• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 100

Discussione: Caso clinico

  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-10-2011
    Messaggi
    130

    Caso clinico

    c'Ŕ qualcuno che farÓ il caso di sviluppo alla prova pratica?

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Arianna150681
    Data registrazione
    17-01-2009
    Messaggi
    767

    Riferimento: Caso clinico

    io pensavo di farlo ma non ho ancora deciso....

    Citazione Originalmente inviato da margher83 Visualizza messaggio
    c'Ŕ qualcuno che farÓ il caso di sviluppo alla prova pratica?

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di diana597
    Data registrazione
    23-01-2008
    Residenza
    Ancona
    Messaggi
    169

    Riferimento: Caso clinico

    io cara!!!

  4. #4
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-10-2011
    Messaggi
    130

    Riferimento: Caso clinico

    Citazione Originalmente inviato da diana597 Visualizza messaggio
    io cara!!!
    bene! allora teniamoci in contatto. Io ho deciso di far quello, ci sono molti disturbi in meno rispetto al caso clinico. Io pensavo di fare i disturbi dell'infanzia e adolescenza sul DSM e poi il Celi. Non so... voi fate altro? guardate altri libri? tipo psicologo domani?

  5. #5
    Neofita
    Data registrazione
    18-09-2008
    Residenza
    Puglia
    Messaggi
    8

    Riferimento: Caso clinico

    Si pu˛ scegliere di fare il caso clinico evolutivo pur avendo studiato psicologia clinica e di comunitÓ?

  6. #6
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-10-2011
    Messaggi
    130

    Riferimento: Caso clinico

    si, di questo son sicura. Io, purtroppo l'ho giÓ dato una volta quest'esame, a Firenze, l'altra sessione e son stata bocciata proprio alla terza prova. Sono di clinico, ma ho fatto il caso di sviluppo, so che si pu˛ scegliere. Non credo che a Chieti funzioni diversamente. Mercoledý ho chiesto alla prof. che era in commissione e lei mi ha detto che c'Ŕ una traccia per tutti gli indirizzi e si pu˛ scegliere. Io lo preferisco, un p˛ perchŔ ho fatto tutto il tirocinio di sviluppo e ne so abbastanza , un p˛ perchŔ cmq sono pochi i disturbi in confronto a quelli di clinico, che son veramente tanti.
    Citazione Originalmente inviato da alma.puglia Visualizza messaggio
    Si pu˛ scegliere di fare il caso clinico evolutivo pur avendo studiato psicologia clinica e di comunitÓ?

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di diana597
    Data registrazione
    23-01-2008
    Residenza
    Ancona
    Messaggi
    169

    Riferimento: Caso clinico

    Allora io pensavo di guardare dsm parte fanciullezza e celi inizier˛ a leggere ora..ma con calma perche tanto vorrei che non fosse invano!

  8. #8
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-10-2011
    Messaggi
    130

    Riferimento: Caso clinico

    certo, ti capisco, ma del DSM non credo basti la parte dell'infanzia fanciullezza, per esempio i dist d'ansai vanno fatti, anche qlc di quelli dell'umore, i disturbi alimentari di anoressia e bulimia e poi non so, credo basti cosý.
    Citazione Originalmente inviato da diana597 Visualizza messaggio
    Allora io pensavo di guardare dsm parte fanciullezza e celi inizier˛ a leggere ora..ma con calma perche tanto vorrei che non fosse invano!

  9. #9
    Neofita
    Data registrazione
    18-09-2008
    Residenza
    Puglia
    Messaggi
    8

    Riferimento: Caso clinico

    Su quali testi studiare per prepararsi alla seconda prova, caso clinico adulti?io sono del vecchio ordinamento
    C'Ŕ qualcuno che ha studiato a Chieti che sa dirmi quali testi si studiano in psicologia clinica?

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di Arianna150681
    Data registrazione
    17-01-2009
    Messaggi
    767

    Riferimento: Caso clinico

    ragazze io mi trovo di fronte ad un bivio: scegliere di preparare il caso clinico adulto (studiandosi tutto il DSM tranne la parte infantile) o il caso di sviluppo? temo che preparando il caso di sviluppo io mi precluda altre possibilitÓ, ma studiarsi tutto il DSM la vedo una cosa quasi impossibile nel poco tempo disponibile...voi che mi suggerite?

