Cari amici e colleghi,

Siamo lieti di invitarvi al weekend esperenziale con il metodo TRE, una tecnica ideata per

rilasciare lo stress e le tensioni muscolari profonde attraverso il tremore neurogeno.


Il tremore neurogeno per ridurre ansia e stress: il metodo Tension/Trauma Releasing Exercises di David Berceli

Milano, 27-29 Gennaio 2012 ::: i posti sono limitati a 20!

Weekend condotto da Riccardo Cassiani Ingoni (neurofisiologo) e Marco Rotonda (psicologo)



A chi è rivolto:

Questo weekend teorico-pratico è aperto a tutti coloro, terapeuti e non, che desiderano

apprendere questo metodo per il benessere psicofisico - un modo efficace per ridurre stress,

ansia, depressione, dolori osteo-articolari, ecc.



Sviluppato negli Stati Uniti dal Dr. David Berceli (un ex-missionario con Madre Teresa nonché

allievo di Alexander Lowen), il TRE è un metodo semplice e indolore per risvegliare l’innata

capacità del corpo di ‘metabolizzare’ la tensione psicofisica con il tremore. Il metodo è facile da

apprendere e, generalmente, produce risultati immediati. Si insegna alla persona a riattivare

questi tremori regolatori e di restauro della vitalità dell’organismo - una capacità insita in tutti i

mammiferi - al fine di indirizzarla verso un processo auto-terapico.

Il metodo TRE è complementare e sinergico a qualsiasi altro intervento medico (allopatico e

non), psicologico (bioenergetica, gestalt, counseling, biofeedback, ecc.), o prettamente fisico

(massaggio, fisioterapia, ginnastica posturale, yoga, arti marziali, preparazione atletica, ecc.).



Programma:

Teoria:

Cenni di neuroanatomia e di neuropsicofisiologia

Neuroetologia della risposta allo stress

Reazione di attacco/fuga/congelamento e teoria polivagale

Il tremore neurogeno nell’uomo

Storia del metodo TRE

Ricerca scientifica sul tremore neurogeno

Pratica (minimo 12 ore):

Pratica con la sequenza di esercizi e con il tremore



La partecipazione a questo workshop è anche il primo requisito nel percorso di

formazione come ’TRE-Practitioner’. Per conseguire la certificazione ,valida a livello

internazionale, sarà poi necessario sostenere un numero minimo (5-10) di incontri di

approfondimento e un esame di abilitazione non prima di 3 mesi dal workshop - questi incontri

potranno avvenire anche via webcam/Skype. Maggiori informazioni (in inglese) sul percorso di certificazione:

http://traumaprevention.com/2009/11/...sted-trainees/



Dove e quando:

Presso:

CentroSelf - Via Casoretto, 8 - 20131 Milano.

Venerdi 27/01/2012, ore 14:00-180

Sabato 28/01/2012, ore 10:00-130/15.00-18.30

Domenica 29/01/2012, ore 10:00-130/15.00-18.30



Costo del weekend:

350 Euro con saldo entro il 12.12.2011

390 Euro dopo il 12.12.2011

Quota di iscrizione (non rimborsabile): 120 Euro

Il saldo della quota di iscrizione completerà la vostra registrazione al corso e dovrà avvenire

entro il 12 Dicembre 2011 per avere diritto allo sconto.



Mediante bonifico bancario a:

Nome: Riccardo Cassiani Ingoni

Banca: BancoPosta

Indirizzo: Via Firenze 36, 00184, Roma, Italia

IBAN: IT 07 P 07601 03200 000006675350



Per il pagamento con carta di credito attraverso Paypal potete usare l’indirizzo

email: cassianiingoni@gmail.com



I posti sono limitati a 20!



Per ulteriori informazioni e per registrarsi al weekend contattateci via:

email: info@bbss.it

web: www.bbss.it

Tel: 3288445484




Bio:

Dr. Riccardo Cassiani Ingoni: Consegue la laurea cum laude in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Pisa e poi il

titolo di Dottore in Neurofisiologia alla Università di Roma La Sapienza. Intraprende per sei anni la carriera di ricercatore

presso il National Institutes of Health (NINDS), il centro statunitense di ricerca biomedica più avanzato. Per meriti scientifici,

riceve il premio Integrative Neural Immune Award nel 2003, conferitogli dal National Institute of Mental Health statunitense,

mentre nel 2006 si aggiudica il Premio ‘Mangrella in Neuroscienze’ bandito dal Consiglio Nazionale delle Ricerche. Durante il

soggiorno statunitense lavora con David Berceli e con altri esperti in materia di rigenerazione del sistema nervoso, di

psicologia, di medicina alternativa, di bioenergetica e di biofeedback. Frequenta numerosi corsi di formazione in

neurofeedback, applied kinesiology, neuromodulazione, medicina informazionale, e hatha yoga. Nel 2007 é stato impegnato

come ricercatore e trainer nel progetto NeuroLab del Comitato Olimpico Nazionale Italiano.



Dr. Marco Rotonda: Consegue la laurea in Psicologia dell’Elaborazione dell’Informazione e Rappresentazione della Conoscenza

presso l’Università di Roma La Sapienza con una tesi sperimentale sul neurofeedback. E’ attualmente impegnato in un

dottorato di ricerca in Psicologia cognitiva, psicofisiologia e personalità della stessa università. Ha seguito corsi di

perfezionamento in campo di neurofeedback, biofeedback e mental training, in Italia e all’estero con Peter Van Deusen, Vietta

Sue Wilson, Lynda Kirk, i coniugi Thompson. Oltre al neurofeedback si è interessato per anni di comunicazione efficace e

ipnotica seguendo corsi di Psicologia Strategica Breve, Programmazione Neuro-Linguistica e Psicologia Analogica; per questi

argomenti è stato docente a contratto per quattro anni presso l’Università degli Studi di Macerata. Parallelamente ha

sviluppato interessi per le filosofie orientali approfondendo sia il tibetano e la filosofia Vairajana in Nepal che il sanscrito e la

filosofia Vamachara Tantra in India.