• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: Che -fortuna- :D

  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di Witness1
    Data registrazione
    19-02-2007
    Residenza
    Prenestyle
    Messaggi
    68

    Che -fortuna- :D

    Ciao ragazzi sono quello che ha pescato la prova oggi so che volevate lo sviluppo delle emozioni ma diciamolo pure l'argomento a piacere non era male
    ...And I'll smile and I'll learn to pretend... - K. Moore

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Infatti....Credoc he la traccia uscita (il ruolo dell'esperienza nell'adattamenteo individuale e sociale dell'individuo)..è davvero un traccia aperta...ci stanno bene tutte le teorie di sociale, sviluppo...
    Chi ha studiato in maniera flessibile, senza fossilizarsi su una, due teorie..... e ha azionato il cervello...sicuro ha fatto un bel tema!

    qualcuno se la sente di esposri e dire cosa ha scritto?
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    23-03-2009
    Messaggi
    25

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    io non lo so se ho fatto un bel tema: ho parlato del comportamentismo: pavlol. skinner e thorndike....ho fatto una pagina e mezzo quindi molto sintetico...mah...a me non è piaciuta veramente, io speravo nella memoria!!

  4. #4

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Io ho utilizzato le teorie dell'attaccamento (trittico Bowlby, Ainsworth e Main + una breve introduzione su Freud e il principio di realtà), mi è sembrato potessero spiegare come le esperienze primarie influenzino l'adattamento individuale e sociale. La traccia era vaghissima!! Per almeno per cinque minuti ho rantolato nel buio..

    Ah, ho scritto tre paginette belle zeppe.

    Saluti,
    Marco

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di Witness1
    Data registrazione
    19-02-2007
    Residenza
    Prenestyle
    Messaggi
    68

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Per quello che ho sentito io L'attaccamento è andato per la maggiore (è stata anche la mia scelta di argomento ). ora tutti sotto e pronti per la seconda prova!
    ...And I'll smile and I'll learn to pretend... - K. Moore

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Citazione Originalmente inviato da fede.lol Visualizza messaggio
    io non lo so se ho fatto un bel tema: ho parlato del comportamentismo: pavlol. skinner e thorndike....ho fatto una pagina e mezzo quindi molto sintetico...mah...a me non è piaciuta veramente, io speravo nella memoria!!
    beh..potrebbero anche andar bene purchè tu abbia spiegato in che modo (magari attraverso le teorie) questo spieghi il ruolod ell'esperienza ......Non demoralizzare....Pensa alla seconda prova e..Un super in bocca al lupo!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  7. #7

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    beh..potrebbero anche andar bene purchè tu abbia spiegato in che modo (magari attraverso le teorie) questo spieghi il ruolod ell'esperienza ......Non demoralizzare....Pensa alla seconda prova e..Un super in bocca al lupo!
    come "demoralizzare"??? Memole, secondo te siamo andati fuori tema parlando del ruolo dell'esperienza nell'apprendimento??

    anche io ho parlato dell'apprendimento dal punto di vista del comportamentismo....thorndike, skinner,bandura (apprendimento per prove ed errori, apprendimento sociale). credo che il ruolo dell'esperienza sia palese in questi approcci..
    io sono partito dalla definizione comportamentista di apprendimento come "risultato di esperienze che portano allo stabilirsi di nuove config. comportamentali.."

    è vero,le teorie sull'attaccamento sono andate per la maggiore... ma noi poveri "sociali" dovevamo aggrapparci a qualcosa..

    speriamo bene...

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    No, no..secondo me non siete andate fuori tema..dicevo NOn demortalizzare perchè FEDE.LOL ha esordito nel messaggio dicendo che forse il suo non era un bel tema..tuto qui!
    la traccia proposta è una traccia davvero libera: andavano bene tutte le teorie purchè spiegate con il ruolo importante per la formazione dell'individuo...quindi ok Piaget, freud, bowlby, skinner, pavlov...tutti...davevro tutti...Conta motlo invece come è stato argoemntato il tutto!!!!!!!!!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di Tartarugatta
    Data registrazione
    15-05-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    303

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    IO continuo a sorridere, perchè nonostante tutto sono soddisfatta per il semplice fatto di averci provato, tra 1000 difficoltà e con il tempo a disposizione pari a zero.
    NOn sono riuscita a rispettare la consegna di spiegare un unico modello, mi sono focalizzata molto sulla frustrazione e sull'aggressività nella loro gestione come forma di adattamento sociale, partendo dall'infanzia all'adolescenza.Citando diversi autori.. Ho mensionato il bisogno di autonomia nell'adolescente e la gestione dell'aggressività attraverso le strategie che richiamano l'intelligenza emotiva. ovviamente strutturato un pò meglio di come ho fatto qui...
    Quando sei assolutamente sicuro di qualcosa, probabilmente, non hai considerato tutto...

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di kleopa84
    Data registrazione
    13-09-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    273

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    io invece ho parlato di erikson..altra traccia che ha riscuotato parecchio successo! quindi come l'esperienza ti porta a superare o meno le varie crisi evolutive di ogni fase. e a seguire ho fatto anche degli esempi per argomentare meglio la teoria scelta. poi ho parlato dell'ambito clinico quindi coem uno sviluppo disadattivo possa derivare dal non superamento di alcune fasi e quindi ho portato anche qui semplici esempi.
    spero di aver fatto bene e soprattutto di aver saputo argomentare bene!

  11. #11
    Partecipante
    Data registrazione
    01-10-2002
    Messaggi
    30

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Teoria social-cognitiva, Bandura e costrutto di autovalutazione di efficacia. Contesto organizzativo come ambito applicativo.
    Credo di aver sbagliato

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di PupittaPsi
    Data registrazione
    20-06-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    281

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Io ho scritto su Bandura, apprendimento per osservazione e auto-efficacia un accenno! Ambito applicativo, il clinico e il modelllamento di Bandura stesso. Chi vivrà vedrà...

    Qualcuno ricorda la terza traccia? Ricordo solo quella sulle emozioni...

  13. #13
    Matricola
    Data registrazione
    10-11-2008
    Messaggi
    17

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Ciao! anche io ho parlato dell'esperienza nell'apprendimento dal punto di vista del comportamentismo, pavolv e skinner ... mah, speriamo bene!

  14. #14
    Neofita L'avatar di generaledida
    Data registrazione
    25-06-2008
    Residenza
    roma
    Messaggi
    14

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Ottimo lavoro, se dovessi superare la prima prova hai una pizza pagata!In bocca al lupo per domani
    Generaledida

  15. #15
    Partecipante L'avatar di Tonyuccia
    Data registrazione
    11-07-2008
    Residenza
    TITO!!!
    Messaggi
    52

    Riferimento: Che -fortuna- :D

    Anch'io ho parlato del comportamentismo, dell'apprendimento,di pavlov e skinner...sto con un dubbio atroce perchè secondo me c'entra e l'ho pure argomentato,ma mi assalgono sempre mille dubbi

    Ma è normale prendersela calmissima per la II prova? per scrupolo, vado a leggere qualcosa, in bocca al lupo a chi la sta svolgendo e a chi la farà con me alle 13

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy