Ciao a tutti!!

Da tempo sono alla ricerca di una scuola si psicoterapia da affrontare.. ce ne sono così tante e così molto differenti tra loro che sto entrando in confusione..

Sarei lanciata per la cognitivo-comportamentale perchè è da questo orientamento che mi sento maggiormente rappresentata... però poi più la approfondisco più c'è sempre qualcosa che non mi torna e che non mi va giù...

Il mio dilemma fondamentale è che a prescindere dall'orientamento io so che fondamentalmente lavorerò con i bambini perchè è con questi che mi sento di lavorare... secondo voi.... qual'è l'approccio che maggiormente si adegua a lavorare con questa età?? Qual'è (e qui faccio la domanda da un milione di euro) quello per cui si sono riscontrati maggiori successi non solo a breve termine ma anche sul lungo periodo?

GRAZIE MOLTE..