• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1

    Vuoi fare una tesi sperimentale ma non sai cosa scegliere? Alcune idee

    1) Traduzione e validazione "PostTraumatic Growth Inventory" (PTGI) di Tedeschi e Calhoun (1996). Esiste una traduzione di Prati e Pietrantoni (vedi articolo: "Crescita post-traumatica: un’opportunità dopo il trauma?"), ma si può (anzi, si deve) migliorare.
    Il PTGI è lo strumento più utilizzato per valutare la crescita personale a seguito di un evento altamente stressante, inclusa la malattia cronica. Sarebbe interessante avere una buona versione anche in italiano.

    2)Traduzione e validazione "Reactions to Disability and Impairment Inventory" (RIDI) di Livneh e Antonak (1989). Si tratta di un altro test buono, composto da 8 sottoscale: shock, anxiety, denial, depression, internalized anger, externalized anger, acknowledgement, and adjustment.


    (Ho preso contatti con gli autori americani, per chi fosse interessato posso fornire maggiori informazioni)

  2. #2

    Riferimento: Vuoi fare una tesi sperimentale ma non sai cosa scegliere

    ciao...a me interessa il PTGI....ho fatto la tesi x la triennale sul PTSD e ho esposto ampiamente il modello di Tedeschi e Calhoun...ora sto facendo il primo anno della magistrale e quindi la tesi è ancora un pochino lontana :-) però è molto interessante....ho una professoressa che in passato si è occupata di validare anche strumenti quindi potrebbe essere interessata...

    (io faccio l'università a Pisa)

  3. #3

    Re: Vuoi fare una tesi sperimentale ma non sai cosa scegliere? Alcune

    Citazione Originalmente inviato da enzapollaro Visualizza messaggio
    1) Traduzione e validazione "PostTraumatic Growth Inventory" (PTGI) di Tedeschi e Calhoun (1996). Esiste una traduzione di Prati e Pietrantoni (vedi articolo: "Crescita post-traumatica: un’opportunità dopo il trauma?"), ma si può (anzi, si deve) migliorare.
    Il PTGI è lo strumento più utilizzato per valutare la crescita personale a seguito di un evento altamente stressante, inclusa la malattia cronica. Sarebbe interessante avere una buona versione anche in italiano.

    2)Traduzione e validazione "Reactions to Disability and Impairment Inventory" (RIDI) di Livneh e Antonak (1989). Si tratta di un altro test buono, composto da 8 sottoscale: shock, anxiety, denial, depression, internalized anger, externalized anger, acknowledgement, and adjustment.


    (Ho preso contatti con gli autori americani, per chi fosse interessato posso fornire maggiori informazioni)
    Ciaooo ,
    hai avuto informazioni in merito al test?..mi riferisco a info e materiale in italiano?..grazie

  4. #4

    Riferimento: Re: Vuoi fare una tesi sperimentale ma non sai cosa scegl

    Citazione Originalmente inviato da dolcesorriso Visualizza messaggio
    Ciaooo ,
    hai avuto informazioni in merito al test?..mi riferisco a info e materiale in italiano?..grazie
    Ci sono in rete articoli di Luca Pietrantoni e Gabriele Prati dell'Università di Bologna su questo test, loro stessi lo hanno tradotto e validato.
    Un riferimento di massima lo puoi trovare qui:
    http://www.erickson.it/Riviste/Pagin...x?ItemId=39485

Privacy Policy