• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Docenza... senza partita iva???

    Ciao ragazzi volevo chiedere una cosa sulla docenza.
    In pratica come scrissi gia' in questo thread http://www.opsonline.it/forum/psicol...va-117923.html ho lavorato 3 mesi con contratto a progetto come tutor d'aula e factotum segretario organizzativo e quant'altro in un'agenzia formativa accreditata .. con corsi con i voucher e progetti finanziati da fse.
    Terminati questi tre mesi.... il mio ormai ex capo mi ha chiesto di fare 9 ore di docenza divisi in 3 moduli, comunicazione , psicologia della personalita' e stesura di un curriculum e colloquio di lavoro. Non ci ho pensato due secondi prima di dire di si dato che sarebbe la prima esperienza di docenza.. Poi mi e' sorto un dubbio.. Per fare le docenze in corsi di progetti finanziati (in questo caso da FSE) biosogna avere necessariamente la partita IVA?
    Perche' io non ce lì'ho e dovendo finire la magistrale, essendo solo laureato triennale non iscritto all'albo ecc...lavorando solo saltuariamente... non ho proprio intenzione comunque di aprirla.. dati i costi... Li per li non ho chiesto.. ma pensate ci siano problemi?
    Perche' quando mi fece il contratto a progetto per i 3 mesi mi disse che scaricava la mia paga dal finanziamento fse.... era un normale cocopro a 500 netti al mese... dite che per la docenza e' possibile fare lo stesso un contratto di collaborazione senza partita iva??
    fatemi sapere... ovviamente poi chiedero' maggiori delucidazioni quando sara' il momento ma gia' avere qualche vostro parere o esperienza pregressa sarebbe una buona cosa.
    Grazie mille buona giornata a tutti

  2. #2
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Docenza... senza partita iva???

    Non è necessario però aiuta, nel senso che saresti molto più libero di accettare ogni proposta di docenza, staccheresti semplicemente fattura e finisce lì.
    Molto comodo a livello organizzativo, tu hai più costi quindi devi farti pagare di più (lavoro dipendente o a progetto il datore di lavoro paga i contributi, nel caso di partita iva si paga solo il 4% mi pare, quindi devi fare conto che da tuto quello che ti danno dovrai detrarti tu i costi della tua pensione, nelle buste paga alcuni contributi sono già tolti)
    Senza si può fare assolutamente, però è necessario fare contratto a progetto per ogni docenza (o progetto), ci sono dei costi maggiori per la società (e quindi alcuni datori di lavoro scelgono in base alla partita iva), oppure puoi fare prestazione occasionale se rimani sotto i 5000 euro, ma può esserci solo un rapporto all'anno di questo tipo.
    tieni conto che le partite iva sono MOLTO convenienti per chi lavora e gestisce (intendo il datore di lavoro, non chi va in aula), sicchè se scegli la partita iva tira sul prezzo considerando che ti paghi tu tutti i contributi, mentre col contratto a progetto deve pensarci l'azienda (in parte, in parte li paghi tu)
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  3. #3
    Matricola L'avatar di Psi83
    Data registrazione
    19-10-2004
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    29

    Riferimento: Docenza... senza partita iva???

    Alla risposta del collega aggiungerei solamente che si può aprire la partita IVA anche avendo solamente la laurea triennale. Nel caso mio, prima avevo la partita come consulente e poi l'ho cambiata a psicologo (sono del vecchio ordinamento). Il numero è rimasto lo stesso.
    Ciao.

  4. #4
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Docenza... senza partita iva???

    Il fatto e' che io al momento non avrei alcuna intenzione... Per aprire partita iva minima ci vogliono (mi hanno detto) 2700 euro l'anno.. Io in questi due anni.. ho fatto due lavoretti... uno come tutor d'aula e l'altro ancora come tutor con altre mansioni... Ora a settembre faro' queste 9 ore.. non credo che faro' altre cose.. ne' nel breve tempo diciamo.. quindi imsomma aprire partita iva vorrebbe dire andare in rosso.. quindi per il momento mi va bene cosi'... era per sapere se si potevano fare le docenze anche con il contratto a collaborazione...

  5. #5
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: Docenza... senza partita iva???

    yes of course, ed eventualmente con la collaborazione occasionale
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di fry
    Data registrazione
    04-12-2003
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    509

    Riferimento: Docenza... senza partita iva???

    Se non superi i 5mila euro annuali non serve partita iva, fai un contratto a prestazione occasionale.

Privacy Policy