• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Neurofisiologia- Cinzia Giuli- Urbino

    Salve a tutti, c'è qualcuno che ha sostenuto l'esame di neuro il 10 settembre 2011!? Per sapere qualche informazione sul tipo di domande sritte e com'è l'orale! Sarò grata a chiunque dovesse rispondermi, e ricambierò il favore con altre informazioni su altri esami sostenuti.... grazie

  2. #2

    Riferimento: Neurofisiologia- Cinzia Giuli- Urbino

    Io non ho proprio sostenuto l'esame con la prof. Giuli ma sono particolarmente fissato con la materia e mi sono interessato un po' alla prof. Da quello che ho capito lei in neuro non è proprio una cima nel senso che si fissa poco sulla fisiologia corticale: cose come l'organizzazione colonnare in v1, così come la tipologia di campi recettivi sempre nell'area 17, oppure la suddivisione delle premotorie da f2 a f7, colonne si sommazione e soppressione, tipologie di risposta in s1 e s2 le chiede molto poco e per vie generali. Si fissa sopratutto sull'anatomia, su Deficit comportamentali quali neglect, agnosie, aprassie e atassie. Chiedi vagamente l'informazione somatosensoriale quindi fuso, organo tendineo, quali sono le zono corporee più sensibili (vedi homunculus sensitivo), colonne ascendenti e comunque cose per grandi linee.
    Mi hanno detto che agli scritti fa un giochetto sporco nel senso che scrive parole pseudo-corrette come ad esempio serotinina per trarre in inganno e all'orale fa domande tipo "dimmi com'è diviso l'orecchio", "linguaggio", ecc ecc per cui se inizi a parlare con sicurezza e decisione ti interrompe dopo poco cambia domanda e ripete la prassi per tre- quattro volte
    A mio avviso è necessario studiare ma nulla di paragonabile ai precedenti professori o comunque ad un qualsiasi (vero) professore di neurofisiologia. In bocca al lupo.

  3. #3

    Riferimento: Neurofisiologia- Cinzia Giuli- Urbino

    Grazie mille

Privacy Policy