ogni avvenimento, anche il più irrilevante, nasconde in sé la possibilità di diventare prima o poi la causa di altri avvenimenti e trasformarsi così in una storia o in un'avventura...

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Ivy
    Data registrazione
    30-09-2003
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    697
    mi associo,so quanto è "strano" scoprire,vedere le cose da altre angolazioni che prima forse neanche consideravi.....accorgersi di certe cose è sicuramente destabilizzante,ma alla lunga vedrai che ti sarà servito....cerca di rimanere te stessa cmq...anche se è difficile,lo so.
    Buonanotte...io sono Benassi...Ivan.Magari c'e' qualcuno che sta ascoltando, be' comunque che ci siate oppure no, io c'ho una cosa da dire. Oggi ho avuto una discussione con un mio amico;lui...lui e' uno di quelli bravi,bravi a credere in quello in cui gli dicono di credere.Lui dice che se uno non crede in certe cose allora non crede in niente.Be' non e' vero...anch'io credo...Credo nelle rovesciate di Bonimba e nei rift di Keit Richards.Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa che vuole l'affitto ogni primo del mese.Credo che ognuno di noi si meriterebbe di avere una madre e un padre che siano decenti con lui almeno finche' non si sta in piedi.Credo che un'inter come quella di Corso,Mazzola e Suarez non ci sara' mai piu',ma non e' detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa.Credo che non sia tutto qua,pero' prima di credere in qualcos'altro bisogna fare i conti con quello che c'e qua,e allora mi sa che credero' prima o poi in qualche dio.Credo che se mai avro' una famiglia sara' dura tirare avanti con 300 mila al mese,pero' credo anche che se non lecchero' culi come fa il mio capo reparto,difficilmente cambieranno le cose. Credo che c'ho un buco grosso dentro,ma anche che...il rock'n roll,qualche amichetta,il calcio,qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici,be' ogni tanto questo buco me lo riempiono.Credo che la voglia di scappare da un paese con 20000 abitanti,vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso,e credo che da te non ci scappi neanche se sei Eddy Merx.Credo che non e' giusto giudicare la vita degli altri, perche' comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri.Credo che per credere,certi momenti,ti serve molta energia.

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di ura
    Data registrazione
    07-05-2002
    Residenza
    milano
    Messaggi
    285
    Sennò? Te come la vedi?

  6. #6
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536

    Re: E mi accorgo...

    Originariamente postato da Eledh
    E mi aggorgo... Che 102 giorni non bastano per "metabolizzare"...

    Mi accorgo che 102 giorni sono troppi... Ma anche troppo pochi...


    Nulla... Non mi sono accorta di nulla....

    Mi sa che mi serve uno psichiatra Possibilmente alto, bello e muscoloso...
    ciao Eledh ti sei anche accorta che i tuoi ormoni stanno ballando la macarena?
    scheeerzo.. io quando mi trovo in queste situazioni ascolto DALLA e mi riprendo

  7. #7
    io mordo
    Ospite non registrato
    Se vuoi puoi continuare il tuo thread con la serietà con cui lo hai iniziato...................provaci ancora.
    Cosa volevi dire con "prima o poi un passo indietro lo fai" ?
    Ciao

  8. #8
    Angelus
    Ospite non registrato

    Re: E mi accorgo...

    Originariamente postato da Eledh
    Mi sa che mi serve uno psichiatra Possibilmente alto, bello e muscoloso...

    help meeeee!!!!!!!
    ci sono io


    non ho visto i tuoi squilli oggi pomeriggio, scusa stavo studiando

  9. #9
    Eledh
    Ospite non registrato
    I miei ormoni ballano la macarena, lo so

    Cosa voglio dire con... "prima o poi un passo indietro lo fai"?
    Che secondo me la vita e' un'emerita cavolata... Ti basta una parola, un gesto, un sospiro sbagliato e subito il mondo ti crolla addosso tutto qui...

