• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: psicologo

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    psicologo

    Mi e' successo la scorsa notte.

    Una mia collega sta portando avanti delle sedute da uno psicologo di cui mi ha parlato qualche mese fa'. E nel sogno che ho fatto siamo andate insieme da lui, mi ci ha accompagnato lei.Cosi' mi sono trovata con lei in questo studio, piuttosto piccolino, ma molto accogliente, con le pareti chiare, una scrivania di legno nocciolino, una finestra alle sue spalle dalla quale entrava tanta luce, e dietro di noi una libreria che teneva tutta la parete piena di libri e libri e libri.
    Allora siamo li che parliamo e lui mi dice di non preoccuparmi, che se voglio fare psicologia posso farcela benissimo e che mi dara' una mano lui. Non e' necessario seguire le lezioni quindi anche lavorando posso farcela e poi (si alza e si dirige verso la libreria) lui ha molti libri di quelli che mi servirebbero (e intanto ne prende uno e lo sfoglia) "vedi" mi dice "qui c'e' tutto quello che ti serve. Quindi non farti problemi, se sei veramente sicura che e' quello che desideri fallo".

    Ora, puo' essere benissimo che sia l'espressione delle mie aspettative e del mio desiderio di prendermi questa laurea, ma la cosa notevole e' che oggi ho descritto alla mia collega sia lo psicologo in questione che lo studio del sogno e tutto coincide perfettamente, ovvero: pur non avendo mai visto ne lo psicologo ne il suo studio sono entrambi esattamente come erano nel mio sogno

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    un altro sogno "premonitore"
    Io vedo (ed è quindi una mia personalissima costruzione) un'altra "immagine"
    vedo lo studio: piccolo, accogliente,luminoso, caldo
    vedo anche questo "psicologo" profondamente gentile e umano e accogliente

    poi vedo: una contraddizione, tutto quello che devi sapere è dentro un libro.

    Mi viene da pensare la conoscenza non è comprensione, ma la conoscenza e la comprensione, l'empatia e la teoria devono stare "tutte" insieme nella stessa stanza, calda, accogliente e dove il profumo è quello dei libri, odore di carta e di stampa, fruscio di pagine e sensazione al tatto di carta in alcuni libri ruvida e spessa, in altri lucida e patinata.
    Ti abbraccio
    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Originariamente postato da alea
    la conoscenza e la comprensione, l'empatia e la teoria devono stare "tutte" insieme nella stessa stanza, calda, accogliente e dove il profumo è quello dei libri, odore di carta e di stampa, fruscio di pagine e sensazione al tatto di carta in alcuni libri ruvida e spessa, in altri lucida e patinata.
    Ti abbraccio
    Pat
    mi piace molto quello che esprimono le tue parole!
    Sono proprio le sensazioni che sentivo e avevo durante il sogno...
    cmq pare che avro' la possibilita' di incontrarlo di persona questo psicologo...vi faro' sapere...

    baci

  4. #4
    giulio
    Ospite non registrato
    Ciao Alessia,
    ho letto il tuo sogno e lo trovo bellissimo.
    Mi piacerebbe pensare a quello psicologo sognato, e da te tanto apprezzato per le emozioni trasmesse, come una tua proiezione verso il futuro. Ossia tu che ti immagini nel futuro, come vorresti essere, l’ambiente in cui vorresti stare, gli odori e i suoni che vorresti percepire e le emozioni che vorresti suscitare nelle persone che ti cercano.
    Ma soprattutto mi affascina tantissimo la possibilità che sia un sogno premonitore. Che l’ambiente e lo psicologo da te sognato esistano davvero, quasi come se il destino ti avesse dato un segno, una spinta a perseguire nei tuoi desideri di diventare psicologa.
    Anche a me è capitato di sognarmi in uno studio di uno psicoanalista. Purtroppo al risveglio ricordo sempre troppo poco. Ricordo pero la sensazione di pace e serenità provata nel andare a ritroso nel passato, nessun timore nell’indagare l’inconscio ma solo tanta gioia e interesse nello scoprire i sogni e i desideri latenti. Non so dire se io ero lo psicologo o il paziente o un semplice spettatore ma so che in futuro mi piacerebbe tanto divenire uno psicoanalista in grado di suscitare le sensazioni provate.

Privacy Policy