• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    18-03-2009
    Messaggi
    48

    cosa è il somministratore test

    ciao,
    vorrei sapere cosa è il somministratore test. devo farlo in una scuola per la ricerca sulla creatività di un corpo docenti. mi daranno dei test da somministrare ? aiuto!!!! qualcuno l'ha fatto?

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    20-02-2011
    Messaggi
    191

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    Il somministratore test ? Direi che è qualcuno che somministra test.

    Sul merito... allora, con la scuola ci hai parlato tu. Quindi solo tu puoi sapere cosa ti hanno chiesto. Ci sono due possibilità, a mio modo di vedere. O ti hanno chiesto di valutare la creatività etc.etc., e quindi si aspettano che tu, come professionista, sappia ovviamente cosa fare, come misurare, che strumenti utilizzare, che test somministrare e come valutarli. E che ovviamente li porti tu. Oppure, hanno già un test da far somministrare. Ma nel caso, immagino, te lo avrebbero detto. Ma fammi capire, tu hai accettato l'incarico senza sapere cosa devi fare e senza ulteriori informazioni ?

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    18-03-2009
    Messaggi
    48

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    allora . diciamo la verità. praticamente ho chiesto ad 1 psicologo di arricchirmi il c.v cn qualche esperienza . io sn 1 educatrice, nn 1 psicologa, mi ha messo: somminostratore test ...... ma nn so cosa sia. suppongo che vengano somm dei test . siccome ad 1 colloquio di lavoro mi hanno chiesto qualche particolare e la prox volta dovrò approndire questo argomento nn vorreie essere impreparata.

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di nudaveritas
    Data registrazione
    24-06-2008
    Messaggi
    323

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    Caspita, professionale questo tuo amico psicologo....Far somministrare dei test ad una persona non competente....Quindi, se ho capito bene, tu NON devi somministrare test, semplicemente hai scritto sul tuo cv che l'hai fatto, giusto?
    In ogni caso, io non lo scriverei sul cv, per diverse ragioni:
    1)non sei uno psicologo, quindi, non hai le competenze x somministrare test;
    2)non è etico nei confronti di chi li somministra realmente;
    3)dovresti spiegare cose di cui non hai la minima idea, rischiando di dire falsità.

    Vedi tu...
    Nudaveritas
    La morte è insopportabile per chi non riesce a vivere

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    20-02-2011
    Messaggi
    191

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    Cioè, in pratica uno psicologo ti ha aggiunto sul CV un'informazione falsa, relativa ad un'attività che se tu avessi fatto veramente configurerebbe un reato penale di esercizio abusivo di professione (perchè tale è, tanto per essere chiari), e tu adesso cerchi di capire cosa inventarti per uscirne.
    Ok.
    Un consiglio: avvisa il tuo "amico" che quello che ha fatto, se emerge, è da segnalazione immediata all'Ordine (e non solo).
    Cancella immediatamente quei riferimenti dal tuo CV, prima che qualcuno se ne accorga.
    Ricordati che quello che dichiari nel CV, se ti serve per un lavoro con un ente pubblico, ha valore di autocertificazione, e così facendo: o stai certificando il falso (reato penale), o stai certificando di aver violato la legge (reato penale pure questo).
    Quindi, l'unica cosa è cancellare immediatamente quella cavolata, evitare in futuro di "inventarti" cose false per il tuo CV, e dire (te lo dico solo perchè per fortuna tu non hai mai fatto veramente una cosa del genere), se te lo chiedono, che ti sei sbagliata, e quella cosa si riferiva a tutt'altro (somministrazione di questionari educativi, o qualcosa del genere).

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Tenaciaa
    Data registrazione
    05-06-2011
    Messaggi
    1,309

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    Poi ci si lamenta dei pregiudizi sulla nostra professione.
    Meglio non commento -.-

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    18-03-2009
    Messaggi
    48

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    sicuramente erano dei test educativi. io ho realmente collaborato cn lo studio attenzione!!! ho svolto attività nelle scuole, magari a fine progetto , i miei colleghi avranno fatto questi test EDUCATIVI cm dite voi, per valutare . sn stata fraintesa!!!! siccome sn abituata a fare tt alla perfezione , su ogni minima cosa mi viene il dubbio. mi sn assentata nell'ultimo periodo, quindi avranno svolto questa attività le mie colleghe.

  8. #8
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    Se queste attività sono state svolte dalle tue colleghe la dicitura dovrebbe essere scritta sul loro curriculum... sicuramente non sul tuo.
    Credo che il consiglio che ti hanno dato (di togliere la dicitura) sia un buon consiglio: eviti di incorrere in abuso di professione e di dover rispondere a domande relative cose che non hai fatto (tipo: quale test è stato usato? Avevate un software per lo scoring? Conosce i punti T?... e così via).
    Piuttosto descrivi maggiormente nei dettagli l'attività svolta nelle scuole dato che quella l'hai fatta realmente e quindi sarai sicuramente competente in quell'ambito.
    Tanto non importa saper fare tante cose quanto saperle fare bene.
    Vimae

  9. #9
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: cosa è il somministratore test

    non so se voi educatori avete un codice deontologico, noi psicologi si: è possibile utilizzare degli strumenti solo se si ha una approfondita conoscenza di questi. In altre parole, pur potendo svoglere varie attività (tra cui somministrare i test) bisogna saperlo fare bene, altrimenti si va contro il codice deontologico che ha vlore penale.

    Questo peché i test sono degli strumenti che alla fine producono dei "numeri". Questi numeri rappresentano alcune caratteristiche della persona (intelligenza, creatività, pensiero laterale, memoria....) e quindi si tratta di strumenti MOLTO delicati, perché il rischio è che se il somministratore SBAGLIA , chi ci rimette è il cliente a cui è stato fatto il test!
    Ci sono MOLTI errori che il somministratore può fare durante la somministrazione di un test, per questo non ci si improvvisa ma bisogna studiare e fare pratica prima di poterlo fare in modo decente.

    Se non sai somministrare i test, il mio consiglio è di rinunciare a questo futuro lavoro per il corpo docenti, ma se non lo sai fare credo che loro se ne accorgeranno....infatti proprio per questo ti hanno chiesto un altro colloquio più approfondito, vogliono sapere, giustamente, se sei in grado di svolgere il lavoro che stanno cercando!
    Mettiamo che riesci ad imbrogliare al colloquio di lavoro e riesci a fargli credere di saper fare questo lavoro....poi ti troverai a doverlo fare sul serio, e allora che farai?
    Ultima modifica di Johnny : 08-06-2011 alle ore 13.25.02

Privacy Policy