  11. #11
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    05-10-2011
    Messaggi
    130

    Riferimento: Caso clinico

    ti consiglio sviluppo, se non hai giÓ studiato i disturbi per il caso clinico, ti merita sviluppo, gli altri sono veramente tanti!!!
    Citazione Originalmente inviato da Arianna150681 Visualizza messaggio
    ragazze io mi trovo di fronte ad un bivio: scegliere di preparare il caso clinico adulto (studiandosi tutto il DSM tranne la parte infantile) o il caso di sviluppo? temo che preparando il caso di sviluppo io mi precluda altre possibilitÓ, ma studiarsi tutto il DSM la vedo una cosa quasi impossibile nel poco tempo disponibile...voi che mi suggerite?

  12. #12
    Partecipante Figo L'avatar di Arianna150681
    Data registrazione
    17-01-2009
    Messaggi
    767

    Riferimento: Caso clinico

    ero propensa a fare il caso di sviluppo...ma come lo strutturi? ossia, che scaletta scegli per formularlo? secondo me non Ŕ possibile seguire la stessa che viene proposta ad esempio nell'abc della psicopatologia, perchŔ si ha di fronte un bambino o un adolescente, quindi le domande da porsi secondo me son diverse...te come lo prepari? io davvero non so che pesci pigliare...

    Citazione Originalmente inviato da margher83 Visualizza messaggio
    ti consiglio sviluppo, se non hai giÓ studiato i disturbi per il caso clinico, ti merita sviluppo, gli altri sono veramente tanti!!!

  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di Arianna150681
    Data registrazione
    17-01-2009
    Messaggi
    767

    Riferimento: Caso clinico

    ragazzi, per il caso clinico io sto facendo il falabella, prendendo come buoni i criteri diagnostici proposti, gli approfondimenti e le ipotesi di trattamento. sto integrando il tutto con la diagnosi differenziale, presa dal DSM. secondo voi pu˛ bastare? a proposito: qualcuno sa se a giugno hanno chiesto la diagnosi differenziale e che cos'altro chiedevano esattamente?

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Nicla
    Data registrazione
    16-11-2004
    Residenza
    prov. Bari
    Messaggi
    883

    Riferimento: Caso clinico

    Arianna ma i disturbi del falabella non sono tutti, perciˇ vi chiedo qualcuno potrebbe postare la scaletta dei disturbi da studiare per il caso clinico degli adulti? @memole help
    psike123

  15. #15
    Partecipante Figo L'avatar di Arianna150681
    Data registrazione
    17-01-2009
    Messaggi
    767

    Riferimento: Caso clinico

    hai ragione nicla non sono tutti ma forse sono quelli pi¨ probabili. alla fine nel falabella troviamo: disturbi d'ansia,somatoformi, alimentazione, personalitÓ, schizofrenia e altri disturbi psicotici, disturbi dell'umore, tossicodipendenze. alla fine manca l'infanzia-fanciullezza-adolescenza (e volendo fare il caso clinico adulto non ci interessano), demenza (che forse Ŕ l'unico argomento che aggiungerei, anche se non penso possa uscire), disturbi mentali dovuti ad una condizione medica generale (che non uscirÓ mai), disturbi correlati a sostanze (idem), i disturbi fittizi (idem) e dissociativi (ci darei un'occhiata), disturbi sessuali e dell'identitÓ di genere (improbabile che esca), disturbi del sonno (idem), disturbi del controllo degli impulsi (improbabile secondo me), disturbi dell'adattamento (idem) e altre condizioni che possono essere oggetto di attenzione clinica (ideeeem).
    quindi facendo un sunto io agli argomenti del falabella aggiungerei solo demenza, disturbi dissociativi e proprio a voler strafare ci potrei mettere i disturbi sessuali e dell'identitÓ di genere. che ne dici?

    Citazione Originalmente inviato da Nicla Visualizza messaggio
    Arianna ma i disturbi del falabella non sono tutti, perciˇ vi chiedo qualcuno potrebbe postare la scaletta dei disturbi da studiare per il caso clinico degli adulti? @memole help

Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy