• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 13 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 184
  1. #1

    La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di efficacia

    Alla ricerca di una collocazione professionale, mi sono scontrata con diversi centri che si occupano di fornire servizi ambulatoriali o di day hospital privati (e convenzionati con l'ente pubblico) e in quasi tutti mi era chiesto dire quale era l'indirizzo della scuola di psicoterapia scelta, questo perché l'ente potesse verificare se la terapia fatta era basata su EVIDENTI PROVE DI EFFICACIA (scientificamente dimostrata)!!!!!
    Le persone dell'ente con cui parlavo mi dicevano che questa è una esigenza che parte innanzitutto dal cliente/paziente che chiede che le TERAPIE ABBIANO UNA PROVA DI EFFICACIA DIMOSTRATA.

    Cosa ne pensate?

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Penso che sia un dato di fatto sempre di più le assicurazioni e gli enti privati convenzionati si trovano a dover conciliare la terapia con necessità di tipo pratico ed economico - finanziario: detto in altre parole, i soldi che vengono rimborsati per i percorsi di psicoterapia sono pochi, a fronte della necessità da parte dei pazienti di essere contenuti all'interno di percorsi di psicoterapia anche molto lunghi (e quindi, costosi)... con il proliferare di 1000 scuole di psicoterapia ad orientamento diverso e spesso dai nomi "fantasiosi" (del tipo "approccio cognitico - comportamentale psicoanalitico integrato" ), sempre di più gli enti e le strutture vogliono vederci chiaro, per capire se il "nuovo approccio" insegnato sia supportato dalle adeguate evidenze scientifiche (della serie "se devo investire i miei soldi in rimborsi/finanziamenti di terapie, voglio avere la certezza che siano terapie la cui efficacia abbia delle prove scientifiche)...

    Non dimentichiamoci che la psicologia ha una base profondamente scientifica, basata anche su studi, analisi, esperimenti ecc ecc...gli approcci più "famosi" (da quello psicodinamico, al sistemico, al cognitivo ecc ecc) hanno evidenze scientifiche, e la loro validità è supportata da decine di studi statistici e scientifici per cui immagino che se una scuola propone un approccio diverso o mutuato da questi ma con elementi di novità, è importante capirne anche l'effettiva efficacia

    (e aggiungerei: questo andrebbe anche fatto non solo dagli enti, ma anche dai neo-psicologi che si iscrivono a queste nuove scuole )

    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  3. #3
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    secondo voi la psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico rientra tra queste?

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lucio Regazzo
    Data registrazione
    16-08-2008
    Messaggi
    644

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    secondo voi la psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico rientra tra queste?
    No; le prove di efficacia si basano su studi RCT praticamente impossibili da utilizzare per le psicoterapie medio/lunghe.
    Tutto nasce dal documento (Chambless e compagnia) di cui ho scritto qualche anno fa nella discussione sulle psicoterapie brevi.

    Ciao.....vedo che ci se ancora. Lucio
    Lucio Demetrio Regazzo

  5. #5
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    11-09-2008
    Messaggi
    289

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    intanto ecco cosa dice la medicina delle evidenze e la Società di psicologia Americana
    sulle terapie efficaci e poco efficaci
    vedi appendice dell'articolo (giornale italiano di psicopatologia)
    http://www.gipsicopatol.it/issues/20...1/morosini.htm
    Simone

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Keblish
    Data registrazione
    29-11-2006
    Messaggi
    324
    Blog Entries
    2

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Mi sembra un'iniziativa molto responsabile. Purtroppo, per molti indirizzi psicoterapeutici non esistono prove di efficacia. Poi, ovvio: che l'efficacia della terapia x non sia stata dimostrata, non significa che x non sia efficace. Quindi dovrebbero essere messi a punto dei metodi per testare x. Se x non è testabile allora appunto, non è testabile, quindi non è controllabile scientificamente.

    Il non essere scientificamente controllabile, per una teoria, comporta svariate difficoltà: una delle quali è il non essere scientificamente controllabile...

