• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1

    Spin - off Musica&Emozioni

    da quando ho cambiato la visione del mondo la musica mi dà emozioni diverse....per me sono fastidiose perchè quando comincio ad ascoltare una canzone mi immagino immediatamente un video musicale dove io sono sul palco che canto quella canzone,non posso farci niente perchè questo video arriva senza il mio controllo!comincio a diventare iperattivo e poi mi incazzo quando mi immagino tra il pubblico i miei genitori o alcune persone che mi ricordano il passato.questo fa sì che io spenga la musica innervosito!
    era diverso quando avevo 15-16 anni e l'ascoltavo con le casse fregandomene se davo fastidio a qualcuno.la musica mi dava emozioni bellissime come la malinconia.a quel tempo ero inconsapevole che emozioni nostalgiche mi avrebbero fatto male a lungo andare,era proprio quello il bello,l'INCONSAPEVOLEZZA!anche se ascoltavo gruppi che mi davano una allegria spropositata,da ballare tutto il giorno in camera!
    in estate uscivo dalla camera tutto sudato...
    Oggi invece ho paura di chiudermi in camera,sento che qualcuno mi cerca sempre.Non ho più il coraggio di diffondere la musica in tutta la casa perchè ho paura che venga criticata.Ho paura di farmi vedere in giro per casa con le cuffie,perciò me ne sto chiuso in camera nel silenzio a guardare il muro cercando di capire cosa mi blocca,cosa è successo nel mio rapporto con la musica

    L'unica consolazione me la da sempre il cinema fortunatamente,la sera mi metto davanti alla tv e mi distraggo da tutti i problemi guardando i miei film preferiti

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di emilia.green2
    Data registrazione
    03-07-2011
    Residenza
    oltre l'arcobaleno
    Messaggi
    479

    Riferimento: Musica & Emozioni

    Eddy, il fatto che la musica che ascolti venga criticata è dovuto al fatto che gli altri non riescono a comprendere ciò che tu provi quando ascolti quella musica, ma devi fregartene degli altri, devi pensare a te e a quello che a te piace e ti fa star bene.
    Ascoltare la tua musica preferita dovrebbe essere un modo per evadere dalla realtà, dovrebbe darti armonia interiore e no tormento.
    Comunque l'epoca dei 15-16 anni è un epoca diversa da ora che sei più grande, totalmente diversa.Ora sicuramente hai sensazioni diverse, pensieri diversi o al massimo più maturi e espansivi.

    Ti dico un secondo la mia esperienza: anche io a 15 16 anni ero tutta presa da musica hard rock che sparavo a tutto volume in casa e alle cuffie.Era un periodo in cui credevo in certi ideali.
    Ora ho 26 anni e da un pò di anni sono stata in bilico, cioè ero confusa non trovavo più l'ispirazione, nn sapevo più a cosa aggrapparmi, perchè i gruppi che mi piacevano erano già tutti sciolti o comunque non avevano più quel che, che mi attirava prima, perchè ormai troppo vecchi.
    Quindi in questo periodo sono passata ad ascoltare vari gruppi, ma senza un vero interesse così forte da assalirmi e farmi sentire viva.
    Poi il mese scorso, ho iniziato ad ascoltare i Radiohead, non ti dico guarda la mia vita ha subito uno sconvolgimento.Ho ritrovato qualcosa in cui credere per cui vivere, il cantante Thom Yorke, dovresti approfondirlo, è una persona straordinaria, un genio, una creatura che va oltre il mondo materiale.
    Mi sono innamorata di questo gruppo e da giorni non faccio altro che ascoltarli in cuffie e anche sparato a tutto volume in casa.
    Questo dovrà pur significare qualcosa: cioè che ci sarà anche per te il momento giusto in cui ritroverai passione per la musica e rinizierai a vivere e a sorridere.

    Ps:anche io amo il cinema....

    "Io so che cos'è il tempo, ma quando me lo chiedono non so spiegarlo"
    Sant'Agostino

  3. #3

    Riferimento: Musica & Emozioni

    Grazie mille emilia...ma di thom yorke ti riconosci nei testi?
    io a 17 anni ascoltavo già gruppi angosciati come joy division,jesus and mary chain,bauhaus,the cure...solo che se li ascolto oggi mi fanno stare malissimo perchè mi ricordano il periodo brutto della mia vita per fortuna finito,ovvero la depressione!

  4. #4

    Riferimento: Musica & Emozioni

    ma quando ascolti la musica stai in mezzo agli altri o ti rinchiudi in camera?
    per me già accostare la porta della camera la sento come una prigione,ho paura che qualcuno mi dia sempre la caccia

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di emilia.green2
    Data registrazione
    03-07-2011
    Residenza
    oltre l'arcobaleno
    Messaggi
    479

    Riferimento: Musica & Emozioni

    Eddy, anche io ascoltavo joi division, the cure, siouxsie,ecc, perchè anche io ero depressa e anche non mi è passata del tutto.
    Ovviamente mi piacciono ancora come gruppi, ma ora con i Radiohead è come se qualcosa in me fosse tramutato, mi sento diversa. Si con i loro testi mi ci riconosco, specialmente con il testo di Creep.
    No non chiudo la porta quando ascolto musica. Però ti posso dire che quando l'ascolto alle cuffie con l'i-pod, mi concentro così tanto che se qualcuno mi parla mi sballa tutto, perchè dovrei togliermi la cuffietta e perdere il filo del'estasi che la musica dei Radiohead mi provoca.
    Dovresti ascoltarli e sentire con l'anima quanto sono immensi, e quanto la voce di Thom Yorke si penetrante e dolce.

    Ps: ma cosa vuoi dire con "qualcuno mi dia la caccia"?

    "Io so che cos'è il tempo, ma quando me lo chiedono non so spiegarlo"
    Sant'Agostino

  6. #6

    Riferimento: Musica & Emozioni

    voglio dire che sono paranoico

  7. #7

    Riferimento: Musica & Emozioni

    comunque stiamo andando troppo OT...qui si parla di musica!

Privacy Policy