Salve a tutti, a breve conseguirò la laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche e mi trovo a pensare a cosa farò dopo, a quale sarà la strada migiore da seguire. Onestamente nel corso di questi anni molte delle mie certezze ed entusiamo legati a questo corso di studi si sono andati affievolendo ogni giorno sempre un pò di più. Quello che voglio chiedervi e di aiutarmi a capire quali strade potrei intraprendere dopo la triennale, con quali studi potrei proseguire che mi svincolino dalla psicologia. Vorrei riuscire a intraprendere una specialistica che mi permetta una volta terminata, di lavorare senza dover effettuare l'abilitazione, cioè l'esame di stato. Quello che desidero è poter capire se esiste questa possibilità di mettere da parte la psicologia e di intraprendere una linea differente riguardo la specialistica, o se esite un master, o un'altra qual si voglia possibilità di lasciare la psicologia e di inserirmi in un altro ambito. Spero che tra di voi ci sia qualcuno che possa aiutarmi, perchè ad oggi non sono riuscita a trovare il modo per ottenere questo tipo di informazioni. Grazie in anticipo a tutti voi.

P.S: mi scuso con i curatori del forum se ho sbagliato qualcosa riguardo alla creazione di una nuova discussione