• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di alterpsico
    Data registrazione
    21-09-2006
    Residenza
    Vermegliano (GO)
    Messaggi
    351

    Annunci discriminatori?!

    Ciao a tutti,
    ultimamente ho letto su Internet il seguente annuncio, postato un pò qua e un pò là su diversi siti di lavoro (della mia città e non solo):

    Studio di psicologia cerca laureati o laureandi in scienze della formazione primaria o educazione per attività domiciliari pomeridiane di recupero e sostegno scolastico rivolte a bambini e ragazzi.
    Requisiti:
    - laurea (da acquisire max entro febbraio) di scienze della formazione primaria o educazione, non saranno considerati candidati con laurea in psicologia
    - competenze e consocenze di didattica
    - serietà e affidabilità


    Su un altro annuncio, presumibilmente dello stesso studio... "Studio ricerca operatori con laurea in formazione primaria e competenze nell'ambito dei dsa per interventi domiciliari pomeridiani di recupero e sostegno. Si offre formazione gratuita specifica sui dsa, affiancamento durante tutto il lavoro, supervisione regolare dell'attività svolta... disponibilità all'apertura di partita iva"

    Mi chiedo: nell'annuncio non viene specificato chi è questo studio di psicologia (nessun nome), chi lo tiene in piedi e dove si trova con precisione (indirizzo o quantomeno qualcosa di professionale) e viene specificatamente detto che i candidati con laurea in psicologia non verranno presi in considerazione (paradossale essendo uno Studio di Psicologia e paradossale visto che i training di riabilitazione, recupero o sostegno per i ragazzi con DSA possiamo tenerli anche noi).


    Posto che tutti (ahimè) possano essere formati in ambito DSA, non è discriminante che i laureati in psicologia vengano esclusi!? Da uno studio di Psicologia per giunta?
    ... cosa ne pensate?
    psicologo.gorizia

    "To be human means to be modified..."
    "Si può sbagliare senza essere sbagliati"
    "Ognuno ha i suoi tempi!"

  2. #2
    ninfaverde
    Ospite non registrato

    Re: Annunci discriminatori?!

    Forse non vogliono concorrenza e cercano figure da tenere "sotto" e controllare. E' solo un'ipotesi...

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di alterpsico
    Data registrazione
    21-09-2006
    Residenza
    Vermegliano (GO)
    Messaggi
    351

    Riferimento: Annunci discriminatori?!

    E si può fare?
    Che assurdo...
    psicologo.gorizia

    "To be human means to be modified..."
    "Si può sbagliare senza essere sbagliati"
    "Ognuno ha i suoi tempi!"

  4. #4
    ninfaverde
    Ospite non registrato

    Re: Annunci discriminatori?!

    Penso di sì, se questi studi sono privati possono assumere o accettare collaborazioni da chi vogliono, l'importante è che non si violi nessuna legge. I laureati in pedagogia hanno competenze specifiche per ciò che viene richiesto in questo caso, sarebbe stato diverso se avessero richiesto ingegneri o filosofi. Riguardo invece ai bandi pubblici credo che l'ordine possa intervenire a favore della categoria professionale scavalcata.

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di alterpsico
    Data registrazione
    21-09-2006
    Residenza
    Vermegliano (GO)
    Messaggi
    351

    Riferimento: Re: Annunci discriminatori?!

    Citazione Originalmente inviato da ninfaverde Visualizza messaggio
    Penso di sì, se questi studi sono privati possono assumere o accettare collaborazioni da chi vogliono, l'importante è che non si violi nessuna legge. I laureati in pedagogia hanno competenze specifiche per ciò che viene richiesto in questo caso, sarebbe stato diverso se avessero richiesto ingegneri o filosofi. Riguardo invece ai bandi pubblici credo che l'ordine possa intervenire a favore della categoria professionale scavalcata.
    Che tristezza però.. invece di collaborare con i colleghi e supportarsi, si cercano altre figure da "tenere sotto" (perchè non sarebbe una vera e propria collaborazione) come hai detto anche tu...
    Certo che hanno ragione poi di criticare la nostra categoria... sigh sigh!
    psicologo.gorizia

    "To be human means to be modified..."
    "Si può sbagliare senza essere sbagliati"
    "Ognuno ha i suoi tempi!"

  6. #6
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Annunci discriminatori?!

    Citazione Originalmente inviato da alterpsico Visualizza messaggio
    Mi chiedo: nell'annuncio non viene specificato chi è questo studio di psicologia (nessun nome), chi lo tiene in piedi e dove si trova con precisione (indirizzo o quantomeno qualcosa di professionale) e viene specificatamente detto che i candidati con laurea in psicologia non verranno presi in considerazione (paradossale essendo uno Studio di Psicologia e paradossale visto che i training di riabilitazione, recupero o sostegno per i ragazzi con DSA possiamo tenerli anche noi).
    il fatto che non sia dichiarato il nome dello studio di psicologia è normale se la ricerca è svolta da consulenti esterni (tipo un'azienda di selezione del personale), perché altrimenti i candidati telefonano o mandano i curriculum all'azienda stessa, scavalcando l'azienda incaricata per la selezione incasinando chi deve raccogliere tutti i cv.

    Non mi sembra corretto escludere così esplicitamente una categoria (i laureati in psicologia), se non altro avrebbero dovuto scrivere che non accettano neanche lauraeti in scienze del'educazione, filosofia, sociologia, ecc....
    Sarebbe stato più professionale limitarsi a dichiarare solo la laurea richiesta e basta, così chi non fosse in possesso di questo requisito specifico non avrebbe comunque risposto a meno che volesse fare la figura del finto tonto (modo comunque negativo autopresentarsi e dunque controproducente ai fini della selezione stessa!). Forse l'hanno specificato perché essendo uno "studio di psicologia" si sarebbero aspettati candidature di psicologi ....però, ripeto, secondo me non è professionale.

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di alterpsico
    Data registrazione
    21-09-2006
    Residenza
    Vermegliano (GO)
    Messaggi
    351

    Riferimento: Annunci discriminatori?!

    Se la ricerca è svolta da consulenti esterni viene dichiarato ad esempio "Consulting and Research spa cerca per studio di psicologia operante sul territorio di... etc."... quasi mai gli annunci sono anonimi (anche banalmente le agenzie per il lavoro lo fanno). Solitamente viene dichiarato il nome della società di consulenza a cui il committente si appoggia, la responsabile delle selezioni o un'email specifica... Il committente che ricerca la figura professionale (es. studio di psicologia, nel nostro caso) non viene citato, come hai detto tu, ma chi eventualmente effettua le selezioni si, altrimenti che serietà c'è!? Se io ho i requisiti per rispondere ad un annuncio... a chi sto rispondendo?

    Concordo assolutamente sul fatto che... sia poco poco professional
    psicologo.gorizia

    "To be human means to be modified..."
    "Si può sbagliare senza essere sbagliati"
    "Ognuno ha i suoi tempi!"

Privacy Policy