• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Perizia

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Starletta
    Data registrazione
    12-06-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    235

    Perizia

    Mi hanno detto che in ambito peritale lo psicodiagnosta è molto richiesto, ma queste perizie che cosa sono realmente e in quale ambito esattamente si fanno?
    io vorrei imparare ad utilizzare i test neuropsicologici, ma ho visto che la maggior parte delle scuole propone test di personalità. Quale scuola potrei scegliere allora?

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Starletta
    Data registrazione
    12-06-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    235

    Riferimento: Perizia

    non c'è nessuno???????????

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Perizia

    ciao Starletta, io ho fatto un master in psico giuridica e sto finendo uno in psicodiagnostica, se ricordo bene, il termine perizia si usa per quelle fatte dal CTU, cioè il perito del giudice, mentre quelle fatte dai consulenti di parte (CTP), che monitorano la perizia del CTU e annotano qua e là, si chiamano Note tecniche di parte. Invece le valutazioni di parte, anche all'infuori dei tribunali, ad esempio per richieste di risarcimento del danno biologico psichico, si chiamano Valutazioni tecniche di parte e in genere vengono allegate al referto medico legale per ottimizzare il risarcimento. Per fare il CTU: facendola breve, devi conoscere il giudice. Per fare il CTP o le valutazioni tecniche: devi conoscere avvocati. Purtroppo è così, inutile negarlo, il sistema-paese funziona così. Il fatto che "la psicodiagnostica in ambito peritale sia molto richiesta": sì, come i cavoli a merenda . Quando qualcuno ti dice "X è molto richiesta", da vecchia zia scottata dall'esperienza, ti posso dire che o ha interesse affinché qualcuno ci creda e si formi nel settore (magari ha un masterificio che fa corsi) o altrimenti devono citarmi le fonti, documentarmelo con i numeri, precisarmi chi lo dice e chi sta cercando disperatamente psicodiagnosti, altrimenti, mi spiace, non ci credo. In questo campo, si può dire che niente è richiesto, è saturo ogni angolo. Se conosci qualcuno (giudici, avvocati, medici legali, ecc) è possibile che ti arriva qualche richiesta, ma cmq non tutti i giorni come il pane. Se ti vuoi formare nel settore, scegli casomai uno dei due sottosettori principali, ciè quelo penale o quello civile, perché è impossibile imparare bene, aggiornarsi e fare esperienza in entrambe. Tra l'altro, nell'ambito delle perizie, ci diveano i docenti del master, in realtà lavorano molto di più psichiatri e medici legali, gli psicologi non vengono considerati altrettanto. La neuropsico: dipende dal tipo di valutazione, la batteria di test cambia da caso a caso, ad esempio se si tratta di un ragazzo caduto col motorino, che ha sbattuto la testa che magari ha un trauma cranico, il test neuro ci sta. Cmq la parte testistica può essere affidata anche a un ausiliario testista, non deve per forza fare tutto un'unica persona (colloqui, test e relazione finale)
    Ultima modifica di ste203xx : 08-11-2011 alle ore 10.37.33

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Starletta
    Data registrazione
    12-06-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    235

    Riferimento: Perizia

    Ciao Ste, grazie per la risposta!
    Il consiglio di buttarmi sulle perizie me l'ha dato un'amica che lavora da poco come psicoterapeuta e mi ha detto che alcuni suoi amici lavorando nelle perizie sono riusciti a crearsi una bella carriera. Onestamente non mi sono fatta spiegare bene la cosa perchè avevo paura di sembrare ignorante in materia. La parola perizia mi sembra generica, ci sono diversi ambiti in cui si può fare. Ad ogni modo sto cercando di sentire anche altre campane, altrimenti ...... non so che fare.

Privacy Policy