• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1

    sogno parto inatteso di due gemelli

    Ciao a tutti! Sono nuova, e mi sono iscritta per cercare di capire un sogno, non particolarissimo(sogno moltissimo e variegato) ma che é stato molto intenso nelle sensazioni. E' di una settimana fa (il tempo di registrarsi..) ma non é scaduto! Spero che vi interessi un poco :)
    Eccolo qua:

    Ero a casa, in Italia, con mia madre, un amico intimo per cui ho avuto una piccola cotta, e vari altri personaggi piu' o meno indistinti, nella stanza degli ospiti al primo piano. Ero incinta e ho partorito un po' all'improvviso (dubito sapessi di essere incinta, a ripensarci!), accucciandomi accanto al letto e tenendomici. Per quanto facesse male (avevo le mestruazioni, magari ha influito per il realismo dei crampi :D) mi ricordo essermi stupita che fosse cosi' poco doloroso....prima é uscito un maschio, ho visto il taglio del cordone ombelicale ma il bimbo era avviluppato nella placenta, quasi non riuscivo a credere che fosse dentro.
    Poi l'abbiamo estrapolato con qualche difficoltà, ma stava bene, e intanto é arrivato un altro figlio, una bimba, che é uscita dal suo sacco di placenta quasi da sola, ho visto una gamba (ha aperto a "ginocchiate"!) e poi tutta: grande, con i capelli biondi e abbastanza lunghi, quasi fino alle spalle! Somigliava molto a me da piccola, e l'ho presa per portarla giù al piano terra e mostrarla. Intanto le parlavo, e le presentavo la casa e la gente, e tra le altre cose ad un certo punto le ho detto: e questo, lo sai chi é? e lei ha risposto: tuo papà! Io ho iniziato a urlare Sa parlare, sa già parlare!
    Inizialmente gli altri non mi credevano, poi ha detto ancora qualche semplice frase e dimostrava almeno 10 mesi anche per il resto (aspetto e sguardo).Sono uscita fuori e sul tavolo c'era qualcuno totalmente avvolto in una coperta. Credevo fosse mio padre, e ho detto Papà? si é voltato ed era il mio amico, che mi guarda tra la tenerezza e la tristezza, parliamo un po', e poi io salgo di nuovo e penso che dovrei allattare i due bambini, che hanno bisogno di mangiare spesso-ma mi rendo conto che i miei seni non sono piu' grandi del solito, e non so se ho latte!
    Decido con mia madre di provare comunque, e le chiedo dov'é l'altro bambino: mi dice che é nel cassetto, al ché mi allarmo alquanto, ma lei mi dice di restare tranquilla, sta bene, ha messo due borse dell'acqua calda in un panno accanto a lui e ha abbastanza aria. Lo tiro fuori e effettivamente sembra stia bene, e mi preparo ad allattarli.

    Chiedo a mia madre come potrei chiamarli, e mi propone Jila e Bila,rispettivamente per la bimba e per il bimbo, nomi di 2 personaggi di un libro che aveva letto al mattino. Li trovo dei nomi belli, ma dico che é meglio cambiare, perché il maschietto sembra già piu' debole e non dotato di tutte le capacità della bimba, e allora chiamarlo Bila (che in Kiswahili significa senza!) mi sembrava quasi uno scherno!

    Se qualcuno ha una qualche idea/interpretazione, vi saro' grata!

  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    02-05-2010
    Messaggi
    15

    Riferimento: sogno parto inatteso di due gemelli

    Sarebbe importante sapere se hai un fratello...
    Il sogno potrebbe superficialmente essere la realizzazione del desiderio di avere dei bambini dal ragazzo per cui hai preso una cotta...sarebbe bello sapere nel sogno chi è il padre dei bambini, descriverlo, sapere a chi somiglia, chi ti ricorda....
    Potresti anche fare la parte della bambina, quella molto dotata. Occorre sapere se ti senti a volte trascurata da tua madre, o svalutata (nel qual caso, il sogno potrebbe essere la realizzazione del desiderio di essere ammirata dai tuoi genitori, di ricevere più approvazione, più affetto rispotto a un fratello che non so se hai o meno)...
    Con queste poche informazioni, le ipotesi che si possono fare sono estremamente fragili. Dovresti dire almeno se hai un fratello più grande o più piccolo, se non ce l'hai, quale è stata la relazione che i tuoi genitori hanno avuto con te e col tuo fratellino.

    Dal sogno sembrerebbe quasi che tu abbia avuto un fratello più piccolo, che tua madre ti abbia fatto badare a lui, ma che tu vorresti una madre più presente per te... Forse c'è una sorta di competizione fra te e il tuo fratellino nel sogno, per cui vederlo in un cassetto in realtà simboleggia il desiderio che non sia mai nato, che non sia mai uscito dal grembo, dal cassetto ( o per evitargli il trauma della nascita o per far si che le attenzioni della madre siano tutte per te). Nel frattempo questo desiderio amorale verso il tuo fratello, è subito censurato dalla coscienza: la soluzione di compromesso è farti apparire nel sogno come una madre amorevole, che si preoccupa del figlioletto maschio (nel sogno domandi a tua madre se sta bene nel cassetto, se riesce a respirare). Queste sono ipotesi che vanno corrette e modificate in base alle informazioni che fornisci. Cosi è un po' procedere a tentoni.
    Dovresti dire almeno se hai un fratello più grande o più piccolo, se non ce l'hai, quale è stata la relazione che i tuoi genitori hanno avuto con te e col tuo fratellino.