    Ale... Me ne sono accorta che non rispondi non c'e' bisogno che lo dici a tutti >.>

  10. #10
    Angelus
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Eledh
    Ti basta una parola, un gesto, un sospiro sbagliato e subito il mondo ti crolla addosso tutto qui...
    odio quando fai quel sorriso.

  11. #11
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Eledh
    Cosa voglio dire con... "prima o poi un passo indietro lo fai"?
    Che secondo me la vita e' un'emerita cavolata... Ti basta una parola, un gesto, un sospiro sbagliato e subito il mondo ti crolla addosso tutto qui...
    credo che sia importante tenere ben presente come questo dipenda da *noi*...più che dalla parola, dal gesto, dal sospiro sbagliato...

  12. #12
    SuperManu
    Ospite non registrato
    E io con il mio solito sauvoir- faire ti picchio....


  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di stefanocif
    Data registrazione
    24-09-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    220

    sensibilità

    ......e mi accorgo....

    .....che sei una persona molto sensibile, che sta attraversando un momento di riflessioni, dense di forti emozioni che spesso non riesci a capire di cosa si tratta. E' un po' come quando riusciamo a vedere i colori, ma a volte non sappiamo dare un nome a questi colori...ce ne sono così tanti e molti hanno poche differenze tra di loro...
    Io non ho le competenze per darti dei consigli (sono al primo anno), posso solamente contare sulla mia empatia e sulla mia passata esperienza di ex timido, ex depresso, ex nevrotico ossessivo, ecc....
    Vorrei suggerirti solo un paio di cosette: circondati delle persone "giuste", che sono quelle che ti accettano per quella che sei, anche e soprattutto in questo momento di difficoltà. Perchè chi ti vuole bene sa che questo è solo un momento passeggero, in cui hai bisogno di sentire la presenza fisica e mentale degli amici, di quegli amici dai quali ti senti rassicurata e non "torturata" da mille consigli oppure (peggio) da pesanti prediche!
    Inoltre potresti iniziare a scrivere: io l'ho fatto (scrivevo da quando avevo 12 anni) e avevo pure "diari di bordo". Qualche mio scritto ha contribuito anche alla nascita del mio attuale sito...non male vero?...
    A proposito...vorrei dedicarti "Silenzio", un mio lavoretto che troverai sul sito: "Silenzio" è per te!

    stefanocif

    Tutto il piacere dell'Amore è nel cambiamento.
    (Molière)
    Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze.
    (Paul Valery)
    Nulla è mai perduto per sempre
    perchè ciò che avrai perso
    potrai donarlo agli altri.
    (Stefanocif)

    Il mio "spazio interiore"

  14. #14
    Eledh
    Ospite non registrato
    Ale: Scusa, lo sai che non lo faccio apposta

    Fuffina: Ti voglio bene anche io

    Evaluna: A volte il mondo ti crolla addosso anche quando tu sei solo li' che respiri e basta, a volte e' colpa tua, a volte e' solo colpa del fato

    Stefanocif: Grazie... Le persone giuste ci sono, non tutte ma quasi... Devo dire che in OPs ho trovato molte persone che mi azzardo a definire amici e che mi aiutano tanto... E di questo non posso che ringraziare Angelus, il problema e' che questa volta il momento di... Sconforto, depressione, nevrosi e autolesionismo non e' poi cosi' "passeggero"... Tutto qui...

  15. #15
    L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    Originariamente postato da Eledh
    Cosa voglio dire con... "prima o poi un passo indietro lo fai"?
    Che secondo me la vita e' un'emerita cavolata... Ti basta una parola, un gesto, un sospiro sbagliato e subito il mondo ti crolla addosso tutto qui...
    ti parla una che ultimamente sembrava arrivata in cima ad una montagna, ed è bastato un nulla per rotolarne giù e trovarsi di nuovo a rifare tutta la strada

    ...perchè la vita è anche una cosa bellissima. Ti basta una parola, un gesto, un sospiro al momento giusto e subito il mondo ti sorride

    cambio di prospettiva, no?

    un abbraccio sincero
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy