• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1

    chiarimenti sul percorso dello psicologo clinico

    Ciao...avrei bisogno di alcuni chiarimenti riguardo alla psicologia clinica:
    per potervi esercitare bisogna aver fatto la magistrale in clinica? O ci sono delle ulteriori abilitazioni successive(scuole di psicoterapia a parte)?
    Perchè,e credo di non essere l'unica, a livello universitario c'è veramente molta confusione per quanto riguarda le varie possibilità,i percorsi e gli ambiti lavorativi.
    Quindi se ci fosse qualcuno con la voglia di chiarirmi e chiarirci un pò le idee gliene sarei grata

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    29-12-2006
    Messaggi
    144

    Riferimento: chiarimenti sul percorso dello psicologo clinico

    ciao!
    per avere il titolo di "psicologo clinico" devi fequentare necessariamente una scuola di specializzazione - post-lauream e post esame di stato (è necessario per iscriverti, essere iscritta all'albo degli psicologi o devi farlo entro il primo anno di scuola) - universitaria, e cioè la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica, che è l'unica a rilasciare tale titolo.
    Questo titolo, a sua volta, ti da anche la possibilità di iscriverti all'elenco degli psicoterapeuti e di esercitare la psicoterapia.
    Le scuole di specializzazione in psicoterapia private invece, ti danno la possibilità di esercitare la psicoterapia, ma non il titotlo di "psicologo clinico".
    a livello concorsuale ormai c'è un'uguaglianze tra scuole pubbliche e private, ma in origine era come se la Scuola universitaria in Psicologia clinica desse un qualcosa in più della semplice formazione in psicoterapia... il discorso è comunque complesso e non facile da riassumere..!

    dunque:
    - per diventare"psicologo clinico", il quale può esercitare la psicoterapia è necessario aver ottenuto la specializzazione alla Scuola di Spec. in Psi clinica unviersitaria
    - per diventare psicoteraputa ed esercitare la psicoterapia è possibile anche specializzarsi presso una delle infinite Scuole di Spec. in Psicoterapia Private.
    - invece per esercitare la professione di "psicologo" il quale NON Puo' esercitare assolutamente la psicoterapia, ,a ad esempio può fare colloqui, consuelnze, valutazione, diagnosi.... è necessario essere iscritti all'albo degli psicologi, senza ulteriore formazione.

    ti consiglio di leggerti la normativa che regola l'esercizio della professione di psicologo, che puoi scaricare anceh da sito dell'ordine degli psicologi del lazio

    Ciao, spero di essere stata abbastanza chiara!

Privacy Policy