  3. #3

    Riferimento: sogno parto inatteso di due gemelli

    Ciao Pincoblu,

    no, non ho fratelli! Ho una sorella più grande, che è anche uno dei miei migliori amici. Eravamo entrambe molto precoci da piccole.
    Nel sogno non c'era il padre del bambino, e non avevo idea di chi fosse (soprattutto visto il fatto che non sapevo nemmeno di essere incinta), nè me lo domandavo. l'amico-cotta pareva li più per caso che per altro, e mi sembrava che avendo un bambino lo allontanassi piu che avvicinarlo, per cui non era suo!
    Anche con mia madre i rapporti sono piuttosto idilliaci, mi ha sempre stimata tanto, e ancora di più negli ultimi anni di viaggi....e con mia sorella c'erano poche differenze, io ero forse un po' la preferita di mia madre(forse inevitabilmente, visto che mia sorella lo è soltanto a metà- sua madre è morta quando era piccola), mentre mio padre tendeva, soprattutto quando eravamo molto piccole, a dare la precedenza a mia sorella.

    Boh.. Ti ringrazio del tentativo comunque!

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: sogno parto inatteso di due gemelli

    Ciao Camilla, essendo, casualmente, di passaggio nel forum, mi è balzato agli occhi il tuo sogno che, da un punto di vista simbolico (quello che interessa a me) presenta alcuni elementi significativi.

    L'elemento simbolico principale è rappresentato dal parto gemellare. Fra i gemelli, però, la femmina sembra più "matura" e autonoma del maschio (sa anche esprimersi verbalmente).
    E' presente un tuo amico "intimo", per il quale avevi una cotta, ma... non sembra molto implicato e preso dal tuo parto... anzi, si rattrista e se ne va...
    Tu non sapevi di essere incinta e... partorisci (sembra) da sola...

    Il parto ha a che fare con l'espressione creativa e con le "novità" (nuove possibilità, nuovi progetti, nuove modalità di espressione...). Quando si è in una fase di creatività, oppure quando si sta per intraprendere una nuova strada, un nuovo percorso... è probabile che una donna sogni di essere incinta e di partorire.
    Nel tuo caso, il sogno sembra dirti che sei in una fase in cui sono possibili, per te, realizzazioni che prima erano impensabili... oppure occasioni da prendere al volo, che ti si presentano improvvisamente e di cui, prima, non avevi sentore (non sapevi di essere incinta)...
    Il sogno, inoltre, ti dice che questa fase potenzialmente creativa (o di inizio di una nuova creazione, attività, progetto...) è frutto dell'espressione delle tue capacità, soprattutto femminili (la femmina sembra ben formata e precoce)... è sostenuta da una buona interiorizzazione della matrice materna (la mamma ha un ruolo di stimolo positivo)...
    Il sogno, inoltre, ti dice che questa tua realizzazione può avvenire indipendentemente dai legami del passato... o, forse, proprio nella misura in cui ti sei "liberata" da quei legami... Il lui, per il quale ti eri presa una cotta, infatti, nel sogno sembra una figura in secondo piano, che non ha nulla a che vedere con il tuo nuovo stato creativo e che, anzi, sembra triste per il fatto che tu te la stia cavando bene lo stesso...

    In sintesi: il sogno, simbolicamente, ti parla di una momento creativo... nuovi progetti, nuove possibilità... che tu puoi realizzare autonomamente, senza appoggiarti su altri, contando esclusivamente sulla tua creatività femminile...

    Auguri, dunque...


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    02-05-2010
    Messaggi
    15

    Riferimento: sogno parto inatteso di due gemelli

    Il padre avvolto in una coperta, che poi in realtà era il tuo amico.. Che ti guardava fra la tristezza e la tenerezza? Nel sogno la bambina dice: "papà". E tu scambi il tuo amico per tuo padre. La bambina nasce già grande. La speranza edipica di conquistare il padre, si concretizza in un fenomeno irrealizzabile: nascere già grande. Il bambino al momento del complesso edipico (età di 4 anni) sa di essere troppo piccolo per poter essere l'oggetto preferito dal genitore di sesso opposto. Ma se nasce già grande, può sicuramente arrivare a 4 anni a competere con il genitore dello stesso sesso per l'amore dell'altro genitore. Con tua madre hai un rapporto "idilliaco". Non metto in dubbio che tu abbia un buon rapporto con tua madre, ma a livello inconscio le cose sono diverse da come noi le pensiamo a livello cosciente. L'inconscio è dominato da stadi di sviluppo biologicamente determinati, fra cui quello del complesso edipico, i cui residui sono visibili nei sogni...
    La competizione vinta con tua madre è visibile nel fatto che sei tu a partorire, e che comunque lei, al contrario di te, è una madre a metà, una madre che non allatta, ma che fornisce borse di acqua calda...tutto questo fa anche pensare che il bambino chiuso nel cassonetto (quello che ha la "madre a metà, la madre adottiva"), sia tua sorella...
    Tua sorella riceveva più attenzioni da tuo padre rispetto a te, da piccola (forse anche perché lei era senza madre?) ...cerchi di nascere come bambina straordinaria perché ti sembra l'unico sistema in grado di permetterti di superare tua sorella nelle attenzioni del padre: ora puoi schernirla, perché hai catturato l'attenzione del padre al posto suo, grazie al fatto che sei nata superdotata. Infatti lo cerchi, lo chiami papà, salvo poi comprendere che il tuo desiderio puoi ora realizzarlo solo con un uomo diverso da lui...è per questo che la bambina nomina il padre, mentre la donna adulta nel padre vede l'amico che la guarda con tenerezza e tristezza...
    Io al posto tuo mi interrogherei più seriamente su ciò che provi per questo amico, su chi sia veramente questo amico...
    Cosa pensi di questa ricostruzione? Ci sono dei punti che hanno senso per te?
    Poi, sempre se puoi, mi piacerebbe saperne di più sulla storia di questi due personaggi del libro, e sul significato della parola Jila.
    Buona serata

Privacy Policy