  7. #7
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Citazione Originalmente inviato da Lucio Regazzo Visualizza messaggio
    No; le prove di efficacia si basano su studi RCT praticamente impossibili da utilizzare per le psicoterapie medio/lunghe.
    in sostanza per la terapia psicoanalitica e con tempi medio-lungi non esistono "prove" scientifiche-statistiche di efficacia, anche perché queste spesso si pongono obiettivi che vanno al di là della richiesta del paziente e che sono difficili da misurare in termini statistici: l'inconscio non è un numero.
    Esistono però psicoterapie psicodinamiche brevi e per queste le prove esistono, dicono che sono efficaci.
    Ultima modifica di Johnny : 10-04-2012 alle ore 08.16.15

  8. #8
    Banned
    Data registrazione
    14-09-2009
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    1,780
    Blog Entries
    126

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    certo proprio quell'ente dà retta alle esigenze dei pazienti-clienti, perchè ha da vendere, ahaha.

    Io non ci andrei mai come paziente, da psicologi formati da quell'ente.

    Collusione assicurata.

    Chi fa analisi, ci va apposta perchè SA che le certezze non esistono, è già un gradino più su, si vede che il target di pazienti a cui si rivolgono questi è un target bassissimo...ihih

    Solo i malati gravi chiedono le prove di efficacia...
    Ultima modifica di complicata : 09-04-2012 alle ore 14.31.05

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di Keblish
    Data registrazione
    29-11-2006
    Messaggi
    324
    Blog Entries
    2

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    "Ricapitolando quanto è stato esposto, sia pure per sommi capi, in questo capitolo, constatiamo che, a distanza oramai di oltre un secolo dalla fondazione della psicoanalisi come metodo di cura, non siamo ancora in grado di affermare con sufficiente evidenza empirica che la cura psicoanalitica offra un rimedio sicuro per guarire da specifici disturbi psichiatrici e/o psicologici."
    [Dazzi, De Coro. Psicologia dinamica, le teorie cliniche. Laterza 2001.]

    Non ho capito se con "cura psicoanalitica" gli autori si riferiscono tanto alla psicoanalisi quanto alle varie psicoterapie psicoanalitiche.. Poi vedo meglio..

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di Keblish
    Data registrazione
    29-11-2006
    Messaggi
    324
    Blog Entries
    2

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Citazione Originalmente inviato da complicata Visualizza messaggio
    certo proprio quell'ente dà retta alle esigenze dei pazienti-clienti, perchè ha da vendere, ahaha.

    Io non ci andrei mai come paziente, da psicologi formati da quell'ente.

    Collusione assicurata.

    Chi fa analisi, ci va apposta perchè SA che le certezze non esistono, è già un gradino più su, si vede che il target di pazienti a cui si rivolgono questi è un target bassissimo...ihih

    Solo i malati gravi chiedono le prove di efficacia...
    Io sono uno stramaledetto malato, ok?

    Un malato non grave.

    Mettici, anche, che so benissimo che le certezze non esistono se non in campi molto limitati della nostra conoscenza.

    Ciò nondimeno, io per farmi curare vado dal tizio che utilizza una tecnica la cui efficacia è stata validata empiricamente.
    Questo perché, anche se le certezze non esistono, esistono diversi gradi di ragionevolezza.. Ma parliamo di efficacia un po', che è più appropriato: anche se le tecniche assolutamente efficaci non esistono, esistono tecniche con diversi gradi di efficacia.. Io scelgo quella che è più ragionevole ritenere come la più efficace..

    Io sono su un gradino ancora più alto del tizio di cui parli tu..
    Ultima modifica di Keblish : 09-04-2012 alle ore 20.44.43

  11. #11
    Banned
    Data registrazione
    14-09-2009
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    1,780
    Blog Entries
    126

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    ma te trova lo psicoterapeuta che dice: "la mia tecnica ha il grado uno di efficacia, rispetto a un'altra tecnica che ha il grado due"

    Quanto ci scommetti se io mi rivolgessi a due terapeuti che usano tecniche diverse, tenterebbero di adattare me alla loro tecnica e non viceversa?

    Sostenendo entrambi che sono efficaci?

    Scusa, ma questo è un modo per farsi fregare.

    A te sembrerà di scegliere in anticipo, e pure se vai da un giudice terzo, non sceglierai, sarai condizionato.
    Ultima modifica di complicata : 09-04-2012 alle ore 21.09.53

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di Keblish
    Data registrazione
    29-11-2006
    Messaggi
    324
    Blog Entries
    2

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Citazione Originalmente inviato da complicata Visualizza messaggio
    ma te trova lo psicoterapeuta che dice: "la mia tecnica ha il grado uno di efficacia, rispetto a un'altra tecnica che ha il grado due"

    Quanto ci scommetti se io mi rivolgessi a due terapeuti che usano tecniche diverse, tenterebbero di adattare me alla loro tecnica e non viceversa?

