• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 25

Discussione: storia della filosofia

  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    07-06-2010
    Messaggi
    24

    storia della filosofia

    Ciao ragazzi, mi è parso di capiere che il Prof. losurdo abbia inserito sia lo scritto che l'orale in due sedi diverse .
    Non sono riuscita a capire. Io vorrei sostenere l'esme a febbraio.
    Voi che frequentate Urbino e siete sicuramente più aggiornati di me mi sapete fornire informazioni più dettagliate ?
    Grazie mille di tutto
    antonella

  2. #2

    Riferimento: storia della filosofia

    Ma perchè ora si fa' anche lo scritto...?

  3. #3

    Riferimento: storia della filosofia

    Tango2010 comunque guardando sulla tabella esami, in effetti non si capisce tanto in quale sede bisogna recarsi... Il mio consiglio è quello di rivolgersi sempre alla segreteria, così non sbagli (o almeno si spera ).
    Ultima modifica di Uniurb psico : 25-01-2012 alle ore 19.09.41

  4. #4

    Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Volevo chiedervi gentilmente un consiglio.. ancora devo sostenere l'esame di storia di filosofia. Ho già acquistato i libri famosi "Linguaggio dell'Impero" e "Controstoria del liberalismo" e ho seguito tutte le lezioni del prof.. Secondo voi è più impegnativo sostenere l'esame con questi due testi o con quelli di Nietzsche? Premetto che amo la filosofia e i primi due libri non riesco proprio a digerirli.. Grazie a chi saprà rispondermi!

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Loris***
    Data registrazione
    30-06-2007
    Residenza
    provincia Ancona
    Messaggi
    209
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Posso riferirti la mia esperienza: a me il programma su Nietzsche ha interessato molto, l'ho trovato molto appassionante e molto attuale.
    Anche alla luce di quello che sta accadendo nel mondo, guerre coloniali in Afghanistan, Libia, Iraq; preparativi per nuove guerre capitalistiche in Siria e Iran, l'Europa in mano ad una elite di burocratichi banchieri, mi sembra che il pensiero del filosofo tesdesco stia trovando compimento nel 21esimo secolo più di quanto lo abbia fatto nel 20esimo.

    Però non so quanto ti convenga visto che hai seguito le lezioni per l'altro programma.

  6. #6

    Riferimento: Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Ciao Loris!! Grazie per essere intervenuto!! sì in effetti ho seguito tutte le lezioni del "vecchio" programma, ma gli argomenti trattati non mi vanno proprio giù.. Tu pensi che, anche se non ho seguito le lezioni su Nietzsche, potrei comunque sostenerlo come esame?

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di Loris***
    Data registrazione
    30-06-2007
    Residenza
    provincia Ancona
    Messaggi
    209
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Certo che lo puoi sostenere.

    Il succo del discorso è che N. intende la schiavitù come fondamento ineluttabile e indispensabile della civiltà.
    Classi subalterne di schiavi preposte al lavoro pemettono agli aristocratici di esercitare il governo, le arti e le attività intellettuali presiedendo al progresso civile e sociale.
    Il ciclo rivoluzionario originatosi a partire da 1789 e l'avvento dell'ideologia socialista (vedi accadimento della Comune di Parigi e la serie di legislazioni sociali promulgate da Guglielmo II) e in parte la fede cristiano/cattolica in una visione ottimistica/redentrice della storia promuovono in politica l'istruzione, lo stato sociale e previdenziale, il riscatto delle masse mettendo a rischio la buona sopravvivenza della civiltà stessa (intesa nella divisione castale sopra citata).
    La soluzione a questi movimenti affrancantori/rivoluzionari è quella di contrapporre una reazione aristocratica che porti ad una elite paneuropea aristocratica che ribadisca lo status quo e prevenga una "orrenda distruzione della civiltà"
    Per far questo bisogna impedire l'abolizione della schiavitù e del servaggio operaio, l'avvento di leggi socialiste/sindacali, l'istruzione pubblica e il suffragio universale che porterebbero inevitabilmente al sovvertimento di tutti i valori che presiedevano la società ottocentesca.
    E' indispensabile quindi una rigida distinzione di classe o castale tra i benriusciti nobili-aristocratici destinati al governo e all'otium e le classi subalterne paria/ciandala adibite al lavoro in condizioni di servaggio.

    Avendo bene in mente questo si può preparare con serenità l'esame, sei già quasi a metà dell'opera
    Ultima modifica di Loris*** : 28-01-2012 alle ore 14.45.15

  8. #8

    Riferimento: Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Grazie di cuore Loris mi sei stato di grande aiuto!!! comunque mi viene in mente la struttura e sovrastruttura Marxista

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di Loris***
    Data registrazione
    30-06-2007
    Residenza
    provincia Ancona
    Messaggi
    209
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Eh eh si, non a caso il proff. è Presidente dell'associazione Marx 21 http://www.marx21.it/lassociazione.html?start=2

  10. #10

    Riferimento: Storia della filosofia - "vecchio" o "nuovo" programma?

    Ah ecco!! comunque credo che comprerò i libri usati e poi valuterò quale programma scegliere.. ma da come ho capito quello su Nietzsche è più circoscritto come argomento.. mentre l'altro spazia sù più cose..

  11. #11

    Losurdo - Nietzsche - Storia della filosofia

    Ciao a tutti! qualcuno ha fatto l'esame con il programma su Nietzsche(la gaia scienza e il ribelle aristocratico)? che domande fa' il prof all'orale?

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di ottovolante64
    Data registrazione
    29-06-2009
    Messaggi
    62

    Riferimento: Losurdo - Nietzsche - Storia della filosofia

    è stato il primo esame fatto quindi le domande non le ricordo, ma il prof , contro le voci che girano, con me è stato molto gentile, nonostante richieda precisione nelle risposte e una preparazione abbastanza dettagliata

  13. #13
    Matricola L'avatar di CALLAOPS
    Data registrazione
    07-03-2011
    Residenza
    Loreto
    Messaggi
    21

    Riferimento: Losurdo - Nietzsche - Storia della filosofia

    Se vuoi ho dei riassunti fatti da me, da leggere/studiare con il libro affianco perchè da soli non bastano!
    Come tutte le più belle cose, vivesti solo un giorno, come le rose.
    Fabrizio De André

  14. #14

    Riferimento: Losurdo - Nietzsche - Storia della filosofia

    Grazie ragazzi! Callaops sei molto gentile ma ultimamente ho speso troppi soldi per gl'appunti...

  15. #15
    Matricola L'avatar di CALLAOPS
    Data registrazione
    07-03-2011
    Residenza
    Loreto
    Messaggi
    21

    Riferimento: Losurdo - Nietzsche - Storia della filosofia

    Ma io gli appunti li regalo... ci mancherebbe altro!
    Come tutte le più belle cose, vivesti solo un giorno, come le rose.
    Fabrizio De André

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy