• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di agatha00
    Data registrazione
    28-09-2006
    Messaggi
    143

    lavoro e scuola di specializzazione

    La mia domanda è la seguente: per tutti quelli che stanno frequentando una scuola di psicoterapia o che la vorrebbero iniziare quest'anno, con che tipo di lavoro vi mantenete e manterrete la scuola, dal momento che viaggiano quasi tutte sui 4 mila euro all'anno? Grazie mille

  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    04-05-2009
    Messaggi
    23

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    Ciao cara agartha00 io per fare potermi mantenere gli studi e per poter vivere, faccio formazione e lavoro nell'ambito delle organizzazioni... ammetto che non è facile ma cosa lo è d'altro canto??
    Se credi che la scuola possa esserti utile, vedrai che troverai qualcosa per risolvere i tuoi guai, come si dice:" La necessità aguzza l'ingegno"!!
    Se non credi che la scuola ti possa servire, allora tutto sarà buono per non cominciare... Vedi tu cosa fare ma la scuola devo dire che in prospettiva ti offre delle possibilità utili e valide per poter lavorare in futuro!!
    In bocca al lupo Giulio75

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di agatha00
    Data registrazione
    28-09-2006
    Messaggi
    143

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    Grazie Giulio, sei stato molto gentile nel rispondermi. Sì, ti dico che oggi più che mai sento l'esigenza di iscrivermi alla scuola di psicoterapia, per tutta una serie di progetti che vorrei poter realizzare nel mio prossimo futuro, solo che quando poi devo fare i conti con le rette da pagare mi demoralizzo e faccio marcia indietro. Io per ora mi occupo di perizie sui minori vittime di abuso, un lavoro pesante ma che mi appassiona molto, se non fosse che i tribunali, dalla consegna della perizia, possono anche aspettare 6 mesi prima di liquidarti, e la cosa non mi permette di fare progetti sia di vita personale che professionale. Ma io resto un ottimista per natura, e credo che gli ostacoli possano diventare delle ottime opportunità. Complimenti a te per il tuo percorso e buona fortuna!

  4. #4
    Matricola
    Data registrazione
    04-05-2009
    Messaggi
    23

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    Ciao cara agatha00 capisco i tuoi problemi, soprattutto in questo momento di difficoltà economica, quindi la decisione non è assolutamente facile e scontata ma se devi realizzare dei progetti o dei sogni dovrai obbligatoriamente mettere a bilancio delle difficoltà di vario genere forma e modello... quindi ti direi di prendere il toro per le corna e decidere il dafarsi, anche perchè finchè una decisione non la prendi ti troverai sempre nella condizione di essere "appesa" senza aver ben chiaro cosa fare.
    Trovo sempre soddisfacente prendere una decisione che permetta di superare un momento che sembra non aver soluzione e fine!!
    Ti consiglierei però di vedere, se può essere utile ai tuoi progetti, anche la mia scuola che è di tipo costruttivista e con una buona componente di tipo lavorativo, ti lascio qui sotto il link a cui puoi accedere per vedere se ti sconfinfera.
    http://www.psiop.it/public/index.html
    Se poi vuoi delle informazioni personali e di tipo privato mi puoi eventulamente mandare una mail a: al_ba69@yahoo.it
    Un caldo abbraccio Giulio75

  5. #5
    ninfaverde
    Ospite non registrato

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    Ma è mai possibile che anche in un thread in cui non si richiede alcun tipo di consiglio su una scuola specifica (è una scelta molto personale e non un formato di pasta da provare in mezzo al sugo), ci debbano essere sempre i soliti che fanno pubblicità? Anche io sono iscritta ad una scuola, ma vi risulta che mi metto a fare pubblicità a destra e manca???? No, semplicemente perchè non ho il minimo interesse a farlo... Vale lo stesso anche per te, Giulio?

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Celeste
    Data registrazione
    05-06-2006
    Messaggi
    1,142

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    piacerebbe anche a me capire come poter trovor un lavoro frequentando una scuola di specializzazione. Il tempo tra il tirocinio e le lezioni, non permette di poter svolgere un lavoro full-time. In una condizione di forte crisi economica, qualora dovesse capitare un'offerta di lavoro, dovrei essere io a proporre loro i turni di lavoro!c'è tanta passione ma a volte mi sembra sia un percorso veramente arduo!!

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di pecchiolina
    Data registrazione
    28-07-2008
    Residenza
    Padova
    Messaggi
    140
    Blog Entries
    1

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    Ciao, io sono iscritta ad una scuola di Specializzazione pubblica.
    Diciamo che il costo è relativamente basso rispetto alle scuole private (di tasse costa meno di 2000 euro l'anno), ma dura 5 anni e inoltre devo aggiungere i costi delle trasferte per seguire le lezioni (visto che la sede è a quasi 200km da casa mia).
    Inoltre è una scuola molto impegnativa dal punto di vista delle attività extra (tirocinio, seminari e convegni, ecc...), oltre all'impegno delle ore di lezione.
    Io per ora ho risolto con un impiego part-time: al mattino faccio il tirocinio ed il pomeriggio lavoro come impiegata in un corriere espresso.
    Lo so, non è un granchè, ma il posto è sicuro e mi consente di guadagnare il minimo indispensabile per vivere. Certo la mia grande fortuna è che vivo ancora coi miei...altrimenti non so come farei.
    Resto sempre alla ricerca comunque di qualcosa che sia più consono ai miei studi.
    Che se deve fà pe campà
    Ultima modifica di pecchiolina : 17-10-2011 alle ore 02.25.49

  8. #8
    Matricola
    Data registrazione
    04-05-2009
    Messaggi
    23

    Riferimento: lavoro e scuola di specializzazione

    Ciao ragazze, la mia scuola è di 4 anni ed è molto cara, però è vicina a casa e quindi le spese per raggiungerla sono ridicole.
    Penso che per la scelta della scuola una cosa importante da tener in considerazione è se la scuola è riconosciuta dal M.I.U.R. se no, in mano, dopo tanti sacrifici, ci si ritrova solo un pezzo di carta straccia.
    Per poter sopperire alle vicissitudini della vita, io lavoro come formatore nel privato e faccio di tanto in tanto qualche lavoretto all'estero per arrotondare il guadagno.
    Resta vero che per chi fa un lavoro dipendente la possibilità di gestire le due cose non è facile, ma è vero anche, che la scuola occupa, almeno la mia, solo un fine settimana al mese è in due circostanze, a luglio e settembre, fa una settimana intensiva che permette quindi di gestire molto bene il tempo anche con impegni di lavoro.
    Comunque, la mia idea, è che oggi per oggi, niente è facile e niente viene da solo, se vuoi qualcosa devi crederci ed essere pronto/a a rinunciare a qualcosa se vuoi ottenere dei risultati, se no rimani quello che sei...
    E' un scelta che spetta ad ognuno di noi fare, senza che ascolti, si faccia influenzare o convincere da nessuno.
    Un abbraccio Giulio75

Privacy Policy