    Sostenendo entrambi che sono efficaci?

    Scusa, ma questo è un modo per farsi fregare.

    A te sembrerà di scegliere in anticipo, e pure se vai da un giudice terzo, non sceglierai, sarai condizionato.
    Ma quelli possono dire ciò che vogliono.. Il fatto è che io me ne frego e controllo i risultati degli studi.. Mi baso su quelli.. No?

  13. #13
    Banned
    Data registrazione
    14-09-2009
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    1,780
    Blog Entries
    126

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Beh, gli studi sono semplicemente documentazioni, e bisogna vedere a chi giovano e da chi sono sponsorizzati.

    Spesso gli studi sono di parte, per cui bisogna leggerli come documenti, attenzione, perchè c'è un unico Dio, il denaro, è quello che muove tutto.

    Infatti in una biblioteca tu trovi tutto e il contrario di tutto, e spesso si contraddicono l'un l'altro a seconda del momento e dell'interesse.

    Se ti basi sul calcolo delle probabilità, magari vai a Lourdes, è più sicuro.)

  14. #14
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lucio Regazzo
    Data registrazione
    16-08-2008
    Messaggi
    644

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Citazione Originalmente inviato da complicata Visualizza messaggio
    Beh, gli studi sono semplicemente documentazioni, e bisogna vedere a chi giovano e da chi sono sponsorizzati.
    È noto che i criteri per validare empiricamente un modello psicoterapeutico
    non rispondono alle reali esigenze dei pazienti ma s’inchinano rispettosamente alle regole delle lobbies assicurative che per ovvie ragioni di costi, prediligono i metodi brevi.
    Lucio
    Lucio Demetrio Regazzo

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di Keblish
    Data registrazione
    29-11-2006
    Messaggi
    324
    Blog Entries
    2

    Riferimento: La scelta della scuola di psicoterapia basata su prove di

    Citazione Originalmente inviato da complicata Visualizza messaggio
    Beh, gli studi sono semplicemente documentazioni, e bisogna vedere a chi giovano e da chi sono sponsorizzati.

    Spesso gli studi sono di parte, per cui bisogna leggerli come documenti, attenzione, perchè c'è un unico Dio, il denaro, è quello che muove tutto.

    Infatti in una biblioteca tu trovi tutto e il contrario di tutto, e spesso si contraddicono l'un l'altro a seconda del momento e dell'interesse.

    Se ti basi sul calcolo delle probabilità, magari vai a Lourdes, è più sicuro.)
    Citazione Originalmente inviato da Lucio Regazzo Visualizza messaggio
    È noto che i criteri per validare empiricamente un modello psicoterapeutico
    non rispondono alle reali esigenze dei pazienti ma s’inchinano rispettosamente alle regole delle lobbies assicurative che per ovvie ragioni di costi, prediligono i metodi brevi.
    Lucio
    Uffa!

    Ma che poi, "è noto"? Parliamone..

    Allora, che i risultati possano essere controversi non è un problema serio: se trovassi una roba stile "efficace50%/non efficace50%" scarterei quella tecnica e prenderei in considerazione quella non controversa..

    Per quanto riguarda la storia del dio denaro e delle lobbies assicurative, dico che è un argomento che potrebbe essere utilizzato anche in senso opposto: quelli che dicono che le ricerche sull'efficacia sono dettate da motivi economici affermano ciò in quanto mossi da interessi economici e non da una reale considerazione per i bisogni dei pazienti, infatti i risultati di quelle ricerche gli rovinano il mercato..

    Le ricerche empiriche rappresentano la migliore fonte di conoscenza (migliore dal punto di vista scientifico, e a sua volta la scienza è la migliore forma di conoscenza) disponibile attualmente.. Il dubbio del dio denaro può essere legittimo, ma è la classica operazione scettica che implicherebbe l'impossibile immobilità pratica. Mi spiego meglio: cosa facciamo? abbiamo questo dubbio, ok, e ora? A questo punto allora va be', io tiro fuori l'ipotesi del genio maligno, tutto è un sogno, tutto è dubitabile e smettiamo di fare qualsiasi cosa.. No, siamo ragionevoli..

    Ah, oh, poi argomento meglio, ora non mi va..
    Ultima modifica di Keblish : 10-04-2012 alle ore 22.15.29

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy