• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Aragorn
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Cirié (TO)
    Messaggi
    190

    questionario valutazione motivazione formazione

    Ciao a tutti!

    Riprendo a scrivere sul forum dopo qualche assenza, forse qualche anno

    Un'azienda deve selezionare alcune persone da inserire in un percorso di formazione on the job.
    Ora, quello che sto cercando è questo: esistono dei test, questionari, prove per valutare la motivazione all'inserimento in formazione? Io avrei pensato al TOM, è una buona scelta?

    Voi come fareste?

    Grazie per le risposte!
    Legge di Murphy
    Se qualcosa può andare storto, lo farà

    Philip K. Dick
    Se questo mondo vi sembra brutto,
    dovreste vedere qualcuno degli altri

    Paul Simon
    The words of the prophets
    are written on the subway walls

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Empowered
    Data registrazione
    22-11-2010
    Residenza
    Foggia
    Messaggi
    442

    Riferimento: questionario valutazione motivazione formazione

    Ciao Aragorn, il TOM misura gli orientamenti motivazionali, se ti serve quella variabile usalo pure, ma se ho capito bene a te è utile sapere se queste persone sono motivate o no a seguire la formazione on the job... e col TOM questo non lo capiresti, personalmente mi viene più in mente un colloquio per fare questa valutazione piuttosto che un self report. Fammi sapere però se ho capito bene ciò che ti interessa di queste persone, ciao!

    igor.vitale@live.it

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Aragorn
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Cirié (TO)
    Messaggi
    190

    Riferimento: questionario valutazione motivazione formazione

    sì, perfetto, hai centrato la questione... devo organizzare una sessione di assessment in cui ci metterei un colloquio, ovviamente, e poi delle prove/test per valutare il fatto che siano motivati ad imparare, diciamo così, ed essere inseriti in formazione...

    un self report? ne conosci?

    grazie!
    Legge di Murphy
    Se qualcosa può andare storto, lo farà

    Philip K. Dick
    Se questo mondo vi sembra brutto,
    dovreste vedere qualcuno degli altri

    Paul Simon
    The words of the prophets
    are written on the subway walls

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Empowered
    Data registrazione
    22-11-2010
    Residenza
    Foggia
    Messaggi
    442

    Riferimento: questionario valutazione motivazione formazione

    Citazione Originalmente inviato da Aragorn Visualizza messaggio
    sì, perfetto, hai centrato la questione... devo organizzare una sessione di assessment in cui ci metterei un colloquio, ovviamente, e poi delle prove/test per valutare il fatto che siano motivati ad imparare, diciamo così, ed essere inseriti in formazione...

    un self report? ne conosci?

    grazie!
    Come self-report intendo i test come il TOM, nel quale è la persona ad auto-attribuirsi il punteggio e l'unico modo per capire se falsifica è la scala lie. Il TOM è un ottimo test (ottimi alpha, validità di contenuto, predittiva, buon campione di standardizzazion) ma più che altro capiresti motivazione all'obiettivo, alla relazione, leadership e innovazione. Quindi penso che un self-report puoi utilizzarlo, ma come dici bene il colloquio ci vuole. Dovresti essere molto indiretto nell'assumere che uno degli orientamenti motivazionali porti ad essere motivati ad imparare in quello specifico corso. Mi è capitata una richiesta simile alla tua da parte di un'azienda, ma prima di scegliere la tecnica adatta ho approfondito molto col committente cosa non andasse nelle selezioni. Il mio consiglio è quello di approfondire con la committenza come stanno le cose, se generalmente le persone desiderano fare la formazione e con che spirito la fanno. Io nel mio caso in base al contesto, ai soggetti, a quanto mi pagano... e alla motivazione media con cui si presentano al bando di formazione ho scelto di fare una serie di colloqui individuali utilizzando una tecnica standardizzata di analisi delle espressioni facciali (il FACS di Ekman). Attualmente non posso usare test psicologici non essendo ancora iscritto all'Albo (sono all'ultimo anno di laurea), ma probabilmente se potessi non lo farei, mi riesce difficile pensare a uno strumento self report che colga questi aspetti, ed è molto facile falsificare.
    In particolare mi porrei queste domande
    - la committenza come mai ha richiesto il parere di un esperto per selezionare persone in formazione? (come mai non riescono spontaneamente a decidere a chi è meglio dare il corso)?
    - cosa intendiamo per motivazione ad imparare? (ad esempio potresti cogliere con un test standardizzato degli aspetti di orientamento motivazionale o di personalità che in genere sono associati alla volontà ad apprendere...ma che non spiegano nulla della volontà a partecipare ad uno specifico corso).
    - quanto tempo hai per selezionare, con quanti soldi e per quante persone? Una volta che hai il tempo dai priorità alle tecniche che ti danno più informazioni
    Ciao! Se hai domande specifiche chiedimi pure

    igor.vitale@live.it

Privacy Policy